PDA

Visualizza la versione completa : Ciao a tutti



_Matteo_C
09-12-2008, 12:30
Ciao a tutti sono nuovo e vorrei chiedervi un parere, probabilmente mi voglio comprare per natale un telescopio, ma visto che è il primo non so distinguere un buon telescopio da uno scarso:confused:
Le sue caratteristiche sono:

76x700
- Diametro dello specchio: 76 mm di potenza
- Distanza focale: fino a 700mm
- Materiale: Alluminio
- 1.25" Universal Hole for various eyepieces
- Risoluzione in secondi ad arco: 2.3
- Rapporto di apertura: 1:15
- Oculare: 1,25" (31,7mm)
- Eyepieces: Optic glasses, 25mm, 12.5mm, 4mm
- Ingrandimento: SR4mm/175x
- Ingrandimento: H12.5mm/56x
- Ingrandimento: H20mm/35x
- Ingrandimento Barlow:
SR4mm/787,5, H12.5mm/252x, H20mm/157,5x
- Set completo con tutti gli accessori necessari
- Facile assemblaggio

Aggiungo che non mi serve un telescopio dalle grandissime potenzialità, giusto per hobby! E poi vorrei sapere di quanto ingrandisce, so che è 76x700, ma non essendo esperto non so capacitarmi con quella cifra..
Grazie mille! E buone feste a tutti
Ah! vi posto anche il contenuto della scatola:

- Telescopio Astronomico 76x700
- Cavalletto in alluminio, ad altezza regolabile
- Telescopio cercatore 5x24
- Oculare ad alta potenza H20 da 1,25" (31,7mm)
- Oculare ad alta potenza H12,5 da 1,25" (31,7mm)
- Oculare ad alta potenza SR4 da 1,25" (31,7mm)
- Lente Barlow da 1,25" (31,7mm)
- Lente d'inversione 1,5x da 1,25" (31,7mm)

paolopunx
09-12-2008, 13:40
Ciao Matteo, molto dipende da cosa voui farci con il telescopio.
Solo visuale? Preferisci luna e pianeti o galassie e nebulose? Vivi in città o Puoi usare il telescopio sotto cieli bui?
Vorresti usarlo anche per fotografare?
Dalle tue domande emergono alcune idee piuttosto diffuse e confuse sui telescopi.
L'ingrandimento è pari alla Focale del telescopio/ focale dell'oculare:(esempio, il telescopio da te citato usato con un oculare da 10 mm = 700/10= 70 ingrandimenti).
Ma gli ingrandimenti masssimi dipendono anche dalla capacità di risoluzione (separazione angolare minima per distiguere due punti di uguale luminosità), altrimenti hai solo un immagine più grossa, più scura e molto impastata.
Il potere risolutivo teorico è uguale a 116/ diametro del telescopio, nel tuo caso 116/76= 1,52. Ciò significa che al massimo il tuo telescopio può distinguere due punti di uguale luminosità (stelle di magnitudine uguale o particolari di uguale luminosità su un pianeta) fino ad una distanza minima di 1,52" (secondi d'arco).... al di sotto di questa separazione i due punti (stelle o dettagli) verranno letti come un unico punto.
Inoltre nella scelta di un telescopio conta moltissimo, otre alla lavorazione ottica (qual'è la marca ed il modello del telescopio che hai addocchiato), la montatura.
Una buona montatura permette di osservare anche ad alti ingrandimenti senza essere preda di eterni tremolii che fanno oscillare le immagini in continuazione, ma se vuoi fotografare oggetti del profondo cielo (galassie, nebulose, ecc.) ti serve un'ottima e robusta montatura (meglio un ottica più modesta con una buona montatura, che un ottica eccellente su una montatura approssimativa).

Cieli sereni e buona scelta

Paolo:salut

_Matteo_C
09-12-2008, 15:13
Grazie per la risposta!
Allora io voglio soprattutto vedere la luna e i pianeti. Purtroppo vivo in città, ma se vado al lungomare posso anche trovare un cielo abbastanza buio..
Io vorrei sapere come riesco a vederla la luna e i pianeti con questo telescopio, la marca è DYNASUN 76700. (L'ho trovata su ebay, ecco l'inserzione: http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&rd=1&item=200277852860&ssPageName=STRK:MEWA:IT&ih=010 )
Ho trovato anche un'altro telescopio, che mi sembra migliore, è della stessa marca ma sembra avere una montatura piu salda! Oltre a un ingrandimento maggiore:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&rd=1&item=200284060452&ssPageName=STRK:MEWA:IT&ih=010

Però mi sorge il dubbio, questi due costano molto poco, il primo 40 euro e il secondo un centinaio.. saranno buoni?

paolopunx
09-12-2008, 18:57
Matteo, io non conosco questa marca, così a vederli tra i due il newtoniano 114/900 è un pò meglio, ma la montatura sembra fragilina e il prezzo per un ottica discreta a me sembra troppo basso.... forse Plinio conosce meglio questi due strumenti.. (comunque i 240 ingrandimenti scordateli...ma come ho cercato di spiegare non è l'ingrandimento che conta, ma la risoluzione).
Non so quale sia il tuo budget, comunque io per non spendere molto mi orienterei su un newtoniano da 114 fino a 130mm di diametro, con una montatura discreta che però potrai usare solo in visuale....

La scelta del telescopio è sempre e comunque molto personale, l'importante è sapere cosa aspettarsi e cosa non può fare...

Ciao

Paolo:salut

Sergio
11-12-2008, 08:28
Ciao Matteo. Dalle tue domande si capisce che sei alle prime armi e che hai bisogno di conoscere tante piccole cose che portano poi a scegliere con criterio il primo strumento. Paolo ti ha spiegato che cosa è importante in un telescopio e come si capisce quale è il potere di risoluzione di uno strumento, ma ci sono tante altre informazioni che puoi conoscere solo con pazienza e andando a cercare le informazioni che ti servono. Internet ti da questa possibilità, ci sono tantissimi siti in cui puoi andare a curiosare. Qui sotto ce ne sono tre che ti potranno servire per capire quanti tipi di telescopi ci sono e i loro costi. Per quanto riguarda gli strumenti che vorresti acquistare, aspetta cerca di conoscere meglio l'argomento così potrai giudicare meglio e poi a seconda del tuo budget scegli.

http://www.otticasanmarco.it/telescopi.htm
http://www.skypoint.it/
http://www.tecnosky.it/Mappa.htm