PDA

Visualizza la versione completa : Arrampicare in Falzarego, che passione!



Wetter_Sergy
14-06-2007, 23:42
Ciao a tutti!
con colpevolissimo ritardo (gli incalzanti impegni lavorativi di questi giorni lasciano poco spazio al forum:triste ), posto alcune immagini dell'uscita del corso di Alpinismo di sabato e domenica scorsa, con meta arrampicate in vie facili (3° grado con passaggi di 4°) su pareti adiacenti passo Falzarego.
In particolare sabato ho avuto modo di fare la salita dello spigolo sud degli alpini sul Col Del Bois, mentre domenica mi sono cimentato con la Torre Grande di Falzarego, lungo la via Lussati.
Un ringraziamento doveroso agli istruttori del CAI di Vicenza che mi hanno condotto a compiere queste uscite, e ai compagni (o meglio, alle compagne:laugh ) di cordata, che ricorderanno come il sottoscritto di sicuro questi giorni tra i più belli trascorsi in montagna.
Le foto sono un pò miste, vedo di fare una breve didascalia:

1 )Gusella, Nuvolau ed Averau dal col del Bois

2) Dopo una notte di burrasca (passata in tenda:ang ), il mattino terso esalta le armoniose forme del Sassongher.

Wetter_Sergy
14-06-2007, 23:48
Proseguiamo
3 )Banchi di cirrocumulus stratiformis annunciano il cambiamento del tempo, che si concretizzerà nella serata di domenica, lasciandoci arrampicare in pace per l'intera giornata...

4) La Marmolada, ben imbiancata dalle recenti nevicate di fine maggio/inizio giugno. Data la disastrosa situazione alla fine dell'inverno, ha quasi del miracoloso vedere il ghiacciaio al 10 giugno ancora in buone condizioni di copertura....

5) In vetta alla Torre Grande di Falzarego, incantevole la vista sulla Tofana di Rozes

6) Lorenzo, istruttore titolato del CAI, recupera due allievi, per un gioco di prospettive il prato sommitale e quello, 500 metri più sotto, del Falzarego, sembrano fondersi in uno. Giorgia intanto si gusta il panorama


7) Giorgia stessa si cala in doppia per uno scabroso canalone

Wetter_Sergy
14-06-2007, 23:53
Ultime foto....

Confronto di innevamento della parete Nord-Ovest del Civetta: la foto di sinistra, scattata il 18 giugno 2006 dal Sasso Bianco, quella di destra dalla strada che conduce da Alleghe a Caprile, dell'11 giugno 2007.
Focalizzate l'attenzione sul ghiacciaio pensile del belvedere, annidato sulla parete, e sui nevai valanghivi ai piedi della parete, e si potrà apprezzare come, allo stato attuale delle cose, nonostante il caldo anomalo del semestre invernale 2006/2007, gli apparati nivali d'alta quota dolomitici non sembrano mostrare particolari segni di flessione rispetto ad un anno addietro

Wetter_Sergy
14-06-2007, 23:56
Infine, nell'ultima immagine, un saluto dall'inviato "incrodato":D

Ciao!!!!


S

capo
15-06-2007, 07:56
Grande Sergio!!
Bellissime foto (mi ha colpito un sacco quella col gioco di prospettive, incredibile!!!), che bella la montagna!!!! :loverat
:apll :apll :apll
:salut

alessandro
20-06-2007, 09:11
Ottimo Sergio, splendide foto e bellissimo racconto.

Chi è Giorgia? :si oKKKK! :loverat :apll

Wetter_Sergy
21-06-2007, 14:42
Ciao Ale, non pensare male, Giorgia è solo una corsista come il sottoscritto, ma simpaticissima e amante della montagna:comp .
Peccato che sia già impegnata:arrflame !

Angelo
21-06-2007, 23:53
Sergione di la verità, tu vai a donne, non in montagna :laugh:laugh

Bellissime foto e anche ottimo l'innevamento che, ahi noi, in questi giori avrà subito una bella botta :ouch

Per ottimo innevamento intendo rispetto a quanto ci si potesse attendere, non certo in assoluto.:salut