Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

  1. #1
    Utente Registrato L'avatar di FulvioTs
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Salzano (Ve)
    Messaggi
    6,485

    Predefinito Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Solo ed esclusivamente a livello statistico, ho verificato i possibili gennaio-febbraio-marzo prossimi, dopo un dicembre sotto da circa -1° in giù fino a circa -2.5°.
    Prima con un novembre precedente mite, con anomalia positiva sui +1°/+2° circa e poi solo prendendo in esame dicembre freddo.

    Con un novembre mite seguito da dicembre freddo, cis ono quasi le stesse possibilità di avere gennaio e febbraio freddi o miti. Gli esempi dal 1920 sono solamente 11 e, in uno c'è anche un ottobre precedente freddo (sui -1°), proprio come quest'anno.
    Quello con ottobre freddo, novembre mite e piovoso, dicembre freddo, è il 1939/40.
    Mi sono detto, lascia perdere, non è il nostro caso, visto che il gennaio successivo fu freddissimo, più del 1985!
    Quello che a grandi linee assomiglia di più, è il 1967/68, con novembre sopra di +1.6° (quest'anno +1.8°), dicembre sotto di -0.9° (quest'anno -1.1° a ieri), con un gennaio seguente finito a -2.0° dalle medie 71/00. Il febbraio fu però sopra di +1.3° e marzo di +0.6°.
    Potrebbe essere, ovvero partenza sprint dopo novembre mite, gennaio con ancora qualche cartuccia e poi primavera anticipata. Non sarebbe il massimo, ma meglio di un calcio nelle palle! Alla fine risulterebbe l'inverno leggermente sotto media (in quell'occasione di -0.4° proprio come lo scorso anno).

    Una cosa è comune però, da un novembre mite, dicembre freddo, il marzo successivo nel quasi 80% dei casi 9 su 11, è risultato essere poi sotto media, anche forte! Alcuni esempi: 1986 -3.8°, 1969 -1.7°, 1963 -1.3°, 1961 -3.1°, 1939 -1.8°, 1938 -2.4°.
    Quindi, possiamo sempre sperare in un colpo di coda dell'inverno, anche se gennaio e febbraio dovessero risultare miti.
    Un altra cosa, in solo un occasione, i restanti gennaio e febbraio sono risultati essere miti entrambi, ovvero nel 1996/97. Nel resto dei 10 casi, almeno uno dei due è andato sotto media.

    Anni simili:

    nov dic gen feb mar
    1996 +1,8 -0,8 +1,3 +1,0 +2,0
    1986 +1,2 -0,9 -2,7 +0,3 -3,8
    1969 +1,8 -2,6 +0,6 -1,1 -1,7
    1968 +1,2 -1,8 -0,3 -1,2 -1,1
    1967 +1,6 -0,9 -2,0 +1,3 +0,6
    1963 +3,4 -2,1 -2,2 -0,7 -1,3
    1961 +0,8 -1,1 +0,6 -1,0 -3,1
    1940 +1,4 -5,1 -2,2 -0,5 -0,5
    1939 +0,5 -1,6 -4,9 -2,6 -1,8 (ott -1,0)
    1938 +1,4 -1,4 +1,6 +0,6 -2,4
    1927 +2,3 -1,8 +0,6 +0,1 -1,0

    2010 +1,8 -1,1 ?? ?? ??

    Presi solo i dicembre sotto media da circa -1 in giù, abbiamo 26 episodi dal 1920 e qui il risultato, senza badare ai novembre precedenti, è molto interessante:
    il 77% delle volte segue un gennaio freddo (20 su 26), il 65% un febbraio freddo (17 su 26) e al 58% un marzo freddo (15 su 26).

    Nel 32% dei casi, (8 su 26), tutti e 3 mesi seguenti sono freddi.

    A questo punto, attacchiamoci non al tram, ma alla statistica, sperando che esca come minimo un altro 1967/68, ma anche un 1968/69 andrebbe benissimo, finito poi sotto di -1° l'inverno e -1.1° marzo.

  2. #2
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Picchio
    Registrato dal
    Aug 2006
    residenza
    Istrana (Tv) 35 mt slm
    Messaggi
    3,852

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Quote Originariamente inviato da FulvioTs Visualizza il messaggio
    Solo ed esclusivamente a livello statistico, ho verificato i possibili gennaio-febbraio-marzo prossimi, dopo un dicembre sotto da circa -1° in giù fino a circa -2.5°.
    Prima con un novembre precedente mite, con anomalia positiva sui +1°/+2° circa e poi solo prendendo in esame dicembre freddo.

    Con un novembre mite seguito da dicembre freddo, cis ono quasi le stesse possibilità di avere gennaio e febbraio freddi o miti. Gli esempi dal 1920 sono solamente 11 e, in uno c'è anche un ottobre precedente freddo (sui -1°), proprio come quest'anno.
    Quello con ottobre freddo, novembre mite e piovoso, dicembre freddo, è il 1939/40.
    Mi sono detto, lascia perdere, non è il nostro caso, visto che il gennaio successivo fu freddissimo, più del 1985!
    Quello che a grandi linee assomiglia di più, è il 1967/68, con novembre sopra di +1.6° (quest'anno +1.8°), dicembre sotto di -0.9° (quest'anno -1.1° a ieri), con un gennaio seguente finito a -2.0° dalle medie 71/00. Il febbraio fu però sopra di +1.3° e marzo di +0.6°.
    Potrebbe essere, ovvero partenza sprint dopo novembre mite, gennaio con ancora qualche cartuccia e poi primavera anticipata. Non sarebbe il massimo, ma meglio di un calcio nelle palle! Alla fine risulterebbe l'inverno leggermente sotto media (in quell'occasione di -0.4° proprio come lo scorso anno).

    Una cosa è comune però, da un novembre mite, dicembre freddo, il marzo successivo nel quasi 80% dei casi 9 su 11, è risultato essere poi sotto media, anche forte! Alcuni esempi: 1986 -3.8°, 1969 -1.7°, 1963 -1.3°, 1961 -3.1°, 1939 -1.8°, 1938 -2.4°.
    Quindi, possiamo sempre sperare in un colpo di coda dell'inverno, anche se gennaio e febbraio dovessero risultare miti.
    Un altra cosa, in solo un occasione, i restanti gennaio e febbraio sono risultati essere miti entrambi, ovvero nel 1996/97. Nel resto dei 10 casi, almeno uno dei due è andato sotto media.

    Anni simili:

    nov dic gen feb mar
    1996 +1,8 -0,8 +1,3 +1,0 +2,0
    1986 +1,2 -0,9 -2,7 +0,3 -3,8
    1969 +1,8 -2,6 +0,6 -1,1 -1,7
    1968 +1,2 -1,8 -0,3 -1,2 -1,1
    1967 +1,6 -0,9 -2,0 +1,3 +0,6
    1963 +3,4 -2,1 -2,2 -0,7 -1,3
    1961 +0,8 -1,1 +0,6 -1,0 -3,1
    1940 +1,4 -5,1 -2,2 -0,5 -0,5
    1939 +0,5 -1,6 -4,9 -2,6 -1,8 (ott -1,0)
    1938 +1,4 -1,4 +1,6 +0,6 -2,4
    1927 +2,3 -1,8 +0,6 +0,1 -1,0

    2010 +1,8 -1,1 ?? ?? ??

    Presi solo i dicembre sotto media da circa -1 in giù, abbiamo 26 episodi dal 1920 e qui il risultato, senza badare ai novembre precedenti, è molto interessante:
    il 77% delle volte segue un gennaio freddo (20 su 26), il 65% un febbraio freddo (17 su 26) e al 58% un marzo freddo (15 su 26).

    Nel 32% dei casi, (8 su 26), tutti e 3 mesi seguenti sono freddi.

    A questo punto, attacchiamoci non al tram, ma alla statistica, sperando che esca come minimo un altro 1967/68, ma anche un 1968/69 andrebbe benissimo, finito poi sotto di -1° l'inverno e -1.1° marzo.
    Bel lavoro. Basterebbe una settimana fatta bene (l'ultima di gennaio o la prima di febbraio per esempio) e si potrebbe chiudere l'inverno molto bene.
    Luca

  3. #3
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Picchio
    Registrato dal
    Aug 2006
    residenza
    Istrana (Tv) 35 mt slm
    Messaggi
    3,852

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Ripensandoci, Fulvio, te come il Max non dovete essere ottimisti, mai, nemmeno moderatamente...sennò non succede na patacca! :-D
    Luca

  4. #4
    Consiglio direttivo L'avatar di Andrea
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    S. Lucia - Verona
    Messaggi
    13,811

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    ...Se facesse altre due belle nevicate, dai 5 ai 10 cm, una a gennaio e una febbraio, con neve fino alla fine senza pioggia, io sarei soddisfatto di questo inverno...

    ...Chiedo troppo per l'anno che sta per arrivare?...

  5. #5
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,859

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Quote Originariamente inviato da Andrea Visualizza il messaggio
    ...Se facesse altre due belle nevicate, dai 5 ai 10 cm, una a gennaio e una febbraio, con neve fino alla fine senza pioggia, io sarei soddisfatto di questo inverno...

    ...Chiedo troppo per l'anno che sta per arrivare?...
    Si,dopo quello che abbiamo avuto negli ultimi 2 anni si.
    Ma ci spero anche io sotto sotto...
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  6. #6
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,859

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Quote Originariamente inviato da FulvioTs Visualizza il messaggio
    Solo ed esclusivamente a livello statistico, ho verificato i possibili gennaio-febbraio-marzo prossimi, dopo un dicembre sotto da circa -1° in giù fino a circa -2.5°.
    Prima con un novembre precedente mite, con anomalia positiva sui +1°/+2° circa e poi solo prendendo in esame dicembre freddo.

    Con un novembre mite seguito da dicembre freddo, cis ono quasi le stesse possibilità di avere gennaio e febbraio freddi o miti. Gli esempi dal 1920 sono solamente 11 e, in uno c'è anche un ottobre precedente freddo (sui -1°), proprio come quest'anno.
    Quello con ottobre freddo, novembre mite e piovoso, dicembre freddo, è il 1939/40.
    Mi sono detto, lascia perdere, non è il nostro caso, visto che il gennaio successivo fu freddissimo, più del 1985!
    Quello che a grandi linee assomiglia di più, è il 1967/68, con novembre sopra di +1.6° (quest'anno +1.8°), dicembre sotto di -0.9° (quest'anno -1.1° a ieri), con un gennaio seguente finito a -2.0° dalle medie 71/00. Il febbraio fu però sopra di +1.3° e marzo di +0.6°.
    Potrebbe essere, ovvero partenza sprint dopo novembre mite, gennaio con ancora qualche cartuccia e poi primavera anticipata. Non sarebbe il massimo, ma meglio di un calcio nelle palle! Alla fine risulterebbe l'inverno leggermente sotto media (in quell'occasione di -0.4° proprio come lo scorso anno).

    Una cosa è comune però, da un novembre mite, dicembre freddo, il marzo successivo nel quasi 80% dei casi 9 su 11, è risultato essere poi sotto media, anche forte! Alcuni esempi: 1986 -3.8°, 1969 -1.7°, 1963 -1.3°, 1961 -3.1°, 1939 -1.8°, 1938 -2.4°.
    Quindi, possiamo sempre sperare in un colpo di coda dell'inverno, anche se gennaio e febbraio dovessero risultare miti.
    Un altra cosa, in solo un occasione, i restanti gennaio e febbraio sono risultati essere miti entrambi, ovvero nel 1996/97. Nel resto dei 10 casi, almeno uno dei due è andato sotto media.

    Anni simili:

    nov dic gen feb mar
    1996 +1,8 -0,8 +1,3 +1,0 +2,0
    1986 +1,2 -0,9 -2,7 +0,3 -3,8
    1969 +1,8 -2,6 +0,6 -1,1 -1,7
    1968 +1,2 -1,8 -0,3 -1,2 -1,1
    1967 +1,6 -0,9 -2,0 +1,3 +0,6
    1963 +3,4 -2,1 -2,2 -0,7 -1,3
    1961 +0,8 -1,1 +0,6 -1,0 -3,1
    1940 +1,4 -5,1 -2,2 -0,5 -0,5
    1939 +0,5 -1,6 -4,9 -2,6 -1,8 (ott -1,0)
    1938 +1,4 -1,4 +1,6 +0,6 -2,4
    1927 +2,3 -1,8 +0,6 +0,1 -1,0

    2010 +1,8 -1,1 ?? ?? ??

    Presi solo i dicembre sotto media da circa -1 in giù, abbiamo 26 episodi dal 1920 e qui il risultato, senza badare ai novembre precedenti, è molto interessante:
    il 77% delle volte segue un gennaio freddo (20 su 26), il 65% un febbraio freddo (17 su 26) e al 58% un marzo freddo (15 su 26).

    Nel 32% dei casi, (8 su 26), tutti e 3 mesi seguenti sono freddi.

    A questo punto, attacchiamoci non al tram, ma alla statistica, sperando che esca come minimo un altro 1967/68, ma anche un 1968/69 andrebbe benissimo, finito poi sotto di -1° l'inverno e -1.1° marzo.
    Gran bel lavoro Fulvio!a prescindere dall'ottimismo
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  7. #7
    Consiglio Direttivo L'avatar di Siro Morello
    Registrato dal
    Aug 2006
    residenza
    Bresega / Castelbaldo (PD)
    Messaggi
    5,644

    Predefinito Re: Visto il periodo prossimo futuro, cerco di essere "mediamente" ottimista

    Se devo essere mediamente ottimista dico che il freddo associato a neve manca a febbraio dal 2005..perciò se la statistica volesse cambiare e ridarci un periodo freddo a febbraio sarei ben felice

    Anche alla seconda metà di gennaio mancherebbe.... sperem
    Quando dicevano che sarebbe stato il peggior inverno del secolo ora so a cosa si riferivano

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •