Pagina 7 di 7 primaprima ... 34567
Visualizzazione dei risultati da 61 a 68 su 68

Discussione: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

  1. #61
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2008

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.95°
    MASSIMA E MINIMA: +14.4° -2.3°
    PIOGGIA:72.5mm - mese autunnale e non invernale


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +6.64°
    ESTREMI: +17.4° -3.9°
    PIOGGIA: 22.2mm - mese molto mite che chiude un inverno anonimo

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +10.75°
    ESTREMI: +26.4° +1.1°
    PIOGGIA: 26.9mm

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +14.20°
    ESTREMI: +23.9° +4.7°
    PIOGGIA: 111.7mm - molto piovoso

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +19.72°
    ESTREMI: +29.8° +9.3°
    PIOGGIA: 54.9mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.39°
    ESTREMI:+35.8° +11.3°
    PIOGGIA:108.7mm - prime due decade in old styl poi terza decade con onda calda molto potente

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.39°
    ESTREMI: +33.8° +15.7°
    PIOGGIA: 70.4mm - nessuna ondata di caldo

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +26.08°
    ESTREMI: +34.2° +16.5°
    PIOGGIA: 24.8mm -caldo e con una prima decade estremamente afosa - in ogni caso nessun eccesso termico

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.92°
    ESTREMI: +32.4° +9.7°
    PIOGGIA: 69.7mm - metà mese estivo e poi autunnale

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +16.29°
    ESTREMI: +25.7° +7.1°
    PIOGGIA:33.3mm - mite

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.48°
    ESTREMI: +19.9° -1.5°
    PIOGGIA: 137.8mm
    NEVE: 1cm - atlantico e mite nella prima parte - pieno inverno nella seconda con una breve nevicata il giorno 24


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.85°
    ESTREMI: +11.7° -3.6°
    PIOGGIA: 149.8mm
    NEVE:3cm - splendido mese invernale che regala molta neve sui monti e porta in dote l'inizio di una spettacolare nevicata di capodanno

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.25°

    ESTREMI: +35.8° -3.9°

    PIOGGIA: 882.7 mm

    NEVE: 4 cm

    Anno che segue l’involuzione mite del precedente,il quale lascia in eredità un inverno davvero caldo ed incolore con poche cose da raccontare e freddo che non raggiunge mai le nostre regioni. La primavera è molto calda e vede il ritorno delle precipitazioni, mentre l’estate parte in sordina e davvero fredda per parecchi giorni di giugno per poi entrare in scena con un’ondata di caldo afoso intenso ma luglio raffredda la stagione che giunge a compimento definitivo solo con un agosto estremamente umido e moderatamente caldo. L’autunno riporta le stagioni entro i propri binari e l’inverno pare segnare una svolta rispetto le stagioni precedenti con un inizio a dir poco scoppiettante e molto dinamico che riporta metri di neve sui nostri monti. Da segnalare la forte attività dell’alta delle Azzorre che si presenta in parecchie occasioni ma soprattutto durante i mesi estivi,creando in questo modo un clima davvero molto umido e afoso,più in disparte e meno protagonista la sorella africana. Buone prestazioni tutto sommato delle correnti atlantiche soprattutto durante le stagioni intermedie ma anche in dicembre mentre il freddo è quasi sempre giunto dal polo o dai mari del nord.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  2. #62
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2009

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +2.63°
    MASSIMA E MINIMA: +11.9° -6.6°
    PIOGGIA:86.3mm
    NEVE:11cm - fantastico mese invernale,uno dei più appassionanti degli ultimi anni - tanta neve il giorno di capodanno,seguono 5 giorni glaciali con giornate di ghiaccio - per tutto il mese neve infinita sui monti con vari record di accumulo


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +6.24°
    ESTREMI: +14.7° -3.1°
    PIOGGIA: 61.8mm - prima decade tutta nevosa in montagna - poi mite - chiude una stagione spettacolare e da ricordare

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +10.40°
    ESTREMI: +19.8° +0.4°
    PIOGGIA: 104.7mm - ancora tantissima neve sui colli per accumuli storici

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +15.70°
    ESTREMI: +27° +8.2°
    PIOGGIA: 123.7mm - molto piovoso - finale invernale

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +22.04°
    ESTREMI: +36.6° storico record di caldo per questo mese dal 1870 +8.7°
    PIOGGIA: 3.6mm - mese estivo che supera persino il caldo maggio 2003 ,si segnano record mensili in tutta la nazione

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.89°
    ESTREMI:+34.7° +13.1°
    PIOGGIA:41.4mm - caldo afoso a metà mese - terza decade fresca ed instabile

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +26.09°
    ESTREMI: +34.9° +16.2°
    PIOGGIA: 79.3mm - prima decade instabile - poi estate piena sebbene senza particolari eccessi

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +27.55°
    ESTREMI: +36.6° +17.2°
    PIOGGIA: 12.4mm -caldissimo mese estivo che conferma un trend decennale per un agosto in grande forma - molto caldo a fine seconda decade - precipitazioni quasi inesistenti - chiude un'estate straordinaria e molto calda

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +22.41°
    ESTREMI: +32.1° +14.7°
    PIOGGIA: 47.6mm - metà mese estivo

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.31°
    ESTREMI: +27° +3.6°
    PIOGGIA:29.3mm

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +10.20°
    ESTREMI: +15.6° +2.3°
    PIOGGIA: 70.9mm

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +3.51°
    ESTREMI: +14.2° -8.6°
    PIOGGIA: 125.2mm
    NEVE:16.5cm - altro mese di dicembre che entra nella storia climatica del secolo ma anche del secolo precedente! Meravigliosa irruzione di gelo e neve a cavallo della 2° e 3° decade - ancora tantissima neve sui monti

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.54°

    ESTREMI: +36.6° -8.6°

    PIOGGIA: 786.2 mm

    NEVE: 27.5 cm

    Anno assolutamente interessante e che vede parecchi episodi climatici davvero singolari e spesso estremi ed unici. L’inverno chiude una stagione davvero bella con molti momenti di freddo e neve a quantità storica sui monti come non capitava da decenni. La primavera segue un andamento bizzarro con occasioni per splendide giornate di sole e raffreddamenti di forte intensità,sino a giungere ad un maggio che entra nella storia climatica recente per un’ondata di caldo senza alcun precedente né seguito. Da segnalare come sia il primo e unico caso in tantissimi anni di temperatura più alta dell’intero anno,registrata in maggio pur in ex equo con agosto. L’estate è davvero splendida e bollente,un trittico che lascia poco spazio ai raffreddamenti i quali sono solo episodici e legati a fenomeni temporaleschi. L’autunno tende a riportare in carreggiata la stagione pur iniziando con un caldissimo settembre e di nuovo l’inverno inizia a dicembre quasi ricalcando le orme del precedente ma il mese vede una gelida e storica ondata di freddo e neve per la nostra città che verrà ricordata per anni. Naturalmente in tutto questo dinamismo si sono esaltate alcune figure bariche particolari e gli scambi per meridiani soprattutto nelle stagioni forti,sono stati i veri protagonisti,con risalite caldissime dall’africa in primavera e piena estate e con discese artiche e spesso continentali in inverno. Più blanda la componente atlantica che ha vissuto di qualche temporaneo momento di gloria.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  3. #63
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2010

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +2.42°
    MASSIMA E MINIMA: +9.3° -3.5°
    PIOGGIA:59.6mm
    NEVE:2cm - freddo mese invernale poca neve al piano ma ancora una stagione abbondante per i monti


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.71°
    ESTREMI: +15.9° -4.6°
    PIOGGIA: 87mm - tanta neve da quote collinari

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.18°
    ESTREMI: +22.1° -1.7°
    PIOGGIA: 43.6mm
    NEVE:7cm - inverno che non vuole finire mai ed il 10 una bellissima nevicata fa da corona a questa stagione bellissima

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +15.34°
    ESTREMI: +28.2° +3.9°
    PIOGGIA: 29.8mm

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +18.79°
    ESTREMI: +31.2° +8.6°
    PIOGGIA: 91.4mm - primi 15 giorni molto freddi e piovosi

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.78°
    ESTREMI:+34.2° +13.4°
    PIOGGIA:117.6mm - due onde caldo - una nella prima decade ed una nella terza decade - la seconda freddissima con pochi precedenti storici

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +27.59°
    ESTREMI: +37.9° +15.6°
    PIOGGIA: 43.6mm - primi 20 giorni caldissimi e molto afosi - poi bella rinfrescata

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.57°
    ESTREMI: +34.6° +12.7°
    PIOGGIA: 209.8mm - mese fresco ed instabile e mese di agosto più piovoso dal dopoguerra - estate con grosse variazioni - onde di calore e raffreddamenti molto intensi

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.58°
    ESTREMI: +28.5° +10°
    PIOGGIA: 144.8mm - mese non estivo

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +13.59°
    ESTREMI: +24.9° +3.2°
    PIOGGIA:28.9mm - freddo

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.85°
    ESTREMI: +19.1° -1.3°
    PIOGGIA: 171.6mm - mese tremendo che vede un'alluvione nel veronese

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +2.45°
    ESTREMI: +12.6° -6.2°
    PIOGGIA: 142.4mm
    NEVE:5cm -dinamico e freddo con altra ondata di gelo e neve appena dopo metà percorso

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +14.45°

    ESTREMI: +37.9° -6.2°

    PIOGGIA: 1245.4 mm

    NEVE: 14 cm

    Anno molto dinamico e pieno di tante cose da registrare,assistiamo al secondo inverno consecutivo molto nevoso in particolare sui monti ma talvolta anche in pianura. Un freddo gennaio, lascia spazio ad un febbraio tanto piovoso e tanto nevoso sui colli mentre marzo non apre la primavera perché è in realtà il prolungamento della stagione invernale e registra una splendida nevicata. La primavera si fa spazio solo ad aprile mentre a maggio torna a piovere in modo abbondante. L’estate mostra parecchie facce da una calda a giugno pur con una fase centrale fredda ed instabile ad un luglio bollente e molto afoso ma che in pratica chiude l’estate visto l’agosto fortemente instabile e talmente piovoso da divenire il più piovoso dal 1985. L’autunno è subito freddo ma soprattutto ancora una volta molto umido mentre ottobre sembra rallentare il dinamismo esasperato dei mesi precedenti ma si tratta solo di una pausa e proprio con il 1° novembre una sciroccata imponente crea le basi per un’alluvione drammatica in terra veronese e vicentina. Un altro inverno inizia a novembre mese già freddo ma soprattutto dicembre che pare portare con sé un’altra stagione fredda e nevosa,grazie all’ennesima irruzione gelida. Le bariche principali si sono mosse quasi sempre per i meridiani e questo soprattutto nei mesi invernali ed estivi,ove si sono alternate irruzioni artiche con risalite africane. Mentre durante le stagioni intermedie è stato l’atlantico a dettare legge alternando la disposizione dei minimi e richiamando ad intervalli aria fredda da nord o molto umida e calda da meridione.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  4. #64
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2011

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.12°
    MASSIMA E MINIMA: +10.7° -3.8°
    PIOGGIA:47.3mm - molta nebbia e altra neve in montagna


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +6.28°
    ESTREMI: +14.6° -4.3°
    PIOGGIA: 58.1mm - anonimo al piano altra neve in montagna - inverno buono nella prima parte poi poi scema velocemente di bellezza

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +10.43°
    ESTREMI: +22.8° -1°
    PIOGGIA: 107.9mm - molto piovoso

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +17.77°
    ESTREMI: +32.2° record assoluto senza precedenti +8°
    PIOGGIA: 28.1mm - caldissimo mese di primavera e dietro nella sua media complessiva solo ad aprile 2007 ma segna il primo over 30° della storia climatica che conosciamo - il giorno 9 si fissa ad un valore da piena estate!

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +21.33°
    ESTREMI: +33.2° +9.7°
    PIOGGIA: 44.6mm - mese quasi estivo con moderata onda calda nel corso della terza decade
    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.40°
    ESTREMI:+34.1° +14.9°
    PIOGGIA:148.9mm - Primi 15 giorni freschi e fortemente perturbati poi estate piena

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.70°
    ESTREMI: +35.6° +13.7°
    PIOGGIA: 72.1mm - primi 20 giorni bollenti con onde calde a ripetizione - ultima decade da annali per il freddo estivo

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +27.44°
    ESTREMI: +39.1° +16.2°
    PIOGGIA: 19.1mm - mese bollente ma entro limiti ragionevoli fino alla seconda decade - durante la terza si sviluppa la più grande ondata di caldo mai avutasi per questo mese nella terza decade,sfiorando il record dell'agosto '03

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +24.12°
    ESTREMI: +34.4° record del mese dal dopoguerra +13.3°
    PIOGGIA: 67.1mm - il più clamoroso settembre a memoria...estate piena con un percorso incredibile di caldo - tanti record battutti su tutto il territorio nazionale

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.17°
    ESTREMI: +31.4° record dal dopoguerra +4.6°
    PIOGGIA:90.3mm - prima decade estiva e ancora una volta questo anno regala un altro clamoroso record senza precedenti conosciuti con 3 giorni oltre i 30° ad ottobre fino alla massima del giorno 2. - poi torna in media e freddo nel finale

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +8.62°
    ESTREMI: +19.3° -1.9°
    PIOGGIA: 59.1mm - scirocco forte nel corso della prima decade - poi molto stabile e freddo

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.99°
    ESTREMI: +13.7° -3.7°
    PIOGGIA: 35.6mm - anonimo

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.66°

    ESTREMI: +39.1° -4.3°

    PIOGGIA: 778.2 mm

    NEVE: 0 cm

    Anno molto mite e non molto piovoso,chiude un inverno con poche cose da raccontare e che scivola nella media stagionale senza infamia ne lode. La primavera si presenta molto calda ed in particolare aprile si rivela un mese da record per il caldo e gli estremi che raggiunge soprattutto durante la prima fase del suo esercizio. Non da meno un caldissimo maggio che porta in dote un’estate che in realtà fatica ad imporsi e che fino ad agosto non presenta ondate di caldo di rilievo,anzi luglio chiude sotto media termica,recuperata in ogni caso proprio da agosto ma soprattutto da un settembre caldissimo ed estivo in ogni suo particolare, seguendo un iter bollente senza precedenti. Ottobre dopo un inizio che risente del trend di settembre torna in carreggiata e così l’autunno prende posto nel calendario mentre l’inverno inizia con un mese poco brillante e che trascorre nel totale anonimato. Le figure bariche predominanti sono sicuramente quelle di alta pressione,presenti in quasi tutti i mesi dell’anno con prevalenza della spinta sub tropicale e africana,in particolare nelle stagioni intermedie. L’atlantico lavora ben poco e durante gli inverni non si registrano ondate di freddo particolari,segno che artico e polo non hanno scelto le nostre zone.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  5. #65
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2012

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.13°
    MASSIMA E MINIMA: +13.4° -5.7°
    PIOGGIA:8.1mm - freddo a metà mese con galaverna e giorni di ghiaccio

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.21°
    ESTREMI: +18.4° -7.8°
    PIOGGIA: 18.4mm
    NEVE:9cm - fortissima invasione di aria continentale siberiana che purtroppo lambisce le nostre regioni e colpisce in pieno il centro e sud Italia con mevicate storiche e da record in particolare tra la Romagna e le Marche

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +13.96°
    ESTREMI: +27.3° +2.7°
    PIOGGIA: 2.9mm - caldissimo mese che vede un'onda calda nel corso della terza decade senza precedenti per marzo

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +14.14°
    ESTREMI: +29.3° +2.7°
    PIOGGIA: 104.8mm -prime due decadi di stampo invernale e brevi gelate al suolo - poi nel finale altra onda calda

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +19.66°
    ESTREMI: +32.9° +9.2°
    PIOGGIA: 110.1mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.35°
    ESTREMI:+37.2° +13.1°
    PIOGGIA:15.4mm - subito grandissima estate con forti ondate di caldo in particolare a cavallo tra la seconda e terza decade

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +27.72°
    ESTREMI: +38.1° +17.8°
    PIOGGIA: 26mm - altro mese davvero bollente per una stagione estiva secca e stabile

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +28.45°
    ESTREMI: +39° +16.8°
    PIOGGIA: 20.3mm - epico infinito caldo mese di agosto - ancora una volta tocca i 39° nel corso della terza decade - un mese leggendario che entra nella storia assieme ad un'estate folle in fatto di caldo

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +21.32°
    ESTREMI: +31.6° +11.8°
    PIOGGIA: 110.6mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +16.01°
    ESTREMI: +25.6° +1.4°
    PIOGGIA:113mm - dinamico e mite

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +10.99°
    ESTREMI: +18.3° +2.5°
    PIOGGIA: 59.1mm - sotto scacco dello scirocco che crea grossi problemi al territorio - molto mite

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +2.76°
    ESTREMI: +10.8° -4.4°
    PIOGGIA: 57.6mm
    NEVE:13cm - freddo mese invernale da ricordare per la bellissima nevicata del giorno del giorno dopo di Santa Lucia

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.60°

    ESTREMI: +39° -7.8°

    PIOGGIA: 756.8 mm

    NEVE: 22 cm

    Anno di difficile lettura e che alterna molte fasi contrapposte fra loro. L’inverno è decisamente vivace dopo un gennaio lento ma freddo e nebbioso,aria gelida invade le nostre regioni nel mese di febbraio apportando un’ondata di freddo notevole con neve da contorno. La primavera vive di forti sbalzi termici,passando da fasi molto miti a fasi molto fredde e piovose. Spazio poi ad un’estate caldissima,molto stabile e con soventi ondate di calore quasi storiche. L’autunno riporta le precipitazioni ma prosegue la sua fase mite mentre dicembre porta in dote una partenza invernale di grande spessore con gelo e soprattutto molta neve. Le figure bariche si sono esaltate in questo percorso,in particolare l’aria freddissima e pellicolare siberiana che ha sfiorato le nostre regioni durante la prima parte di febbraio anche l’artico ha fatto la sua figura in particolare nel mese di dicembre. L’alta pressione africana non è stata minimamente a guardare ed ha fatto parecchie presenze sia in primavera ma soprattutto in estate quando ha dominato, quasi senza ostacoli, tutta la stagione. Durante l’autunno sono tornale le correnti atlantiche e le precipitazioni abbondanti.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  6. #66
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2013

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.98°
    MASSIMA E MINIMA: +11.5° -3.6°
    PIOGGIA:128.9mm
    NEVE:1cm - mese molto interessante estremamente dinamico tante occasioni per neve in montagna e spesso sfiorate al piano

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +4.64°
    ESTREMI: +14.8° -3.4°
    PIOGGIA: 68.7mm
    NEVE:3.5cm - altro buon mese invernale per una stagione davvero buona - ancora neve al piano e molta altra in montagna

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.52°
    ESTREMI: +18.1° +0.6°
    PIOGGIA: 177.5mm - furioso mese che pare più inverno che primavera - tantissima pioggia e ancora tanta neve in quota - molto freddo

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +14.75°
    ESTREMI: +28.6° +5.6°
    PIOGGIA: 130.4mm -prima e ultima decade fredde,seconda di stampo africano . ancora una volta precipitazioni molto abbondanti

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +17.67°
    ESTREMI: +27.7° +7.6°
    PIOGGIA: 304.3mm - "spaventoso" è l'unico aggettivo consono a questo mostro di freddo ma sopratuttto di pioggia. Cadidavid segna il record di pioggia in un giorno e di pioggia mensile - purtroppo oltre a questo varie alluvioni si creano nel territorio con danni ed anche vittime - un mese che entra nella storia climatica della nostra città

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.56°
    ESTREMI:+36.7° +12.3°
    PIOGGIA:58.6mm - potente ondata di calore a metà mese poi finale decisamente freddo

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +27.31°
    ESTREMI: +38.6° +17.2°
    PIOGGIA: 45.2mm - dominio delle alte pressioni senza sosta e mese caldissimo

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +26.14°
    ESTREMI: +37.8° +15.6°
    PIOGGIA: 87.9mm - prima decade splendida e con caldo senza freni - seconda calda ma con meno eccessi - terza decade vecchio stile e decisamente fresca ed instabile- estate davvero in forma, sebbene non tra le più calde degli ultimi anni

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +21.43°
    ESTREMI: +32.3° +11.9°
    PIOGGIA: 58.2mm

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +16.08°
    ESTREMI: +22.7° +7.4°
    PIOGGIA:93.6mm - dinamico e mite

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +10.72°
    ESTREMI: +19.7° -1.9°
    PIOGGIA: 90.2mm - sotto scacco dello scirocco che crea grossi problemi al territorio - molto mite

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.71°
    ESTREMI: +13.8° -3.6°
    PIOGGIA: 38.9mm - prima parte fredda e nebbiosa seconda mite ed ancora una volta molto dinamica


    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.02°

    ESTREMI: +38.6° -3.6°

    PIOGGIA: 1282.4 mm

    NEVE: 6.5 cm

    Anno che vede una dinamicità in molte occasioni esasperata e purtroppo alla base di situazioni alluvionali in alcuni casi molto gravi e dannose. L’inverno molto movimentato porta neve,pioggia e tante giornate con cieli nuvolosi, la primavera decisamente fredda vede il passaggio di due mesi davvero inclementi quali marzo ma soprattutto maggio. Quest’ultimo entra nella storia climatica per l’abbondanza esagerata di precipitazioni e per svariati record di accumulo,sia giornalieri che mensile. L’estate inizia in sordina anche se a metà giugno si sviluppa una forte onda di calore,interrotta da un finale di mese molto freddo ma poi sia luglio che agosto si presentano estremamente caldi e afosi e nello stesso tempo, secchi. L’autunno riporta condizioni di dinamicità e clima molto mite che prosegue fino a dicembre,mese che inizia l’inverno dapprima in modo asciutto e freddo e poi completamente opposto,piovoso e caldo. Da un punto di vista barico naturalmente possiamo ben dire che è l’anno dell’Oceano Atlantico e del suo lungo dominio,visto che sforna una serie innumerevole di perturbazioni e una piovosità da record. Antagonista principale è per questo anno l’alta pressione delle Azzorre, in molte occasioni ben attiva e durante l’estate in connubio con quella africana mentre all’inizio dell’anno affluisce un po’ di aria fredda da oriente che non si presenta nella seconda parte dell’anno.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  7. #67
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2014

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +6.64°
    MASSIMA E MINIMA: +13.7° -1.3°
    PIOGGIA:190.2mm - mese autunnale ricco di altre incredibili abbondanti precipitazioni piovose e nevose solo a quote medio alte

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +9.07°
    ESTREMI: +16.8° +2.6°
    PIOGGIA: 172.6mm - uno solo al comando - l'Atlantico che versa correnti miti e umide senza sosta - Mese caldissimo e stagione che chiude senza inverno


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +12.75°
    ESTREMI: +23.5° +3.4°
    PIOGGIA: 43.2mm - mese molto mite ma per fortuna con poche precipitazioni

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +16.49°
    ESTREMI: +28.5° +6.7°
    PIOGGIA: 109.7mm -25 giorni di piccola estate e finale quasi invernale e con vari record di pioggia

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +19.48°
    ESTREMI: +29.1° +9.3°
    PIOGGIA: 104.8mm - molto piovoso

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.24°
    ESTREMI:+38.3° recod del mese +13.1°
    PIOGGIA:80.4mm - l'estate inizia il primo giorno e finisce 15 entro questo percorso si sviluppa un'onda calda senza precedenti per questo mese - poi instabile e fresco

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +24.22°
    ESTREMI: +35.3° +15.4°
    PIOGGIA: 145.8mm - incredibile frequenza piovosa che non ha quasi precedenti nel passato - terza decade storica per freddo,pioggia e assenza di sole

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.85°
    ESTREMI: +32.9° +13.8°
    PIOGGIA: 104mm - segue l'andamento di luglio. frequenza di giorni con pioggia molto elevata - radiazione solare ai minimi ed estate che segna il record di minore radiazione solare dal 1945 - stagione fredda,estremamente piovosa,si può parlare di anno senza estate

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +21.05°
    ESTREMI: +30.6° +11.9°
    PIOGGIA: 76.4mm - bel tempo nel finale

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +17.75°
    ESTREMI: +26.4° +4.7°
    PIOGGIA:49.5mm - caldissimo mese autunnale da record storico per la nostra città

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +12.22°
    ESTREMI: +19.7° +3.4°
    PIOGGIA: 125.8mm - mese di novembre tra i più caldi di sempre - continua inesorabile l'apporto di aria mite da meridione

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +6.64°
    ESTREMI: +16.3° -3.1°
    PIOGGIA: 87.8mm - mese molto ma molto mite che vede un tentativo di neve al suolo nel finale

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +16.23°

    ESTREMI: +38.6° -3.6°

    PIOGGIA: 1290.2 mm

    NEVE: 0 cm

    Una sola caratteristica domina senza precedenti questo anno,la pioggia ed il caldo. Il clima mite e le correnti umide meridionali sono la costante di tutto il finale d’inverno, mentre la primavera sempre molto calda,alterna fasi di ritrovata stabilità ad altre di pioggia insistente. L’estate fa capitolo a parte e si presenta del tutto anomala,segna una sola ondata di calore a giugno e poi fino alla conclusione si presenta estremamente perturbata,piovosa,temporalesca e spesso fredda,con una frequenza da record di giornate nuvolose e senza sole. L’autunno torna a rivestire i colori del cielo grigio ed imbronciato mentre il nuovo inverno non dà alcun segnale di sua presenza,se non in un tentativo di freddo ma di poca consistenza nel finale. Inutile dire che la figura dominante di tutta l’annata è la dinamicità esasperata dell’Atlantico che trascina una serie infinita di sistemi perturbati e di minimi depressionari. Il ciclone d’Islanda vive un’epopea quasi senza precedenti per insistenza e presenza,le uniche figure in grado di limitare questa azione sono le brevi comparse dell’alta pressione,quasi sempre di natura africana. Mentre il freddo sia artico che continentale rimane molto lontano dalle nostre terre e si presenta solo a latitudini molto meridionali e per pochi giorni a fine anno.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

  8. #68
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,169

    Predefinito Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    2015

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.10°
    MASSIMA E MINIMA: +13.2° -3.6°
    PIOGGIA:32mm - totalmente anonimo

    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +6.67°
    ESTREMI: +15.9° -2.5°
    PIOGGIA: 93.3mm - mese molto dinamico e neve in montagna - inverno mite e con ben poco o nulla da raccontare


    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +11.31°
    ESTREMI: +23.6° +2.5°
    PIOGGIA: 41.3mm - mite

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +15.42°
    ESTREMI: +29° +2.9°
    PIOGGIA: 41.9mm -20 giorni di piccola estate e finale instabile e più fresco

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +20.43°
    ESTREMI: +30.2° +11.9°
    PIOGGIA: 55.1mm

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +25.28°
    ESTREMI:+35.8° +14°
    PIOGGIA:24mm - mese molto estivo e molto stabile - inizia il regno delle alte pressioni

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +29.28°
    ESTREMI: +39.8° massima assoluta record assoluto per Verona dal dopoguerra +18.9°
    PIOGGIA: 22.4mm - l'esatto opposto dell'anno precedente,mese che termina al pari dell'agosto '03, un vero e proprio mostro di caldo senza sosta e limiti - vari record di caldo battuti su tutto il territorio italiano - storia climatica moderna

    MEDIA ARITMETICA: +26.61°
    ESTREMI: +38.2° +16.7°
    PIOGGIA: 13mm - appena meno del mese precedente ma ancora una volta un agosto da primato in fatto di caldo e stabilità,non si contano le onde di calore per una stagione estiva che chiude dietro solo alla 2003 ma che risulta a livello italiano caldissima e soprattutto molto stabile

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +21.47°
    ESTREMI: +34.1° +12.5°
    PIOGGIA: 52.2mm - inizio estivo finale fresco

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +15.52°
    ESTREMI: +24.4° +6.3°
    PIOGGIA:78mm - caldissimo mese autunnale da record storico per la nostra città

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +9.45°
    ESTREMI: +21.4° -1°
    PIOGGIA: 12.6mm - stabile un pò di nebbia

    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.43°
    ESTREMI: +13.4° -1.2°
    PIOGGIA: 1.2mm - grande ritorno delle nebbie su tutte le pianure - in montagna primavera

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +15.97°

    ESTREMI: +39.8° record assoluto -3.6°

    PIOGGIA: 467 mm record di siccità

    NEVE: 0 cm

    Anno che presenta caratteristiche diamettralmente opposte al precedente,conclude la sequenza di mesi piovosi e termina il suo percorso come anno più secco dal 1985 ma dai dati in possesso anche dal 1948. Chiude un altro inverno molto mite e umido senza nulla da ricordare al piano mentre la primavera segue l'andamento ed il trend degli ultimi anni presentandosi spesso mite. Capitolo a parte l'estate che vive una stagione da annali climatici per lunghezza,intensità e punte di caldo. Dominio assoluto delle alte pressioni che coinvolge in parte anche la stagione autunnale e soprattutto il mese di dicembre che si presenta in controtendenza rispetto gli ultimi anni. Le figure pressiore è quasi superfluo scriverlo che dominano la scena solo le hp e quasi sempre di matrice continentale africana,in particolare nelle stagioni forti,estate ed inverno. Non si segnalano discese fredde se non una di poco conto a fine gennaio di natura artica,nessuna attività da parte del vortice islandese che dopo anni di attività gode un meritato riposo. Nessuna traccia di neve ed anno che chiude ancora una volta con medie termiche altissime.
    ha sempre fatto caldo e ha sempre nevegado....el le farà ancora!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •