Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 31 a 38 su 38

Discussione: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

  1. #31
    Socio Estremo Meteo4
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Cerea (VR) 19m s.l.m.
    Messaggi
    15,953

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Fino a stamattina settembre raggiunge i 46.8mm, la sua media decennale sull'intero mese è però di 81.4mm, mentre sulla media annua siamo 424mm mentre sarebbe dovuto piovere a 649mm, fino a settembre compreso, quindi siamo ancora sotto di 225mm.
    storico dei miei dati su
    www.marcometeocerea.altervista.org

  2. #32
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    5,091

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Per quanto riguarda settembre direi che molte zone hanno superato la pluviometria media (in alcuni casi abbondantemente). La lessinia orientale è tuttavia la zona maggormente sottomedia. La distribuzione è comunque a macchia di leopardo a causa delle preciptazioni convettive nella prima parte del mese



    Ultima modifica di Massimo M.; 17-09-2017 a 08:56
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  3. #33
    Consiglio direttivo - Moderatore L'avatar di Corrado
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Grezzana
    Messaggi
    11,168

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Dopo un mese (settembre ) in media pluviometrica sembra che il mese di ottobre riprenda l'andazzo che ha avuto un pò tutto il 2017 e cioè tempo secco, è ancora presto per tirare le somme ma vedendo le carte per i prossimi 10 giorni non vedo possibilità di grandi pioggie.
    Al momento il 2017 viaggia a 431 mm contro una media di 650 mm
    Il record di anno più siccitoso a grezzana partendo dal 1992 è del 2003 con 614 mm

  4. #34
    Consiglio direttivo L'avatar di Wetter_Sergy
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Altavilla Vicentina - 45 mt slm
    Messaggi
    1,563

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Visto la situazione sinottica a scala europea che si sta delineando in questo mese di ottobre, salvo clamorose rimonte nel mese di novembre, l'anno che chiuderà sarà tra i più siccitosi di sempre per il vicentino, attualmente a Vicenza si viaggia sui 650 mm annui di pioggia contro una media che vorrebbe almeno 1.000, e la situazione è ancor peggiore se si valuta la situazione in pedemontana o in zona prealpina.
    I fiumi testimoniano impietosamente questo periodo di magra prolungata, con il Bacchiglione che, senza soluzioni di continuità, veleggia tra i 48 ed i 55 cm di altezza igrometrica dallo scorso autunno a Ponte degli Angeli, ben sotto il valore medio storico.
    Se vogliamo almeno scorgere un punto di ottimismo, almeno è piovuto poco ma sufficientemente diluito per evitare grandi disagi sia all'agricoltura che alla popolazione. Certo è che se si salta anche questo autunno in tronco e viene avanti un inverno siccitoso, l'anno venturo la situazione sarà veramente pesante.
    ... sempre lo ringrazierò, finchè avrò vita

  5. #35
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    9,381

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Ah sicuramente! Allora si sarebbe emergenza.... Speriamo in bene.

    Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  6. #36
    Consiglio direttivo L'avatar di Wetter_Sergy
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Altavilla Vicentina - 45 mt slm
    Messaggi
    1,563

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Immagine.jpg

    Più di tante parole parla benissimo questa immagine, tratta dall'ultimo report arpav sulla risorsa idrica, che mostra una netta spaccatura tra ovest e nord della regione in forte deficit pluviometrico nel periodo settembre 2016-settembre 2017" ed alcune parti dell'est e sud della regione in media se non leggermente sopra. Il bilancio complessivo è pessimo, in particolare per il fatto che le zone dove si è registrato il gap maggiore (leggi Lessinia e tutte le Prealpi Vicentine) sono le zone di ricarica delle falde che danno da bere ad oltre metà della popolazione veneta...
    ... sempre lo ringrazierò, finchè avrò vita

  7. #37
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    5,091

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Quote Originariamente inviato da Wetter_Sergy Visualizza il messaggio
    Immagine.jpg

    Più di tante parole parla benissimo questa immagine, tratta dall'ultimo report arpav sulla risorsa idrica, che mostra una netta spaccatura tra ovest e nord della regione in forte deficit pluviometrico nel periodo settembre 2016-settembre 2017" ed alcune parti dell'est e sud della regione in media se non leggermente sopra. Il bilancio complessivo è pessimo, in particolare per il fatto che le zone dove si è registrato il gap maggiore (leggi Lessinia e tutte le Prealpi Vicentine) sono le zone di ricarica delle falde che danno da bere ad oltre metà della popolazione veneta...
    Il foehn lessinico al contrario

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  8. #38
    Consiglio direttivo L'avatar di Simo94
    Registrato dal
    Nov 2015
    residenza
    Trento - Verona, Golosine
    Messaggi
    1,746

    Predefinito Re: Bilanci pluviometrici annuali e semestrali

    Ecco gli accumuli degli eventi sopra i 40 mm/h (elaborati da Massimo)








Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •