Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Luna, Rupes Altai in collaborazione

  1. #1
    Utente Registrato L'avatar di PGU
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    Verona B.go Venezia
    Messaggi
    713

    Predefinito Luna, Rupes Altai in collaborazione

    Rinverdisco un po' la sezione, con un'immagine lunare (mosaico) ripresa in collaborazione con l'amico domenicopasqualini

    Serata del 9 Ottobre scorso, a casa di Domenico, doveva essere una semplice serata in cui andavo parsonalmente a trovarlo per confrontarsi, parlare discutere delle nostre "cose" e della nostra passione; ed invece, viste le buone condizioni, soprattutto di seeing, si è trasformata in una serata operativa! I migliori risultati sono arrivati dalle riprese della Luna.

    Telescopio maksutov 15 cm f/12 con Barlow 2X per una focale eq. di 4700 (f/31) di Domenico.
    camera di ripresa: la mia nuova Imaging Source (scala d'immagine 0,20"/pixel sul sistema telescopico e di amplificazione di quella sera) che guarda caso mi ero portato dietro.

    L'immagine finale, (cliccate sulla scritta) frutto dell'elaborazione di 3 filmati, è un mosaico della zona di Rupes Altai, cratere Piccolomini. Elaborazione con AVISTACK, che produce risultati nettamente migliori in fatto di nitidezza e dettaglio sulle immagini, rispetto al più popolare Registax
    Elaborazione finale (montaggio a mosaico) con Photoshop, riduzione del rumore residuo con PSP9

    Il seeing l'ho valutato di grado 2 (scala Antoniadi).

    L'immagine è stata anche ridotta di circa un 30% per motivi di leggerezza del file per il web.

    Aspetto commenti

    ciao
    PGU - amateur astronomer, C.A.V. Member, A.A.V.S.O. observer
    EOS Observatory - [ URL no more available ]
    est modus in rebus (Hor.)

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di Alioth
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Suzzara (MN)
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Ragazzi i miei complimenti per questa ripresa di grande rilievo, i dettagli sono decisamente incisi e bellissimi.
    Complimenti ancora

  3. #3
    Utente Registrato L'avatar di francesco de innocentis
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    Monte San Giovanni Campano (FR), Lazio. 41°38'20.48'N 13°30'58.82''E
    Messaggi
    527

    Predefinito

    Bravi Bravi Bravi!

  4. #4
    Utente Registrato L'avatar di domenicopasqualini
    Registrato dal
    Jan 2007
    residenza
    san giovanni lupatoto VR
    Messaggi
    301

    Predefinito

    Cavoli Giuliano hai fatto un capolavoroe venuta molto bene ,lo so che avresti voluto adoperare il tuo C11 quella sera ma mettevano nuvoloe cosi' sei venuto a trovarmi,devo dire che non e' stata una serata buttata,complimenti CIAOOOOOOOOOO

  5. #5
    Utente Registrato L'avatar di PGU
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    Verona B.go Venezia
    Messaggi
    713

    Predefinito

    L'immagine può essere il massimo che uno può aspettarsi dalla strumentazione che abbiamo usato, è quindi riuscita particolarmente bene per questi motivi:
    1- ottimo strumento, il tuo; è vero quella sera avrei voluto riprendere con il mio C11 e la astrocamera nuova, ma per una serie di eventi sono venuto da te. Il tuo strumento ha dato il meglio di sé date le sue buone ottiche e, probabilmente un buon ambientamento e la buona collimazione
    2- OTTIMO seeing, o meglio non il migliore che uno si può aspettare ma comunque molto molto buono per le nostre zone! l'immagine era molto ben dettagliata anche in fase di ripresa e con tremolii atmosferici ben contenuti: condizioni ottimali per la ripresa lunare: abbiamo beccato un buon momento!
    3- la mia nuova astrocamera DMK, che ha fatto valere tutte le sue qualità di sensibilità e dettaglio, sicuramente (almeno mi auguro) superiori a quelle di una webcam come la SPC900 per quanto molto buona.
    4- last but not least anzi, direi forse il fattore fondamentale: l'amicizia e la collaborazione messa in comune in quel momento ha fatto la sua parte fondamentale! Ed il mettere in comune esperienze e capacità ha fatto in modo che le cose riuscissero molto meglio di quanto non sarebbe successo se l'avessimo fatto individualmente; l'unione fa la forza!!
    PGU - amateur astronomer, C.A.V. Member, A.A.V.S.O. observer
    EOS Observatory - [ URL no more available ]
    est modus in rebus (Hor.)

  6. #6
    Utente Registrato L'avatar di Idalprete
    Registrato dal
    Nov 2006
    Messaggi
    479

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da PGU Visualizza il messaggio
    Rinverdisco un po' la sezione, con un'immagine lunare (mosaico) ripresa in collaborazione con l'amico domenicopasqualini

    Serata del 9 Ottobre scorso, a casa di Domenico, doveva essere una semplice serata in cui andavo parsonalmente a trovarlo per confrontarsi, parlare discutere delle nostre "cose" e della nostra passione; ed invece, viste le buone condizioni, soprattutto di seeing, si è trasformata in una serata operativa! I migliori risultati sono arrivati dalle riprese della Luna.

    Telescopio maksutov 15 cm f/12 con Barlow 2X per una focale eq. di 4700 (f/31) di Domenico.
    camera di ripresa: la mia nuova Imaging Source (scala d'immagine 0,20"/pixel sul sistema telescopico e di amplificazione di quella sera) che guarda caso mi ero portato dietro.

    L'immagine finale, (cliccate sulla scritta) frutto dell'elaborazione di 3 filmati, è un mosaico della zona di Rupes Altai, cratere Piccolomini. Elaborazione con AVISTACK, che produce risultati nettamente migliori in fatto di nitidezza e dettaglio sulle immagini, rispetto al più popolare Registax
    Elaborazione finale (montaggio a mosaico) con Photoshop, riduzione del rumore residuo con PSP9

    Il seeing l'ho valutato di grado 2 (scala Antoniadi).

    L'immagine è stata anche ridotta di circa un 30% per motivi di leggerezza del file per il web.

    Aspetto commenti

    ciao
    Ottima immagine, tra l'altro di una delle mie zone favorite della Luna. Perché AVISTACK funziona meglio? Qual è la differenza con Registax?

    Ivano

  7. #7
    Utente Registrato L'avatar di PGU
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    Verona B.go Venezia
    Messaggi
    713

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Idalprete Visualizza il messaggio
    Ottima immagine, tra l'altro di una delle mie zone favorite della Luna. Perché AVISTACK funziona meglio? Qual è la differenza con Registax?
    A quanto ho visto ha un sistema ed un metodo differente e più evoluto rispetto a Registax molto più sofisticato e preciso.
    Se Registax per la valutazione della qualità l'ordinamento e lo stacking applica 1 solo passaggio e 1 solo esame per ognuno di queste fasi, Avistak applica differenti modalità di valutazione solo per la fase di acquisizione delle informazioni della qualità dei singoli frames, 1 per lo spostamento relativo dei frames, uno per la qualità generale, 1 per la qualità dei particolari, 1 per i microspostamenti ecc. Inoltre nella fase di stacking applica automaticamente centinaia di punti di somma sulla superficie lunare anziche la decina (applicati manualmente) se non addirittura l'unico che si sceglie manualmente, scegliendo in maniera molto più precisa e discriminando punto per punto le tessere e le zone dalla qualità peggiore, che vengono scartate, da quelle migliori, questo per ogni frame.
    Insomma un'opera puntigliosa ma anche titanica. Impiega molto più tempo, infatti, a terminare un'elaborazione di un filmato, rispetto a Registax.

    Puoi trovare alcune esaurienti spiegazioni di come funziona e dei confronti qui:

    http://joe.zawodny.com/index.php/200...-vs-avi-stack/

    Questo invece è il sito principale di Avistak (anche qui ci sono alcuni confronti)

    http://www.avistack.de/

    In generale bisogna dire, a quanto ho visto, che Avstak è molto più adatto per lavori sulla Luna che non fa sui pianeti, inoltre funziona a meraviglia se le riprese sono state fatte a regola d'arte ma anche se le condizioni di seeing ti hanno dato buoni filmati. Appena le condizioni si deteriorano ti viene fuori un disastro. A quel punto è anche meglio usare REgistax.
    In sostanza REgistax dà risultati più omogenei senza eccellere e va bene per i pianeti, Avistak è una vera e propria "Bomba" e supera REgistax quando le condizioni strumentali, tecniche ed ambientali sono buone.
    PGU - amateur astronomer, C.A.V. Member, A.A.V.S.O. observer
    EOS Observatory - [ URL no more available ]
    est modus in rebus (Hor.)

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •