Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: 1985! Leggendario!

  1. #1
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito 1985! Leggendario!

    I dati che leggerete sono di mia personale proprietà (Veronesi Massimiliano) raccolti in stazione urbana a Cadidavid (VR) 42 mt slm.

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: -0.97°
    MASSIMA E MINIMA: +9.3° -17.9° record assoluto per Verona città
    PIOGGIA:113.4mm
    NEVE: 20cm - inutile dire tante parole,mese leggendario che da solo ha costruito la storia del gelo in gran parte d'Italia.

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.06°
    ESTREMI: +12.9° -5°
    PIOGGIA: 16.2mm - chiude un inverno di gelo e neve con ben pochi precedenti


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.44°
    ESTREMI: +16.5° +1.3°
    PIOGGIA: 115.4mm


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +12.84°
    ESTREMI: +21.6° +2.1°
    PIOGGIA: 28.1mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +18.00°
    ESTREMI: +29.2° +9°
    PIOGGIA: 96mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.06°
    ESTREMI:+30.4° +12°
    PIOGGIA:100mm - solita difficile partenza estiva che di estivo ha ben poco

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.70°
    ESTREMI: +35.6° +17.1°
    PIOGGIA: 18.2mm - bellissimo e caldo mese estivo - ondata di caldo afoso nel corso della terza decade

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.10°
    ESTREMI: +36.4° +14.3°
    PIOGGIA: 21.3mm - mese caldo e stabile per un'estate,escluso giugno,davvero in forma. molto afoso a metà mese con ferragosto caldissimo

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +22.60°
    ESTREMI: +32.5° +12.7°
    PIOGGIA: 3.6mm - storico caldo mese estivo che viene superato solo nel 2011 - tanta afa durante la terza decade e valori oltre i 30°

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +16.03°
    ESTREMI: +27.2° +4.6°
    PIOGGIA:35.8mm - prima decade quasi estiva poi rientro nella normalità

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.20°
    ESTREMI: +18.9° -2.4°
    PIOGGIA: 72.6mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.56°
    ESTREMI: +10.7 -3.4°
    PIOGGIA: 55.1mm - spesso nebbioso

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.64°

    ESTREMI: +36.4° -17.9°(record assoluto)

    PIOGGIA: 675.7mm

    NEVE: 20 cm

    L’anno inizia con uno dei più famosi e gelidi gennaio del secolo scorso. Gelo e neve sono grandi protagonisti con situazioni che in tanta parte della provincia assumono connotati storici. Febbraio chiude una stagione davvero gelida con un altro mese freddissimo e lo stesso dicasi con marzo che apre una primavera dai sapori invernali. Non molto meglio aprile che rimane freddo e piovoso e maggio chiude la stagione primaverile che segue un trend poco consono alla stagione, la stessa estate inizia male ma si riscatta da luglio,iniziando un lungo periodo di siccità estiva. Agosto molto bello e mite viene seguito da un settembre praticamente estivo, con una terza decade storica per il caldo,lo stesso ottobre inizia caldissimo con un’altra prima decade bollente,solo da fine mese l’autunno entra in scena con il ritorno delle precipitazioni. Novembre freddo e piovoso,anticipa la stagione invernale mentre dicembre scorre senza grosse emozioni. Da un punto di vista barico la grande irruzione fredda di gennaio è di natura artica mentre a febbraio e marzo la componente è maggiormente continentale russo siberiana. Durante l’estate l’alta pressione diventa ,sebbene in modo irregolare, protagonista e quasi sempre si tratta di quella africana che soprattutto a settembre,detta legge. Le stesse alte pressioni sono presenti durante l’autunno e l’inizio dell’inverno riportando parecchie nebbie.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    5,016

    Predefinito Re: 1985! Leggendario!

    Il leggendario 1985... il Trentino fu letteralmente sepolto dalla neve, la mia città fu la piu' interessata dalla nevicata, il record fu qui, si registrarono infatti dai 130 ai 150 cm. nel capoluogo (se non erro circa 150 in zona sud, 130 a Trento Nord). Guardate questa foto ormai storica relativa alla centralissima Piazza Duomo (nevicata ancora in atto con ulteriore accumulo)... come potete vedere sulla destra ci sono persone.... i mucchi presumibilmente erano alti quindi almeno 3 metri, forse 4 in certi punti.
    Quanto al freddo che precedette la grande nevicata, Trento e Bolzano non andarono oltre i -17/18°C causa mancanza di effetto albedo presente in padania e ad una certa ventilazione notturna.
    In Pianura Padana si scese anche sotto i -20°C con punte di -25°C in alcune zone di pianura emiliane. Anche Firenze Peretola scese sotto i -20°C, mi sembra -23°C. Quindi freddo senz'altro, ma meno che altrove. Qui invece ovviamente resis***** maggiormente il cuscinetto freddo, infatti Trento registro' neve in tutti i 4 giorni, dall'inizio alla fine della perturbazione







    Qui siamo a pochi metri da Piazza Fiera



  3. #3
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    5,016

    Predefinito Re: 1985! Leggendario!

    Il fiume Adige ghiacciato a Rovereto







Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •