Visualizza i risultati del sondaggio: Ti sei avvicinato all'astrofotografia ...

Chi ha votato
7. Non puoi votare questo sondaggio
  • Per estendere le mie capacità e conoscenze di fotografo naturalistico

    3 42.86%
  • Per curiosità... in seguito alle prime osservazioni al telescopio

    3 42.86%
  • Perché mi affascina questo mondo e mi sento realizzato quando sono a contatto con il cielo

    6 85.71%
  • Per intraprendere la strada della ricerca e della documentazione di fenomeni astronomici

    1 14.29%
Sondaggio singolo o multiplo.
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Come E' Nata La Tua Passione Per L'astrofotografia ?

  1. #1
    Astrofotografo - Moderatore Astronomia L'avatar di MicheleC14
    Registrato dal
    Nov 2006
    residenza
    Via Lattea seconda stella a destra
    Messaggi
    810

    Post Come E' Nata La Tua Passione Per L'astrofotografia ?

    L'opposizione di Marte dell'estate 2003 ha fatto scattare la scintilla!
    Da sempre sono rimasto incantanto dalle foto sui libri,
    sulle riviste di astronomia
    e dai documentari.

    Michele!
    Ultima modifica di MicheleC14; 07-09-2008 a 19:05
    "There's never endings only discovery" Echolyn As the world 1995

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di PGU
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    Verona B.go Venezia
    Messaggi
    713

    Predefinito


    Oserei dire tutte e 4 le opzioni ma sostanzialmente la prima e la terza sono le ragioni più vicine a quello che ho sentito io, per quanto mi riguarda.
    E' nata molti anni fa, oserei dire a metà degli anni '80 anche se come attività complementare all'osservazione visuale.
    Ero e mi considero ancora visualista, ma ormai pratico di più la ripresa; per me l'astrofotografia era la naturale estensione appunto dell'attività osservativa visuale.
    Ho fatto parecchio o forse meglio dire "abbastanza" con la pellicola, sia BN che a colori, sia planetario che deep-sky, anche se la mia produzione e la dedizione non è stata così prolifica e assidua come tanti astrofili e astrofotografi anche della nostra associazione hanno fatto.
    Poi, attorno al 1992 è arrivato il CCD, assieme ad altri, anche di comune conoscenza in osservatori privati, e 2 anni fa il mio CCD personale, saltando per varie ragioni e per progetti specifici, l'esperienza reflex digitale; una scelta di campo.
    PGU - amateur astronomer, C.A.V. Member, A.A.V.S.O. observer
    EOS Observatory - [ URL no more available ]
    est modus in rebus (Hor.)

  3. #3
    Utente Registrato L'avatar di domenicopasqualini
    Registrato dal
    Jan 2007
    residenza
    san giovanni lupatoto VR
    Messaggi
    301

    Predefinito

    La mia passione per la fotografia risale ai primi anni 70 da quando ero in seminario a san massimo e avevo iniziato come dopo scuola un corso di fotografia,negli anni seguenti mi sono comperato una reflex totalmente manuale ma tutta mia in seguito mio fratello si compero' un telescopio della Konus e mi fece vedere le pleiadi M42 e M13 di conseguenza la malattia mi aveva intaccato ma per vari problemi anche di natura economica ho dovuto aspettare fino al 2003 per vedere realizzato il mio sogno.Il primo aproccio e' stato questo MA CAVOLO NON SI VEDE NIENTE poi piano piano ho preso confidenza ed e' arrivata anche la prima fotografia.
    Direi che forse la terza opzione mi calza a pennello,la quarta mi affascina e ci sto' pensando,ma forse e' troppo presto e prematuro forse in futuro se avro' piu'tempo provero' ad aprofondire anche questo aspetto della astronomia.
    Un caro saluto a tutti ciao

  4. #4
    Utente Registrato L'avatar di francesco de innocentis
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    Monte San Giovanni Campano (FR), Lazio. 41°38'20.48'N 13°30'58.82''E
    Messaggi
    527

    Predefinito

    Il mio approccio è stato molto diverso:
    Io quando giocavo a "ladri e poliziotti" con i miei amici (bei tempi quelli) mi divertivo tanto, si creavano delle situazioni talmente belle e divertenti che io pensavo: cavolo, mi piacerebbe rivivere tutto questo, voglio ricordare talmente tanto bene questo momento che riuscirò a ricrearlo...dicevo: se avessi una telecamera...
    E' da questi pensieri che io amo la fotografia, col passare del tempo ho iniziato ad usare la Nikon F50 di papà (che ora custodisco gelosamente ed uso) e la vecchia Sony Video8 (telecamera mezza scassata ma che conservo gelosamente) sempre di papà. La passione dell'astronomia è venuta dopo, nel 2006, quando iniziai istintivamente (dopo aver ritrovato nella vecchia cesta verde un telescopio in plastica che mi è stato regalato al 5' compleanno, uno di quelli per bambini) da allora fu una passeggiata, dicevo: se posso fotografare normale posso anche fotografare attraverso il telescopio! Ma io non conoscevo ancora tutto questo mondo, credevo che il mio Big Boss fosse il miglior telescopio del mondo!!!
    passa un anno, 2007 compro per la prima volta Coelum e comincio a conoscere il cielo, la mia prima astrofotografia l'ho fatta con la telecamera (!) alla congiun. Luna-venere (la vedete sul mio blog, sezione luna) poi molte lune fatte al telescopio... arriva il 23/12, il mio 13' compleanno, bam! Canon eos 400-d. non la potevo usare per le stelle a causa del maltempo ma il 27 dicembre scatai la mia prima esposizione, non la scorderò mai: 13 secondi a 1600 ISO, rimasi colpito. e da qui inizia la mia astropassione fotografica. La cosa che mi stupisce è che ogni giorno imparo cose nuove!!!!!!!!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •