Pagina 3 di 26 primaprima 123456713 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 255

Discussione: Mappatura delle zone fredde da inversione nella pianura e valli pedemontane

  1. #21
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Milano Città Studi, 122m slm
    Messaggi
    11,059

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Quote Originariamente inviato da Alberto_71 Visualizza il messaggio
    Ciao Angelo
    Questa mattina sono andato a fare un salto nella valletta die Rochi, quella che si diceva sotto Montericco. Non sono passato dalla strada sotto ma sono sceso appunto da Montericco.
    La strada finisce propria all'estremità della valle presso un deposito della protezione civile e forse un campo per il tiro con l'arco??? Non si capisce bene il posto sembra un pò lasciato in balia di se stesso.
    Effettivamente il posto prtrebbe essere buono per temperturate interessati soprattutto sotto la dorsale di Montericco dove va in ombra già alle 2-3 del pomeriggio.
    Erano ormai le 11 e il termometro della macchina non mi dava differenziale rispetto al culmine della collina. Però non era il momento giusto e forse nemmeno il punto giusto.
    Grande Alberto. Tu sei quello che ci abita più vicino. Se ti va, nei prossimi due giorni dovremmo avere condizioni d'inversione molto marcate (caldo in quota, hp, assenza di vento, ristagno dell'umidità), quindi attaccando la dolina da sud, forse si riesce ad addentrarsi un pò di più. Nelle mie frequentazioni all'Oca Minore (esiste ancora) ho provato più volte a "sbirciare" di sotto, ma, per l'appunto, lato Montericco non è facilmente accessibile.

  2. #22
    Consiglio direttivo L'avatar di Alberto_71
    Registrato dal
    Dec 2012
    residenza
    Arbizzano - Negrar (VR)
    Messaggi
    794

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Quote Originariamente inviato da Angelo Visualizza il messaggio
    Grande Alberto. Tu sei quello che ci abita più vicino. Se ti va, nei prossimi due giorni dovremmo avere condizioni d'inversione molto marcate (caldo in quota, hp, assenza di vento, ristagno dell'umidità), quindi attaccando la dolina da sud, forse si riesce ad addentrarsi un pò di più. Nelle mie frequentazioni all'Oca Minore (esiste ancora) ho provato più volte a "sbirciare" di sotto, ma, per l'appunto, lato Montericco non è facilmente accessibile.
    Per me è facilissimo arrivarci salendo da Arbizzano dietro la chiesa arrivo in un attimo all'Oca e poi si scede. Però appunto la strada finisce li sotto. Bisgnerebbe percorrere la valletta per interno salendo da sotto. Ma non ci son mai stato. Stavo guradando la strada su Maps ma fa un giro incredibile e prima di andarci di sera meglio un soppraluogo diurno o rischio de perdarme.
    Mia madre nativa di Arbizzano mi dice che quel posto in effetti l'è una "Giassara" però ci sono delle cose che mi lasciano perplesso:
    - In relatà non è proprio una buca ma un leggero piano inclinato che declina appunto verso Quinzano-Avesa.
    - Il fondo è da sempre coltivato a vite ..cosa che non si addice molto a freddo estremo.
    - Molti dei ricconi Montericco si sono spinti a costruirsi le ville sul versante interno alla valle in ombra e fino praticamente al fondo, cosa strana per un versante in ombra e a maggior ragione se fosse freddo come dicono. Ragiono ovviamente pensando che se ho 2 M di euri per farme na villa non vado certo a farla in una buca fredda.
    Comunque verificherò se nei prossimi giorni ci saranno condizioni favorevoli alle inversioni.

  3. #23
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di StefanoArbizzano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Santa Maria di Negrar
    Messaggi
    410

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Ciao,io ho vissuto ad Arbizzano per trent'anni,conosco bene la valle a sud est di montericco.Vi si arriva scendendo a est dell Oca minore oppure salendo dalla Strada dei Monti e svoltando destra prima di arrivare alla pizzeria le Cariole o salendo da Quinzano.Ci andavo spesso con la bici

    Inviato dal mio H60-L02 utilizzando Tapatalk
    Santa Maria di Negrar

  4. #24
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Sep 2006
    Messaggi
    1,135

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Quote Originariamente inviato da Angelo Visualizza il messaggio
    Secondo te Flavio chi ha le potenzialità maggiori tra l'arena di Avesa e la dolina di Montericco?

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
    Al di là del fascino della dolina di Montericco che, ripeto, per le dimensioni è la più grande zona in depressione del veronese (almeno credo!), tanto da assomigliare ad una vera e propria Polje , non avrei dubbi a scommettere sulla dolina della Cola di Avesa.
    In entrambe le depressioni sono presenti coltivazioni a vigneto, in parte incolto/frutteto in quella di Montericco, segno evidente che non si toccano quasi mai valori sotto i -20°C!

    Qui siamo in Bosnia e come si vede, con le costruzioni si sono tenuti lontani dal fondo..
    Siamo una fluttuazione quantica del nulla, ma non ce ne dobbiamo vergognare.

    Caldiero (Vr) Pedemontana Est Verona

  5. #25
    Consiglio direttivo - Moderatore L'avatar di Corrado
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Grezzana
    Messaggi
    11,344

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Quote Originariamente inviato da Flavio65 Visualizza il messaggio
    L'avevo lasciato io..bel posto quello, una vera polje !

    Inviato dal mio VF-795 utilizzando Tapatalk
    l'ho lasciato anch'io flavio giusto un paio di anni fa(un ibutton) ma quando sono tornato era sparito
    Quindi ho lasciato perdere, l'unica soluzione è essere la una mattina buona e misurare la temperatura "live"

  6. #26
    Consiglio direttivo - Moderatore L'avatar di Corrado
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Grezzana
    Messaggi
    11,344

    Predefinito Re: Est veronese: il fascino dell'inversione

    Per la Valpantena le zone fredde sono segnate in blu sulla mappa
    Quelle con altro colore a volte sono fredde a volte no dipende dalle condizioni

  7. #27
    Consiglio direttivo - Moderatore L'avatar di Corrado
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Grezzana
    Messaggi
    11,344

    Predefinito Re: Est veronese: il fascino dell'inversione

    A Grezzana invece se voglio cercare il freddo quando ci arriva queste sono le zone

  8. #28
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Jan 2015
    residenza
    Grezzana loc. Borgo
    Messaggi
    185

    Predefinito Re: Est veronese: il fascino dell'inversione

    Presumo avrai fatto tante prove Corrado, ma non sottovaluterei la val di romagnano anche se oltre i 200 metri. Altro posto é il campo che dalla tangenziale va fino ai forni, anche se forse è troppo umido, la mattina sembra sempre che abbia nevicato..

  9. #29
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di StefanoArbizzano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Santa Maria di Negrar
    Messaggi
    410

    Predefinito Re: Ondata di freddo in arrivo! Commenti e scenari!

    Piu volte andando nella dolina di Montericco ho osservato che la valle e'completamente pianeggiante e la zona a sud e'piu'elevata rispetto quella a monte,tanto che si nota all'ingresso della valle sul versante ovest un canale profondo scavato nella roccia e quindi artificiale verosimilmente costruito per drenare acqua dalla zona a monte verosimilmente paludosa,la mia ipotesi era che li in epoca antica ci fosse stato un lago od una zona paludosa..con acqua insomma e non quindi una dolina carsica.Sulla collina a nord est di tale dolina,il monte Sassine,vi sono I resti di un antico abitato dell'eta 'del bronzo che forse si riforniva di acqua da quella valle.E'solo una mia ipotesi

    Inviato dal mio H60-L02 utilizzando Tapatalk
    Santa Maria di Negrar

  10. #30
    Consiglio direttivo - Moderatore L'avatar di Corrado
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Grezzana
    Messaggi
    11,344

    Predefinito Re: Est veronese: il fascino dell'inversione

    La valle di Romagnano è tutta fredda ma non ha picchi estremi
    L'altra zona da te descritta è molto fredda e pensavo di averla inserita invece mi sono accorto che mi sono fermato prima
    Diciamo che la zona barbane, campo di fronte al cimitero( verso Sud) sono le più fredde in zona
    Poi viene il resto

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •