PDA

Visualizza la versione completa : Situazione ingarbugliata ed acerba!



Massimiliano
21-01-2010, 09:54
Premesso che dico con franchezza che non ci sto capendo nulla dell'evoluzione in corso. :laugh
Nel senso che non si riesce a capire quanto realisticamente del presunto freddo da oriente possa entrare da domani.
Vi sono incognite molto importanti.
La presenza costante di debole ed inutile nuvolosità per prima.
Non lo sò se sono io a vederla,ma i modelli confermano che il cielo non sarà pulito nei prossimi giorni e questo non aiuterà ad avere finalmente minime notturne degne di questo mese.
Cosa che finora non abbiamo mai avuto.
Dall'altra parte però i valori diurni permangono decisamente inferiori alle medie del periodo.
Così facendo i giorni sostanzialmente da un punto di vista termico risultano in media o appena sotto.
Non sò che dire di questo mese.
Da una parte non è brutto,dall'altra non è bello.
Non è nè carne nè pesce.
Vive una sorta di limbo dove non accade praticamente nulla,ma nello stesso tempo è lontano anni luce dai pessimi 07 o 08 e dai migliori gennaio storici.
Una situazione che rimane appunto ingarbugliata e acerba.
Se mi dite cosa ne penso di questo mese,vi dico,boh!
Non vedo fra le altre cose vie d'uscite.
Forse,ma anche qui molto forse la mattina di sabato potrebbe essere quasi serena o meglio quella di domenica,ma non è appunto detto,per la presenza di questi annuvolamenti(perlomeno previsti),poi se ci saranno si vedrà.
Insomma mese assolutamente acerbo e di poco "ciuccio" come si direbbe dalle nostre parti.
E' vero che si mantiene in media termica e questo non è poco.
Ma è anche vero che non ha ancora deciso cosa fare.
Se darci qualche soddisfazione o se proseguire in questa sorta di limbo del nulla. Staremo a vedere,certo i modelli ad oggi non ci aiutano minimamente a capirne l'evoluzione,nemmeno per domani.
O perlomeno non la capisco io.
:laugh

:si:sorr:salut

Marco C.
21-01-2010, 09:58
sono completamente daccordo...situazione intricata e mese ambiguo finora :si

ulisse
21-01-2010, 09:58
Premesso che dico con franchezza che non ci sto capendo nulla dell'evoluzione in corso. :laugh
Nel senso che non si riesce a capire quanto realisticamente del presunto freddo da oriente possa entrare da domani.
Vi sono incognite molto importanti.
La presenza costante di debole ed inutile nuvolosità per prima.
Non lo sò se sono io a vederla,ma i modelli confermano che il cielo non sarà pulito nei prossimi giorni e questo non aiuterà ad avere finalmente minime notturne degne di questo mese.
Cosa che finora non abbiamo mai avuto.
Dall'altra parte però i valori diurni permangono decisamente inferiori alle medie del periodo.
Così facendo i giorni sostanzialmente da un punto di vista termico risultano in media o appena sotto.
Non sò che dire di questo mese.
Da una parte non è brutto,dall'altra non è bello.
Non è nè carne nè pesce.
Vive una sorta di limbo dove non accade praticamente nulla,ma nello stesso tempo è lontano anni luce dai pessimi 07 o 08 e dai migliori gennaio storici.
Una situazione che rimane appunto ingarbugliata e acerba.
Se mi dite cosa ne penso di questo mese,vi dico,boh!
Non vedo fra le altre cose vie d'uscite.
Forse,ma anche qui molto forse la mattina di sabato potrebbe essere quasi serena o meglio quella di domenica,ma non è appunto detto,per la presenza di questi annuvolamenti(perlomeno previsti),poi se ci saranno si vedrà.
Insomma mese assolutamente acerbo e di poco "ciuccio" come si direbbe dalle nostre parti.
E' vero che si mantiene in media termica e questo non è poco.
Ma è anche vero che non ha ancora deciso cosa fare.
Se darci qualche soddisfazione o se proseguire in questa sorta di limbo del nulla. Staremo a vedere,certo i modelli ad oggi non ci aiutano minimamente a capirne l'evoluzione,nemmeno per domani.
O perlomeno non la capisco io.
:laugh

:si:sorr:salut

Direi pero' Max che sti giorni effettivamente "insulsi" son stati pero' molto sottomedia,non poco:sorr:salut!

lamiera
21-01-2010, 10:02
Grande Max , e' propio così e' la tiica situazione da " gualivo " .

Massimiliano
21-01-2010, 10:02
Si,come tio ho appena risposto via sms :D,ho parlato a ragion veduta :laugh,perchè faccio i confronti giornalieri.
Sia l'altro ieri che ieri siamo stati sotto di circa 1° poco più.
Forse ieri uno e mezzo.
Naturalmente è sotto,questo si,ma i tuoi 3° credo si riferiscano alla media della decade che naturalmente si alza se la prendi tutta.
Presumo sia per questo,che vi è sta differenza.
:salut
Comunque al di là dell'aspetto termico,assolutamente importante,rimane il fatto che non fa nulla.
O nebbia,spesso alta,la peggiore in assoluto o nuvolosità del menga.
In pratica non succede nulla.
Noia totale!
:salut

ulisse
21-01-2010, 10:05
Si,come tio ho appena risposto via sms :D,ho parlato a ragion veduta :laugh,perchè faccio i confronti giornalieri.
Sia l'altro ieri che ieri siamo stati sotto di circa 1° poco più.
Forse ieri uno e mezzo.
Naturalmente è sotto,questo si,ma i tuoi 3° credo si riferiscano alla media della decade che naturalmente si alza se la prendi tutta.
Presumo sia per questo,che vi è sta differenza.
:salut
Comunque al di là dell'aspetto termico,assolutamente importante,rimane il fatto che non fa nulla.
O nebbia,spesso alta,la peggiore in assoluto o nuvolosità del menga.
In pratica non succede nulla.
Noia totale!
:salut
Ambe' allora ho capio:sorr!io guardo alla decade 85/04:salut!

Massimiliano
21-01-2010, 10:07
Ambe' allora ho capio:sorr!io guardo alla decade 85/04:salut!

ecco dai,ci siamo spiegati!
:salut

maci86
21-01-2010, 10:14
Guardando le rpevisioni in giro effettivamente il freddo non sembra entrare... Le termiche dovrebbero continuare ad essere quelle dei giorni passati...

la neve prevista dovrebbe cadere con T leggermente positive!

ulisse
21-01-2010, 10:19
Si si ,poi i modelli in situazioni antizonali vedono poco e confuso:sorr.Le DWD di solito emergono in sti frangenti.Per dire, l'ultimo run GFS cancella le precipitazioni al nord dell'inizio settimana:D.Vedremo l'evolversi:salut.

alessio80
21-01-2010, 10:20
GFS 06....annullato il peggioramento torna il BURIAN, ma il nocciolo di freddo importante rimane molto lontano.

Boh sinceramente non so cosa pensare ci sono rivoluzioni ogni 6 ore

Massimiliano
21-01-2010, 10:29
Purtroppo e lo dico ormai da tempo,stiamo sprecando un mese filato di sottomedia termico,senza risultati apprezzabili.
Questo ci ha consentito di trascorrere 2 mesi in media termica.
Perchè o per un motivo o per l'altro,sono riusciti a rimanere entro le loro medie statistiche.
Ma dall'altra parte pensate solo che finora gennaio vede a casa mia(la prendo come riferimento per la mole di dati storici che ha),una minima assoluta di -1,8°,che nemmeno nei peggiori gennaio(88/06/07) ha avuto.
Anche in questi comunque almeno un giorno ha superato i -2°.
Qui non si riesce proprio a farlo.
Naturalmente mancano ancora 10 giorni e potrà essere fatto.
Ma rimane che nebbia e nuvolosità inutile,continuano a precludere forti gelate al piano,in un mese che viste le termiche in quota,potenzialmente poteva fare tutte le notti al gelo.
E' chiaro ed evidente da questa lezione,come il clima padano abbia alcune peculiarietà fondamentali.
Non sono le termiche in quota importanti per noi.
O meglio è importante sempre avere un passaggio freddo in quota,ma ciò che caratterizza un'invernata seria per noi,è il cielo SERENO e ripeto SERENO!!!
Il freddo made in padania ce lo costruiamo noi,con condizioni di cieli puliti.
Senza di essi,non possiamo avere brinate e gelate estese.
Ovviamente quando si parla di temperature,non si possono fare i conti solo con quelle della notte,ma anche con il giorno.
E' chiarissimo che in queste condizioni le temperature diurne per forza di cose rimangono sotto la media del periodo.
Per esempio se è pur vero che non abbiamo mai avuto minime decenti è anche vero che la massima del mese è di +9,7° e non ha mai superato i 10° e per questo mese è una rarità.
In genere i 10° vengono sempre toccati o superati.
Servirebbe ora una rasserenata da stanotte fino a domenica.
Poi anche una nevicata e poi ancora hp fino a fine mese.
Diventerebbe storico.
Non è che ci voglia poi tanto.....:D
Ma appunto molto probabilmente non lo farà e si proseguirà su questo trend.
Del tutto anonimo e noioso.
Ma se il mese finirà ancora in media termica,nessuno potrà dire che inverno insulso.
Primo perchè a dicembre è stato storico,secondo perchè gennaio è risultato normale.
Vedremo febbraio cosa farà lui deciderà le sorti di questa stagione.
Noi restiamo in attesa,come si suol dire,di tempi migliori.
:salut

Andrea
21-01-2010, 10:41
...Situazione ingarbugliata... Comunque o freddo sterile (come sembra da Gfs06) o precipitazioni (speriamo nevose) con meno freddo, qualcosa farà... Perlomeno la terza decade dovrebbe finire sotto media, tenendo anche conto che con essa le temperature medie cominciano a salire... :sorr:sorr

ganimede78
21-01-2010, 10:46
Dunque non scrivo da qualche giorno, più che altro mi sono messo in pausa osservativa, nel tentativo di capire se questo mese vorrà dare una svolta. Onestamente e ribadisco sempre, in base ai miei gusti personali, questo mese non raggiunge per ora la sufficienza e se dovesse finire su questa falsariga, beh il mio voto scenderebbe forse sotto il 5, ribadisco in base alle mio metro di giudizio. Sono perfettamente daccordo che il mese termicamente è buono e rispetto a scorsi gennai dominati da anticicloni senza alcuna ombra di freddo va già bene, però c'è il suo però. Negli anni scorsi potevi cercare il freddo in lungo e in largo ma non vi era traccia, a Mosca per dire negli anni passati si erano pure dimenticati come fosse l'inverno, quindi pur nella insufficienza gennaio ( per dire un mese) non poteva dare di più perchè non poteva pescare freddo da nessuna parte, complice anche il vortice polare che se lo teneva tutto lassù. Ma quest'anno il freddo c'è eccome se c'è, e la nostra sfortuna è di non essere riusciti a sfruttarne almeno un po', prima perchè la sfuriata fredda va tutta a nord, poi ora perchè nonostante buone termiche in quota abbiamo sempre nuvolosità, insomma non ne va dritta una. Certo siamo tutti abbastanza contenti per l'evento di dicembre, lungi da me sminuirlo, ma in fin dei conti sono stati giorni che sono passati in un attimo, una vera toccata e fuga, il prima e dopo di quel mese non è certo da ricordare. Insomma lo ribadisco inverno che ci ha dato un grande momento ma che tutto sommato ha poi proposto ben poco. E ora dice giustamente Massimiliano situazione intricata. Un colpo si vede il gelo in arrivo, poi neve, poi anticiclone, insomma mi sembra le stiano provando tutte. Personalmente non ho idea di come evolverà, mi sembra che anche questa volta ci siano ottime possibilità e non parlo di neve, ma almeno dell'arrivo di buona aria fredda, ma se anche questa svanisse beh anche questo gennaio con così tanto freddo intorno all'Italia io lo archivierò come negativo, in attesa di febbraio che potrebbe stupirci ma che potrebbe anche portare con se un anticiclone che fino ad ora non è venuto e sappiamo che prima poi lui torna sempre...staremo a vedere dunque:salut

Massimiliano
21-01-2010, 10:46
...Situazione ingarbugliata... Comunque o freddo sterile (come sembra da Gfs06) o precipitazioni (speriamo nevose) con meno freddo, qualcosa farà... Perlomeno la terza decade dovrebbe finire sotto media, tenendo anche conto che con essa le temperature medie cominciano a salire... :sorr:sorr

Quello vedremo,ma non pare nulla di così grande rilievo.
Almeno stando ad oggi.
Insomma non vedo elementi per dire nulla di concreto,nè per esaltarmi,nè per deprimermi.
Ma almeno uscisse un bel sole a sto punto!

capo
21-01-2010, 10:54
Ma almeno uscisse un bel sole a sto punto!

Già!

alessio80
21-01-2010, 11:06
Comunque volente o nolente l'unica cosa ormai certa e sicuro è l'arrivo delle prima aria continentale nella giornata di domani che finalmente dovrebbe avere la forza di abbassare l'umidità, e di parzialmente rasserenare i cieli.

Il resto è assolutamente ancora tutto in ballo

:sorr

SergioF
21-01-2010, 11:08
Quello vedremo,ma non pare nulla di così grande rilievo.
Almeno stando ad oggi.
Insomma non vedo elementi per dire nulla di concreto,nè per esaltarmi,nè per deprimermi.
Ma almeno uscisse un bel sole a sto punto!

Ciao Max !:sorr
Oltre a tutto hai visto che temperature ci sono sull'est Europa e Mosca su tutte in questi giorni? La capitale russa sta facendo min notevoli in questo inverno; queste mattine i moscoviti si sono svegliati con min di - 27° ( con mass sui - 15° !!!!) !!!
C'è un lago gelido da più di un mese sull'est europa che non vede l'ora di farci visita .... che spreco non approfittarne ...:triste
:salut

Andrea
21-01-2010, 11:08
...Sabato mattina bella minima sabato mattina?...

Angelo
21-01-2010, 12:11
Assodato che domani entra una bella -7 (magari ci scappa qualche fiocco volante su Polesine e bassa veronese/padovana?), la giornata di sabato trascorrerà all'insegna del bel tempo.

Grosse nebbie non dovrebbero essercene, solo i lembi più occidentali del Veneto potrebbero avere qualche banco di nebbia nella notte, complice un calo della ventilazione, ma nulla d'imponente come in questi giorni.

Domenica, invece, il cielo andrà gradualmente coprendosi per velature e in seguito nubi medio basse. L'effettivo orario d'ingresso della nuvolosità determinerà anche i valori minimi nonché quelli massimi. Le minime potrebbero essere salve, ma le massime non credo saranno molto contenute, visto che il grosso dovrebbe entrare proprio nel pomeriggio.

La vera incognita è per Lunedì. Vediamo cosa ci dicono GFS, DWD ed NMM12.

La situazione è a 108 ore, per cui non si può certo prendere alla lettera, specie in situazioni come questa. Saranno senz'altro possibili dei cambiamenti, tuttavia la distanza è sotto ai 5 giorni, per cui vedere un'uscita deterministica del modello non è certo un azzardo. Siamo nel territorio di transizione tra uscita ufficiale ed ENS.

Ecco dwd:

http://s2.postimage.org/Cmq8J.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=TsCmq8J)


http://s4.postimage.org/1IAqRi.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV1IAqRi)

Come si vede il blocco atlantico con annesso ponte di Wejkoff ci sono, ma il vero lago gelido di aria polare continentale resta sulla Russia Meridionale. Sull'Europa centro occidentale la circolazione è influenzata da una blanda circolazione ciclonica, figlia di una goccia d'aria fredda staccatasi dalle ultimi propaggini del vortice polare canadese, a causa dell'erezione dell'anticiclone delle Azzorre. Si tratta, quindi, di aria polare marittima, non certo una festa per i veronesi, meglio mano a mano che si va verso sud e verso est.
In ogni caso a quanto pare, non saremo influenzati ne dall'aria gelida russa, ne dallo scirocco (solito tunnel depressionario sul Mediterraneo), bensì resteremo nella terra di mezzo. Anche questa goccia d'aria fredda sulla Francia non sembra condizionarci più di tanto.

La previsione sarebbe, quindi, di cieli chiusi con deboli precipitazioni. Il NW sarebbe preso in maniera più diretta, noi di striscio. Lecito pensare alla pioggia più che alla neve con quelle termiche, salvo grosse inversioni impossibili da valutare ora.

Vediamo ora GFS

http://s3.postimage.org/1Y5Ou9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1Y5Ou9)

http://s3.postimage.org/1Y5QZi.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1Y5QZi)

Situazione non così dissimile, ma con una differenza piccola e significativa: la circolazione depressionaria sulla Francia è vista più meridionale, andando a saldarsi col tunnel depressionario presente sul Mediterraneo. Questa posizione più meridionale favorisce l'ingresso di aria più fredda da est, dove il lago gelido impera. Anche in questo caso le precipitazioni sarebbero poche, ma a differenza del caso dwd, qui non sarebbe il NW ad essere favorito ma le regioni centrali tirreniche e in seguito dalla Romagna in giù. Da noi in pole il Polesine (che palle quest'anno :D) Viste le termiche è assolutamente lecito aspettarsi la neve.

Ora NMM12

http://s4.postimage.org/1ID9Y9.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=aV1ID9Y9)

http://s2.postimage.org/CpeeS.jpg (http://www.postimage.org/image.php?v=TsCpeeS)

Diciamo una via di mezzo: circolazione ciclonica "francese" molto ben distinta come nel caso dwd, ma in posizione più meridionale, come nel caso GFS. In questo caso lecito attendersi una maggior coinvolgimento del NW con nevicate, viste le termiche, noi sempre presi di striscio, con termiche al limite.

Vedremo nei prossimi giorni. Quello che sembra chiaro è che il lago gelido non è destinato a noi, se ne starà rintanato molto a est, almeno in un primo momento. Noi saremo condizionati dal richiamo mite mediterraneo o da questa circolazione di aria artica marittima. :salut