Pagina 4 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 40 su 68

Discussione: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

  1. #31
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1978

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.04°
    MASSIMA E MINIMA: +13.2° -3.2°
    PIOGGIA:93.6mm - scirocco dominante - mite

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +4.51°
    ESTREMI: +13.5° -2.4°
    PIOGGIA: 83.6mm
    NEVE: 1 cm - mese molto dinamico e molto nevoso in quota

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.97°
    ESTREMI: +19.6° +1.2°
    PIOGGIA: 41.6mm

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +11.57°
    ESTREMI: +19.6° +2.5°
    PIOGGIA: 109.6mm - freddo e solita gelata a metà mese

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +15.49°
    ESTREMI: +24.8° +6.9°
    PIOGGIA: 80.4mm - freddissimo - bora che imperversa

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +20.06°
    ESTREMI:+28.8° +10.5°
    PIOGGIA:95mm - perturbato e freddo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.33°
    ESTREMI: +30.7° +13.4°
    PIOGGIA: 29.8mm - sembra una lunga primavera non certo un'estate

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.99°
    ESTREMI: +30.3° +12°
    PIOGGIA: 67.6mm - stagione che salta al cui posto assistiamo ad una lunga primavera

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.50°
    ESTREMI: +26.8° +10.3°
    PIOGGIA: 63.4mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +14.15°
    ESTREMI: +22.8° +4.5°
    PIOGGIA:153.2mm diluvio di 112 mm il giorno 3

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +6.08°
    ESTREMI: +15.3° -1.5°
    PIOGGIA: 24.4mm - mese molto freddo e tante gelate

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +3.16°
    ESTREMI: +13.2 -4.5°
    PIOGGIA: 57.4mm
    NEVE:8.5cm - mese invernale con belle nevicate

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +12.82°

    ESTREMI: +30.7° -4.5°

    PIOGGIA: 899.6mm

    NEVE: 9.5 cm

    Anno molto freddo al momento quello che segna il primo posto dal dopoguerra,in effetti durante tutto il suo percorso non vede se non in rare occasioni elementi di stabilità e di tempo mite per le stagioni. L’inverno sebbene senza alcun eccesso e con una partenza per nulla fredda a gennaio,ritrova un po’ di stagione con febbraio mentre la primavera dopo un marzo anonimo diventa freddissima a partire da aprile. Si susseguono mesi davvero inclementi con piogge e condizioni quasi estreme per il periodo,maggio è storico per il suo andamento gelido mentre l’estate salta completamente. Se escludiamo i primi 10 giorni di giugno e i primi 6 di agosto,non vi sono segnali della stagione che rimane compromessa dall’inizio alla fine in una sorta di incredibili situazioni eccezionali. Era voce dell’epoca infatti porsi interrogativi se sarebbero tornate le vere estati in futuro ed un mirabile Col. Bernacca rispose che in futuro sarebbero tornate senza alcun dubbio. L’autunno ancora una volta mostra un volto freddo e spesso piovoso con eccezione di novembre unico mese stabile. Infine dicembre apre un grande inverno con neve e gelo alternati ad un dinamismo sensazionale. Si evince che per tutto o quasi l’anno dominano le correnti zonali oceaniche che si alternano con forti irruzioni artiche soprattutto durante le stagioni intermedie ed estiva. Data scontata la totale assenza dell’alta africana che compare solo sotto forma di promontorio mobile,le Azzorre non riescono praticamente mai ad entrare in scena sui nostri paralleli e lo fanno solamente a novembre. In realtà l’alta è molto attiva ma punta quasi sempre i meridiani o meglio ancora si pone in traiettoria SW-NE attirando verso meridione aria artica o continentale e siberiana che in qualche occasione ci fa visita come ai primi di dicembre.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  2. #32
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1979

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +1.34°
    MASSIMA E MINIMA: +11.7° -8.7°
    PIOGGIA:69.8mm
    NEVE: 16.5cm - imponente ondata di gelo e neve - In Russia record storici di freddo

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.45°
    ESTREMI: +10.7° -2°
    PIOGGIA: 52.6mm


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.82°
    ESTREMI: +16° +0.7°
    PIOGGIA: 75mm

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +11.51°
    ESTREMI: +20.6° +3.7°
    PIOGGIA: 86.2mm - solito mese freddo

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +18.34°
    ESTREMI: +29.5° +5°
    PIOGGIA: 4.4mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.70°
    ESTREMI:+31.8° +10.4°
    PIOGGIA:77.4mm

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.87°
    ESTREMI: +31.1° +12.4°
    PIOGGIA: 81.8mm - mese fresco ed instabile

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.34°
    ESTREMI: +31.8° +12.4°
    PIOGGIA: 114.6mm - estate che dura 10 giorni nel corso della prima decade - poi autunno

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.37°
    ESTREMI: +27.8° +10.9°
    PIOGGIA: 79.6mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +14.45°
    ESTREMI: +22.8° +4.6°
    PIOGGIA:109.4.2mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.88°
    ESTREMI: +16° -2.1°
    PIOGGIA: 89.8mm

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +5.13°
    ESTREMI: +15.3 -1.3°
    PIOGGIA: 57.4mm - mite

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.43°

    ESTREMI: +31.8° -8.7°

    PIOGGIA: 913.6mm

    NEVE: 16.5 cm

    Altro anno freddo sebbene leggermente meno del precedente,in ogni caso vede un paio di mesi invernali davvero considerevoli con un gennaio che entra nella storia climatica del ‘900. La primavera inizia con un marzo che non presenta grande interesse mentre aprile ci riporta in condizioni quasi invernali e maggio conclude la stagione con un mese davvero molto mite. L’estate inizia bene e giugno presenta il lato caldo della stagione soprattutto sul finale mentre luglio ma soprattutto agosto riportano la stagione nell’alveo della medie del tempo ed in pratica quasi più simili alla primavera che all’estate. Autunno ancora una volta freddo e spesso piovoso mentre dicembre ci riporta in inverno senza grandi emozioni. Da un punto di vista barico segnaliamo l’imponente discesa artico – continentale di gennaio mentre negli altri mesi sono spesso le correnti oceaniche a dominare la scena in molti casi sorrette da correnti marittimo – polari. L’estate viene segnata da onde di calore brevi a prolungati periodi d’instabilità atlantica mentre in autunno torna a dominare l’attivo oceano atlantico. Davvero poche le sortite di alta pressione e le stesse si sono presentate quasi sempre sotto forma di anticicloni mobili sia che fossero subtropicali che africani mentre l’alta delle Azzorre ha visto un buon periodo di permanenza solo durante il mese di settembre.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  3. #33
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1980

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.05°
    MASSIMA E MINIMA: +10.5° -5.5°
    PIOGGIA:42mm
    NEVE: 5.5cm - prima parte del mese fredda e nevosa

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.92°
    ESTREMI: +16.2° -1.2°
    PIOGGIA: 4.6mm


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.14°
    ESTREMI: +17.1° +2.4°
    PIOGGIA: 115.2mm

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +11.22°
    ESTREMI: +19.6° +3.3°
    PIOGGIA: 37.8mm - solito mese freddo

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +15.26°
    ESTREMI: +23.1° +8.2°
    PIOGGIA: 74.8mm - gelido mese di primavera un trend pazzesco

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +19.62°
    ESTREMI:+30° +10.2°
    PIOGGIA:120.6mm - cercasi primavera ancora prima dell'estate - freddissimo per il periodo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.95°
    ESTREMI: +31.5° +12°
    PIOGGIA: 85.6mm - mese molto freddo e rare occasioni di caldo afoso

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.28°
    ESTREMI: +33.2° +15.5°
    PIOGGIA: 41.6mm - finalmente estate,prima decade molto calda ed afosa - poi meno caldo pur sempre molto stabile

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +20.58°
    ESTREMI: +26.5° +13.4°
    PIOGGIA: 18.4mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +13.83°
    ESTREMI: +22.8° +5.6°
    PIOGGIA:170.4mm - mese molto piovoso

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +6.03°
    ESTREMI: +11.8° +0.3°
    PIOGGIA: 122.4mm
    NEVE: 4cm - storica ondata di freddo nel corso della prima decade con relativa nevicata che costituisce il record secolare di prima neve al piano

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +3.17°
    ESTREMI: +13 -4.5°
    PIOGGIA: 42.6mm
    NEVE: 4cm - freddo mese invernale e ancora neve

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +12.84°

    ESTREMI: +33.2° -5.5°

    PIOGGIA: 876mm

    NEVE: 13.5 cm

    Freddissimo anno che segue il trend di questo periodo storico. Si parte con un gennaio dalle tinte forti e che produce parecchie situazioni di gelo e neve per un inverno davvero in grande forma. Febbraio rallenta la corsa con un mese secco e mite ma marzo ci conduce entro una primavera che spesso ha sapori invernali. Fino a maggio tante le situazioni di freddo stagionale con perturbazioni a raffica e colate dal nord del continente,non contento di questa situazione l’estate segna due mesi freddissimi. Sia giugno che luglio sono da considerarsi primavera con tanto di continua instabilità e temporali frequenti. Improvvisamente agosto ribalta la situazione,regalando l’unico mese davvero estivo ed in certi momenti molto caldo ed afoso. L’autunno inizia con un clima davvero gradevole grazie ad un tranquillo settembre ma già da ottobre le cose si capovolgono a favore del ritorno di correnti fredde e perturbate. L’inverno inizia praticamente a novembre con un mese per nulla autunnale e che vede neve,gelo e caratteristiche da stagione fredda,naturalmente dicembre non è da meno concludendo l’anno con un mese ancora una volta gelido e nevoso. Le figure bariche più importanti sono quelle che provengono da nord del continente,sia l’artico che l’aria continentale russa o siberiana ha modo di presentarsi in alcune occasioni durante il percorso ed in mancanza di queste trova spazio un attivissimo atlantico che spedisce perturbazioni fredde quasi sempre dal mare del nord o di natura artico—marittima o polare. Poco spazio alle alte pressioni,le quali trovano vita dura quasi in tutti i mesi con eccezione di febbraio,agosto e settembre,dove sia la componente africana che in qualche modo quella delle Azzorre regalano qualche breve periodo di caldo e stabilità.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  4. #34
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1981

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +2.26°
    MASSIMA E MINIMA: +11.4° -5.9°
    PIOGGIA:11.2mm
    NEVE: 11.5cm - a metà mese splendida nevicata e mese molto freddo

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +4.53°
    ESTREMI: +14.8° -3.3°
    PIOGGIA: 1mm - grande inverno


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +10.60°
    ESTREMI: +20.6° +1.6°
    PIOGGIA: 45.6mm

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.75°
    ESTREMI: +25.4° +4°
    PIOGGIA: 35.4mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +16.84°
    ESTREMI: +28.1° +4.2°
    PIOGGIA: 74.4mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.52°
    ESTREMI:+32.3° +10.9°
    PIOGGIA:84.2mm - discreta ondata di caldo nel corso dei primi 15 giorni - poi freddo autunnale

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.41°
    ESTREMI: +29.9° +12.5°
    PIOGGIA: 133mm - mese molto freddo mai una massima a 30° - record dal dopoguerra

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.05°
    ESTREMI: +32.8° +14.6°
    PIOGGIA: 84.2mm - finalmente estate con caldo molto afoso

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.85°
    ESTREMI: +28.2° +12°
    PIOGGIA: 119.4mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +14.49°
    ESTREMI: +24° +3.5°
    PIOGGIA:123.6mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.09°
    ESTREMI: +16.6° -1.5°
    PIOGGIA: 1.6mm - freddo secco


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +3.89°
    ESTREMI: +12.2 -2°
    PIOGGIA: 76.4mm
    NEVE: 2cm

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.36°

    ESTREMI: +32.8° -5.9°

    PIOGGIA: 790mm

    NEVE: 13.5 cm

    Anno che vede il finire di un gelido inverno e che poi ci conduce in una primavera molto secca per gran parte del suo percorso,ancora una volta l’estate si presenta sottotono mentre la stagione autunnale vive di alti e bassi con il ritorno a novembre di un po’ di siccità,l’inverno riparte senza grandi emozioni. Andando per ordine da segnalare il gelido binomio gennaio-febbraio con il primo, spesso dimenticato, che rappresenta uno dei mesi più freddi dal dopoguerra,marzo ci porta subito una splendida primavera e metà del percorso di aprile pare quasi estate,se non che la seconda metà ci riconduce quasi in inverno. Maggio chiude un’altra fredda primavera e giugno non è poi così male se paragonato al giugno di questi anni,luglio per l’ennesima volta si presenta freddo e piovoso mentre agosto porta con sé l’unica ondata di caldo, di una settimana, dell’anno. Settembre e ottobre sono simili con piogge e valori termici inferiori alla media mentre da novembre fino ad oltre metà dicembre inizia una fase di siccità ma nello stesso tempo di clima freddo. Le figure bariche dominanti sono quelle che si muovono sui meridiani,infatti i cicloni oceanici pur presenti in qualche periodo non sono preponderanti ma semmai è spesso l’aria artica che scende a nord da un verso e quella africana che tenta risalite varie pur sempre di breve durata. Da segnalare anche l’ingerenza siberiana per il mese di gennaio a conclusione di un anno mediamente freddo.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  5. #35
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1982

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.13°
    MASSIMA E MINIMA: +12.1° -4°
    PIOGGIA:11.6mm
    NEVE: 1cm - tante nebbie

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.16°
    ESTREMI: +13.1° -4.2°
    PIOGGIA: 13.4mm
    NEVE: 12cm - mese freddo e ultima decade gelida e nevosa


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.73°
    ESTREMI: +18.5° +1.8°
    PIOGGIA: 42.8mm


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.08°
    ESTREMI: +21.5° +5.1°
    PIOGGIA: 3.4mm - mese ventoso e senza pioggia - anno che diventa siccitoso

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +18.14°
    ESTREMI: +28.5° +6.3°
    PIOGGIA: 67.6mm - trend sempre poco piovoso

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.00°
    ESTREMI:+31.7° +10.7°
    PIOGGIA:71.8mm - bel mese estivo,seconda parte discreta ondata di caldo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.01°
    ESTREMI: +32.4° +16.5°
    PIOGGIA: 73.8mm - dopo tanti anni un mese di luglio caldo e pienamente estivo - molto afoso

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.22°
    ESTREMI: +31.6° +13.8°
    PIOGGIA: 156.6mm - forti temporali in un percorso tutto sommato discreto ed estivo

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +21.97°
    ESTREMI: +29.6° +14.8°
    PIOGGIA: 40.2mm - bellissimo e stabile mese di transizione

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +14.30°
    ESTREMI: +23.5° +7°
    PIOGGIA:169.4mm - mese molto piovoso

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.93°
    ESTREMI: +17.2° +3.3°
    PIOGGIA: 189.8mm - mite e piovoso - scirocco


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +5.97°
    ESTREMI: +14.7 -2.1°
    PIOGGIA: 59mm - mite

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +14.14°

    ESTREMI: +32.4° -4.2°

    PIOGGIA: 899.4mm

    NEVE: 13 cm

    L’inverno che inizia con questo anno sembra avere poco da raccontare nel suo primo mese ma febbraio ci ricorda che il generale non è andato in pensione,regalandoci un mese gelido e nevoso. La primavera inizia fredda ma senza piogge e tale prosegue nel mese di aprile con un solo modesto recupero a maggio. L’estate è davvero positiva in questo 1982,il sole è spesso protagonista consegnando due mesi caldi,sebbene instabili e temporaleschi. Solo con agosto si segnala il decadimento stagionale che viene in ogni caso compensato da un settembre caldissimo ed estivo. L’autunno riporta finalmente la pioggia che è mancata tanto durante tutto l’anno e l’inverno inizia senza ruggire con un mese autunnale. Le figure bariche prevalenti sono state per buona parte dell’anno quelle di alta pressione dopo tanta latitanza. Sia quella delle Azzorre che quella africana sono risultate molto attive e presenti mentre le correnti umide e piovose oceaniche si sono fatte rivedere solo con l’autunno. Brevi e scarse ad eccezione del mese di febbraio le discese fredde ed in quel caso di natura artico – continentale.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  6. #36
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1983

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.62°
    MASSIMA E MINIMA: +14° -5°
    PIOGGIA:6mm - secco - nebbioso prima parte molto ventilato seconda parte


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.20°
    ESTREMI: +13.7° -3.6°
    PIOGGIA: 17mm
    NEVE: 1cm - piccolo riscatto da una stagione anonima durante la prima decade


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.73°
    ESTREMI: +19.2° +0.5°
    PIOGGIA: 81.2mm


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.66°
    ESTREMI: +23.1° +5.7°
    PIOGGIA: 73.4mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +17.11°
    ESTREMI: +26.8° +9.6°
    PIOGGIA: 58.6mm - fredda ultima decade

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.74°
    ESTREMI:+31.6° +12.2°
    PIOGGIA:65mm

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +26.93°
    ESTREMI: +35.6° +17.8°
    PIOGGIA: 2.6mm - storico,caldissimo e molto afoso (uno dei più afosi di sempre) mese di luglio - ancora oggi considerato un mostro sacro del caldo

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.55°
    ESTREMI: +35° +14.6°
    PIOGGIA: 63.8mm - sebbene meno intenso,agosto prosegue la fase caldissima per un'estate davvero sopra le righe dopo tanti anni

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +20.57°
    ESTREMI: +28.4° +10.5°
    PIOGGIA: 43.6mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.11°
    ESTREMI: +25.3° +4.2°
    PIOGGIA:42.8mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.99°
    ESTREMI: +18.2° -2.1°
    PIOGGIA: 0.2mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.73°
    ESTREMI: +16.5 -4.2°
    PIOGGIA: 96.3mm
    NEVE: 7.5cm - bella invernata a metà mese

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +14.00°

    ESTREMI: +35.6° -5°

    PIOGGIA: 550.5mm

    NEVE: 8.5 cm

    I primi due mesi di questo anno sono contrapposti con un gennaio mite e molto anonimo ed un febbraio ben diverso ed invernale,segue una primavera che sostanzialmente ricalca il suo trend abituale con alternanza costante di belle giornate e peggioramenti. L’estate invece si prende una rivincita sulle stagioni fredde e piovose degli anni precedenti,regalando un trittico davvero caldo ma soprattutto un luglio che entra nella storia climatica del caldo per il secolo scorso. L’autunno invece vede un percorso termico altalenante con caldo e freddo a darsi il cambio ma cosa più importante da segnalare risulta fortemente siccitoso. Infine dicembre presenta due volti ben distinti,uno molto freddo e nevoso ed uno molto mite e piovoso. Durante questo anno sono sicuramente le alte pressioni le vere protagoniste a livello barico ed in particolare quella africana spesso mista a quella delle Azzorre che sia durante l’estate che l’autunno dominano senza ostacoli. Lo spazio per il dinamismo atlantico è davvero minimo,relegato a brevi periodi dell’anno e risulta davvero intenso solo per una settimana a dicembre. Infine le colate fredde sono poche e di natura artica.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  7. #37
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1984

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.64°
    MASSIMA E MINIMA: +11° -5°
    PIOGGIA:39.2mm - gelate nella prima parte poi molto dinamico e neve solo in quota

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +4.55°
    ESTREMI: +13.2° -4°
    PIOGGIA: 62mm
    NEVE: 3cm - mese dinamico e neve nella terza decade

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.19°
    ESTREMI: +15.8° +1°
    PIOGGIA: 41.2mm


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +12.54°
    ESTREMI: +23.2° +4.5°
    PIOGGIA: 94.4mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +14.27°
    ESTREMI: +22.9° +3.1°
    PIOGGIA: 139.2mm - freddissimo mese,dominato dalla bora - gelate in campagna ad inizio percorso - uno dei più freddi del dopoguerra

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +20.40°
    ESTREMI:+29.9° +10.1°
    PIOGGIA:38.8mm - mese freddo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.21°
    ESTREMI: +33.8° +15.4°
    PIOGGIA: 44.2mm - prima metà del mese molto calda per buona ondata di calore poi molto instabile

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.52°
    ESTREMI: +32.6° +15.8°
    PIOGGIA: 125.4mm - mese molto instabile e fresco

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +18.68°
    ESTREMI: +28.8° +8.6°
    PIOGGIA: 35mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.02°
    ESTREMI: +22.7° +6.6°
    PIOGGIA:97.4mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.23°
    ESTREMI: +20° -1°
    PIOGGIA: 78.2mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +5.23°
    ESTREMI: +14.6 -5.5°
    PIOGGIA: 64.6mm - mite a tratti nebbioso

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.21°

    ESTREMI: +33.8° -5.5°

    PIOGGIA: 859.6mm

    NEVE: 3 cm

    L'inverno prosegue il suo iter in maniera mite con un gennaio che ha davvero poco da raccontare ma febbraio riscatta la stagione con un mese davvero freddo ed un pò di neve. La primavera è freddissima,costellata da precipitazioni,spesso neve a quote molto basse per la stagione mentre è da segnalare maggio che diventa uno dei più freddi del dopoguerra. L'estate parte male con un giugno fresco e piovoso e segna un moderato riscatto con luglio che in ogni caso presenta delle bellissime e afose giornate di sole, sul finale disastrosa grandinata colpisce gran parte del territorio veronese e non solo ed agosto pone fine ad una stagione alquanto tribolata con un mese piovoso e temporalesco. L'autunno invece capovolge le sorti e si presenta decisamente mite con una piovosità entro canoni di normalità climatica ,infine dicembre apre le porte ad un inverno per il momento molto mite. Da un punto di vista barico le alte pressioni hanno poca invadenza ed importanza in questo anno mentre sono le correnti spesso orientali a dettare i ritmi delle stagioni in particolare in primavera. Il vortice islandese presenta momenti sostenuti e lunghe pause mentre il freddo invernale è spesso legato a discese di aria polare e marittima per cui non eccessivamente invasivo. L'alta delle Azzorre dorme spesso sonni profondi e nelle rare occasioni in cui si presenta viene sostenuta da quella africana.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  8. #38
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1985

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: -0.97°
    MASSIMA E MINIMA: +9.3° -17.9° record assoluto per Verona città
    PIOGGIA:113.4mm
    NEVE: 20cm - inutile dire tante parole,mese leggendario che da solo ha costruito la storia del gelo in gran parte d'Italia.

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.06°
    ESTREMI: +12.9° -5°
    PIOGGIA: 16.2mm - chiude un inverno di gelo e neve con ben pochi precedenti


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.44°
    ESTREMI: +16.5° +1.3°
    PIOGGIA: 115.4mm


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +12.84°
    ESTREMI: +21.6° +2.1°
    PIOGGIA: 28.1mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +18.00°
    ESTREMI: +29.2° +9°
    PIOGGIA: 96mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.06°
    ESTREMI:+30.4° +12°
    PIOGGIA:100mm - solita difficile partenza estiva che di estivo ha ben poco

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.70°
    ESTREMI: +35.6° +17.1°
    PIOGGIA: 18.2mm - bellissimo e caldo mese estivo - ondata di caldo afoso nel corso della terza decade

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.10°
    ESTREMI: +36.4° +14.3°
    PIOGGIA: 21.3mm - mese caldo e stabile per un'estate,escluso giugno,davvero in forma. molto afoso a metà mese con ferragosto caldissimo

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +22.60°
    ESTREMI: +32.5° +12.7°
    PIOGGIA: 3.6mm - storico caldo mese estivo che viene superato solo nel 2011 - tanta afa durante la terza decade e valori oltre i 30°

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +16.03°
    ESTREMI: +27.2° +4.6°
    PIOGGIA:35.8mm - prima decade quasi estiva poi rientro nella normalità

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.20°
    ESTREMI: +18.9° -2.4°
    PIOGGIA: 72.6mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.56°
    ESTREMI: +10.7 -3.4°
    PIOGGIA: 55.1mm - spesso nebbioso

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.64°

    ESTREMI: +36.4° -17.9°(record assoluto)

    PIOGGIA: 675.7mm

    NEVE: 20 cm

    L’anno inizia con uno dei più famosi e gelidi gennaio del secolo scorso. Gelo e neve sono grandi protagonisti con situazioni che in tanta parte della provincia assumono connotati storici. Febbraio chiude una stagione davvero gelida con un altro mese freddissimo e lo stesso dicasi con marzo che apre una primavera dai sapori invernali. Non molto meglio aprile che rimane freddo e piovoso e maggio chiude la stagione primaverile che segue un trend poco consono alla stagione, la stessa estate inizia male ma si riscatta da luglio,iniziando un lungo periodo di siccità estiva. Agosto molto bello e mite viene seguito da un settembre praticamente estivo, con una terza decade storica per il caldo,lo stesso ottobre inizia caldissimo con un’altra prima decade bollente,solo da fine mese l’autunno entra in scena con il ritorno delle precipitazioni. Novembre freddo e piovoso,anticipa la stagione invernale mentre dicembre scorre senza grosse emozioni. Da un punto di vista barico la grande irruzione fredda di gennaio è di natura artica mentre a febbraio e marzo la componente è maggiormente continentale russo siberiana. Durante l’estate l’alta pressione diventa ,sebbene in modo irregolare, protagonista e quasi sempre si tratta di quella africana che soprattutto a settembre,detta legge. Le stesse alte pressioni sono presenti durante l’autunno e l’inizio dell’inverno riportando parecchie nebbie.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  9. #39
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1986

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +2.75°
    MASSIMA E MINIMA: +10.5° -4.5°
    PIOGGIA:83.6mm - molto dinamico - tanta bora nel finale

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +2.13°
    ESTREMI: +9.5° -4.9°
    PIOGGIA: 80mm
    NEVE: 15.5cm - bellissimo,gelido e nevoso mese d'inverno, fa storia nel centro Italia in particolare a Roma


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +7.78°
    ESTREMI: +18.9° -2.2°
    PIOGGIA: 40.2mm
    NEVE:4cm - altro mese regalato alla stagione invernale che pare non avere fine


    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.06°
    ESTREMI: +23.4° -0.2°
    PIOGGIA: 93.8mm - forte e pericolosa gelata a metà mese

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.17°
    ESTREMI: +31.5° +9.9°
    PIOGGIA: 92.4mm - caldissimo a tratti estivo

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.51°
    ESTREMI:+33.6° +7.8°
    PIOGGIA:136.4mm - due decadi freddissime - poi l'ultima caldissima e afosa

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.58°
    ESTREMI: +33.6° +13.6°
    PIOGGIA: 104.6mm - tanti temporali nel finale breve ondata di caldo

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.09°
    ESTREMI: +34.4° +9.9°
    PIOGGIA: 29.4mm - due decadi molto belle ed estive - l'ultima fredda ed autunnale

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +20.07°
    ESTREMI: +29.7° +10.6°
    PIOGGIA: 91.3mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.41°
    ESTREMI: +28.4° +4.8°
    PIOGGIA:32mm - ottobrata meravigliosa,prima decade caldissima

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +8.79°
    ESTREMI: +15.3° 0°
    PIOGGIA: 55.4mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +2.78°
    ESTREMI: +12.8 -5.8°
    PIOGGIA: 28.6mm - freddo con tante gelate notturne

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.59°

    ESTREMI: +34.4° -5.8°

    PIOGGIA: 867.7mm

    NEVE: 19.5 cm

    Ancora una volta l’inverno fa la voce grossa e così dopo un gennaio freddo segue un febbraio storico in fatto di gelo,situazioni fortemente invernali e neve. Il gelo prosegue pure nel mese di marzo con altre situazioni davvero inconsuete e aprile non cambia il trend alla stagione primaverile. Maggio invece ribalta la situazione con un mese praticamente estivo sebbene ricco di episodi temporaleschi,l’estate vera e propria ancora una volta fatica ad imporsi e dopo un giugno freddo ed un luglio condito di temporali ed estrema variabilità,la stagione inizia solo con agosto, fino al 20 prosegue con splendide ed in alcuni casi caldissime giornate. Il finale del mese riporta immediata la stagione autunnale anche se sia settembre che ottobre trascorrono quasi interamente all’insegna del sole e della stabilità. Novembre ripresenta il volto freddo dell’autunno ed il primo mese invernale,quasi interamente sereno, è però molto gelido ed inizia un altro indimenticabile inverno. Le figure dominanti sono quelle instabili e fredde in particolare durante gli inverni e spesso le masse d’aria si muovono dalla Russia se non dalla Siberia,in ogni caso anche l’artico fa la sua parte e molto attiva si presenta l’aria marittimo – polare. Sul lato alte pressioni da segnalare qualche buona incursione dell’alta africana soprattutto tra fine luglio e metà agosto e in autunno un lungo dominio dell’alta delle Azzorre.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  10. #40
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,437

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1987

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +0.96°
    MASSIMA E MINIMA: +9.5° -10.1°
    PIOGGIA:66mm
    NEVE: 32.5cm - altro incredibile storico mese di gelo ma soprattutto di neve e a soli due anni di distanza dal 1985

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +4.76°
    ESTREMI: +12.2° -8.3°
    PIOGGIA: 140.5mm - estremamente dinamico ma anche molto freddo

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.40°
    ESTREMI: +17.3° -4.4°
    PIOGGIA: 22.6mm - manca solo la neve con accumulo in un mese invernale e gelido per un inverno che pare non avere mai fine - sottomedia di 5°

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.84°
    ESTREMI: +23.7° +1.7°
    PIOGGIA: 62.4mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +16.12°
    ESTREMI: +26.3° +6.1°
    PIOGGIA: 101.4mm - freddissimo mese ed estremamente instabile - altro gioiello del secolo scorso

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +20.97°
    ESTREMI:+33.4° +10°
    PIOGGIA:117.5mm - instabile,perturbato e freddo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.31°
    ESTREMI: +34.8° +15.7°
    PIOGGIA: 132.6mm - alterna fasi calde a temporali di forte intensità ancora un mese sopra i 100mm

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.83°
    ESTREMI: +33.3° +14°
    PIOGGIA: 104mm - molto instabile e ancora una volta molto piovoso - a metà mese unica discreta ondata di caldo afoso

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +22.83°
    ESTREMI: +33.1° +10.9°
    PIOGGIA: 38mm - caldissimo ed estivo mese che regala quello che non ha dato agosto - seconda decade da record dal dopoguerra per caldo e afa,tutte le massime della seconda decade oltre i 30°

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.56°
    ESTREMI: +24.4° +8.2°
    PIOGGIA:118.8mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.16°
    ESTREMI: +17° +0.2°
    PIOGGIA: 69.5mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.60°
    ESTREMI: +12.3 -3.5°
    PIOGGIA: 33mm

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +13.65°

    ESTREMI: +34.8° -10.1°

    PIOGGIA: 1006.3mm

    NEVE: 32.5 cm

    Pronti via e gennaio si consegna alla storia con un mese gelido e nevoso, regalando il record di accumulo per Verona. Viene seguito da un febbraio molto piovoso e chiaramente più mite ma attenzione perché marzo non consegna per nulla la primaverama ci riporta in pieno inverno con un mese straordinario in fatto di freddo,la primavera fatica molto anche ad aprile mentre è solo con maggio che ritrova il suo sapore stagionale. L'estate parte molto male con un giugno perturbato,invece i due mesi centrali vedono un luglio caldo ma anche martoriato da pesanti temporali che provocano spesso danni e disastri nel nord Italia mentre agosto vede scemare l'instabilità ma con essa calano anche le temperature,in ogni caso questa è l'estate dell'afa che torna in maniera preponderante. Settembre così come aveva fatto marzo con l'inverno invece di portarci in autunno,regala un altro mese estivo,caldissimo e molto afoso. L'autunno si riscatta ad ottobre con il ritorno di piogge abbondanti mentre i due mesi di chiusura hanno veramente poco da raccontare. Da un punto di vista barico il gelido inverno vede le correnti artiche molto attive, le quali vengono continuamente alimentate da aria continentale russo siberiana,la stessa alta pressione che mantiene marzo in pieno inverno. Nel semestre caldo,tornano di tanto in tanto le vivaci correnti atlantiche, intervallate dalle spinte dell'alta presisone,che rivede quella delle Azzorre tornar ein splendida forma soprattutto a settembre. Finale soggetto all'oceano con le sue interferenze umide e piovose o nebbiose.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •