Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12

Discussione: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

  1. #1
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Sabato mattina, complice condizioni meteo perfette, sono salito al Monte Vioz con l'obiettivo ammirare dall'alto, come seduto su un balcone, un gigante quale il ghiacciaio dei Forni.
    Salita per la via normale dal Doss dei Cembri (raggiungibile da Peio Fonti con telecabina e seggiovia) a quota 2.300 m. Dopo alcuni contrattempi, partiamo che sono quasi le nove, con il cando che gi si fa sentire. Si risale per un facile e frequentato (pure troppo) sentiero la dorsale orientale della valle de la mite, aggirando a destra il dente del Vioz, (sperone roccioso con croce sommitale a 2.900 m) e puntando il monte Bric (3.300 m), superato il quale si prosegue sempre su facile sentiero, zigzagando fino al rifugio Mantova (posto a 3.535 m di quota). Da qui la vetta del Vioz (3.644 m.) dista una decina di minuti.
    Giunti in cima scendiamo sul ghiacciaio e, dopo un breve attravermaento dello stesso in piano, raggiungiamo il Linke (3.630 m.). E qui ce sediamo per un meritato riposo ad ammirare lo spettacolo. Il tempo vola letteralmente e di tornare non ne abbiamo proprio voglia, anche se questo ci coster il fatto di perdere l'ultima discesa degli impanti da Doss dei Cembri, costringendoci ad un daticoso rientro a piedi fino a Peio.
    Ora Spazio ad un po' di foto:

    Il Brenta dal Doss dei Cembri (2.300 m)

    foto cell 301.jpg

    Il Dente del Vioz (2.900 m)

    foto cell 313.jpg

    La Presanella, parete N (3.558 m)

    foto cell 308.jpg

    Paesaggi Maestosi. Vista Verso NE. Valle de la Mare e la vedretta del Careser

    foto cell 311.jpg

    Di nuovo l'elegante profilo della Presanella

    foto cell 315.jpg
    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Poco pi in alto ecco spuntare anche l'Adamello (3.555 m)

    foto cell 316.jpg

    Punta Cadini (3.524 m)

    foto cell 338.jpg

    Di nuovo la Vedretta ed il lago Careser

    foto cell 333.jpg

    Cevedale (3.769 m)

    foto cell 345.jpg
    Immagini allegate Immagini allegate
    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  3. #3
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Vista Verso N

    foto cell 346.jpg

    Sbirciatina verso il fondo di un crepaccio

    foto cell 347.jpg

    Finalmente il ghiacciaio dei forni

    foto cell 352.jpg

    Punta San Matteo (3.678 m)

    foto cell 350.jpg

    Pizzo Tresero (3.594 m)

    foto cell 349.jpg
    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  4. #4
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Il Vioz (3.644 m)

    foto cell 353.jpg

    Roccia e ghiaccio

    foto cell 357.jpg

    colata di ghiaccio
    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  5. #5
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Rifugio Mantova



    Dal rifugio verso il Doss dei Cembri ed in fondo la valle di Peio



    da Malga Saline, verso il Vioz


    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  6. #6
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,607

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Na meraviglia Ale!metterei una davis al Rifugio Mantova .
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  7. #7
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    4,342

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Spettacolari Alessandro, complimenti per l'impresa e il reportage... io non sono mai salito a quelle quote .
    Tutto sommato il Cevedale considerando queste annate decisamente tragiche per i ghiacciai alpini si difende benino o meglio pensavo peggio.


  8. #8
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Giancarlo
    Registrato dal
    Aug 2006
    residenza
    Pozzolengo BS 135 s.l.m.
    Messaggi
    291

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Complimenti Alessandro per le stupende foto, difficile trovare una bella giornata cosi' in
    piena estate !!!! Il monte Vioz una delle poche cime cosi alte che si possono raggiungere
    via roccia senza camminare sul ghiacciaio.
    Ti dovrei tirare le orecchie per la foto della ragazza sul ghiacciaio slegata e senza ramponi !!! anche
    perch guardando le tue foto la memoria va all'estate di 7 anni fa che scendendo dal Cevedale ero il primo
    di cordata e sono caduto in un crepaccio, risalito senza conseguenze !! ( il crepaccio era coperto dalla neve )
    Ciao caro bresciano
    Ultima modifica di Giancarlo; 25-08-2012 a 19:25
    Pozzolengo BS 135 s.l.m.
    Davis Vantage PRO2 cabled

  9. #9
    Utente Registrato L'avatar di alessandro
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    verona
    Messaggi
    3,523

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Quote Originariamente inviato da Giancarlo Visualizza il messaggio
    Ti dovrei tirare le orecchie per la foto della ragazza sul ghiacciaio slegata e senza ramponi !!! anche
    perch guardando le tue foto la memoria va all'estate di 7 anni fa che scendendo dal Cevedale ero il primo
    di cordata e sono caduto in un crepaccio, risalito senza conseguenze !! ( il crepaccio era coperto dalla neve )
    Ciao caro bresciano
    In effetti... Per abbiamo fatto sil ghiacciaio una breve traversata (circa 300 m) su un tratto piano e quasi totalmente scoperto da neve residua. Il ghiaccio, proprio perch in piano non era duro, ma bello croccante, passami il termine, ci si camminava sopra bene senza alcun rischio di scivolare.
    Ciao
    I'm Winston Wolfe. I solve problems.
    Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

  10. #10
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Aug 2006
    residenza
    Quinto Vicentino (VI)
    Messaggi
    859

    Predefinito Re: Monte Vioz (3.644 m) e ghiacciao dei Forni

    Si, effettivamente nei pressi del Vioz a tutto si pu pensare che ad una caduto in un crepaccio. Diciamo che c' lo 0,0001% di possibilit di finire in una voragine, a meno che uno non voglia buttarcisi dentro.
    Gran belle foto Alessandro, e avendo in memoria com'era la situazione una ventina d'anni fa terribile notare lo stato odierno di quegli apparati glaciali...
    Ciao!
    D
    sssinque garagi! al di la de la rete... ssinque garagi de quei laaa..... ehhmmmm...si... fabricabili la....
    Sono volati via tuti non si sa nianca dove sono finite le lamiere... ah si ecole l!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •