PDA

Visualizza la versione completa : Aiuto Phd Guiding setting



Alioth
27-02-2009, 12:21
Ciao a tutti:salut vorrei sapere se le impostazioni di PHD Guiding che uso per guidare la mia HEQ5 sono corretti o se c'è qualcuno che mi sa dare un settaggio più opportuno.

RA Aggressiveness = 100
RA Hysteresis = 10
DEC Guide mode = AUTO
DEC Alogorithm = Resist Swit
Calibration step (ms) = 750
Min. Motion (pixels)= 0,25
Search region (pixels) = 15
Noise reduction = NONE
Time lapse (ms) = 0
Camera gain = 7
LE Port = Port 378
LE read delay = 0

Ringrazio tutti quelli che mi aiuteranno a capirci qualcosa e magari a darmi qualche suggerimento per rendere l'autoguida della mia HEQ5 più precisa:masperem:masperem:salut

geppe
27-02-2009, 14:29
Ciao Aliothho usato phd guiding con la eq6 ed ora con la Beta Bellincioni, con ottimo profitto.
I parametri che hai indicato direi che contengono dati nella norma; mi permetto di suggerirti alcune piccole variazioni, che potrebbero diventare importanti. Tieni presente che un valore non corretto potrebbe crearti non pochi problemi, ma non chiedermi per quali motivi. Io la tecnologia e l'elettronica la uso e la subisco, ma non mi permetto di addentrarmi nei suoi misteri.
Il valore di aggressività serve per indicare alla montatura con che intensità intervenire nelle correzioni; un valore elevato può andare bene in presenza di bassa turbolenza, mentre quando vedi le stelle luccicare eccessivamente, conviene inserire un valore più basso, facendo sì che la montatura non segua in modo esasperato i movimenti della stella, che potrebbero essere anche falsi. Personalmente, in presenza di un allineamento preciso, inserisco il valore = 90.
Non so, invece, cosa regoli il secondo numero (il tuo 15); io ho inserito 10.
Il terzo, quarto e quinto valore corrispondono ai miei; in min motion io ho 0,10, il valore successivo ti indica l'ampiezza del quadrato di guida e ti conviene aumentarlo a 20/25 per avere una calibrazione più ampia e più precisa.
In noise reduction io ho 2x2 mean;time laps =1, camera gain a me non permette alcuna regolazione.
Ogni volta che cambi soggetto, devi mettere la spunta su force calibration, altrimenti il sw usa la calibrazione precedente.
Oltre a questi valori che sono inseriti nel "cervello", dovresti regolare anche quelli contenuti in "cam dialog"; fai attenzione che, all'accensione, il sw ti mette la spunta su esposizione automatica.
Infine fai attenzione che il tempo che setti nella casella vicino allo stop sia sempre inferiore a quello di esposizione (indicato in cam dialog), altrimenti ti ritrovi con interventi di correzione della guida con una intensità superiore all'esposizione stessa.
Fammi sapere come ti va'.
Cari saluti

Geppe

geppe
27-02-2009, 14:30
Ciao Alioth
ho usato phd guiding con la eq6 ed ora con la Beta Bellincioni, con ottimo profitto.
I parametri che hai indicato direi che contengono dati nella norma; mi permetto di suggerirti alcune piccole variazioni, che potrebbero diventare importanti. Tieni presente che un valore non corretto potrebbe crearti non pochi problemi, ma non chiedermi per quali motivi. Io la tecnologia e l'elettronica la uso e la subisco, ma non mi permetto di addentrarmi nei suoi misteri.
Il valore di aggressività serve per indicare alla montatura con che intensità intervenire nelle correzioni; un valore elevato può andare bene in presenza di bassa turbolenza, mentre quando vedi le stelle luccicare eccessivamente, conviene inserire un valore più basso, facendo sì che la montatura non segua in modo esasperato i movimenti della stella, che potrebbero essere anche falsi. Personalmente, in presenza di un allineamento preciso, inserisco il valore = 90.
Non so, invece, cosa regoli il secondo numero (il tuo 15); io ho inserito 10.
Il terzo, quarto e quinto valore corrispondono ai miei; in min motion io ho 0,10, il valore successivo ti indica l'ampiezza del quadrato di guida e ti conviene aumentarlo a 20/25 per avere una calibrazione più ampia e più precisa.
In noise reduction io ho 2x2 mean;time laps =1, camera gain a me non permette alcuna regolazione.
Ogni volta che cambi soggetto, devi mettere la spunta su force calibration, altrimenti il sw usa la calibrazione precedente.
Oltre a questi valori che sono inseriti nel "cervello", dovresti regolare anche quelli contenuti in "cam dialog"; fai attenzione che, all'accensione, il sw ti mette la spunta su esposizione automatica.
Infine fai attenzione che il tempo che setti nella casella vicino allo stop sia sempre inferiore a quello di esposizione (indicato in cam dialog), altrimenti ti ritrovi con interventi di correzione della guida con una intensità superiore all'esposizione stessa.
Fammi sapere come ti va'.
Cari saluti

Geppe

Alioth
27-02-2009, 15:09
Allora inserisco i dati con le tue modifiche geppe:

Aggressività = 90
Hysteresis = 10
Dec guide = AUTO
Dec algorithm = Resist swit
Calibration step = 750
Min motion =0,10
Search region = 20/25
Noise reduction = 2x2 mean
Time Larpse = 1
Camera gain = 7
LE port = port 378
LE read delay = 0

Non so come fare per entrare nel "camera dialog" non mi fa cliccare sull'icona:confused:
Per favore :masperemdimmi se i settaggi cosi impostati vanno bene.....
Grazieeeee:salut

geppe
27-02-2009, 16:33
Benissimo Alioth, l'unica cosa che mi lascia perplesso è quel valore 7 nel Camera gain. Come ti ho detto a me non permette di entrare, ma sotto ho il valore 95.
Per entrare in cam dialog devi prima collegare la camera di ripresa (clicca sul disegno della macchina fotografica e scegli la tua camera). Dopo devi cliccare sul disegno del telescopio e scegliere il protocollo ascom della tua montatura (ma credo che tu lo sappia già).
Ho sentito di altri astrofili che non riescono ad entrare in cam dialog; questo dipende dalla camera di ripresa. Io, con la dmk, entro normalmente, un amico con la lvi non ha la possibilità di entrare. In questo caso puoi comunque proseguire, perchè vuol dire che il sw fa tutto in automatico.
Cari saluti

Geppe

Alioth
28-02-2009, 01:19
Geppe ti dico solo...............GRAAAAAZIEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!:ang:ang
Ho provato questa sera e devo dire che è migliorato molto, adesso riesco a fare pose anche da 10 min senza mosso:sorr:D ed è tutto merito tuo:apll
:salut

geppe
28-02-2009, 11:39
Ciao Alioth
mi fa piacere esserti stato di aiuto, ma lascia stare i meriti, quelli sono tutti tuoi. Tieni presente che proprio stanotte, con i parametri che ti ho indicato, non sono riuscito a fare la calibrazione nei pressi di M81 e sono stato costretto ad andare per tentativi, trovando il miglior risultando aumentando il secondo valore di AR; quindi non dare per certi e definitivi i dati che ti ho suggerito, probabilmente dovrai anche tu apportare alcune variazioni.
Spero di vedere ed ammirare presto i risultati dei tuoi lavori.
Cari saluti

Geppe