Pagina 1 di 13 1234511 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 122

Discussione: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

  1. #1
    Socio Estremo Meteo4
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Cerea (VR) 19m s.l.m.
    Messaggi
    17,275

    Predefinito Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Buongiorno a tutti, minima di 0.1 fatti alla mezzanotte, ora ci sono 3.5 ed inizia a soffiare lo scirocco. Pressione molto bassa a 999.1 H. Pa. Si prevede brutto tempo anche oggi, con rischio di qualche pioggerella sparsa nel corso della giornata.
    storico dei miei dati su
    www.marcometeocerea.altervista.org

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di StormVR
    Registrato dal
    Jul 2009
    residenza
    Dossobuono (VR)
    Messaggi
    6,574

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017




  3. #3
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,183

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Qui 1,7 e pioggia debole in corso.
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  4. #4
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    san martino di castel d'azzano (vr)
    Messaggi
    452

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    ...2.1....pioggerella...cmq temperatura ancora molto bassa...peccato per il repentino rialzo termico in quota...

  5. #5
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    6,839

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Questo era il cavetto fetecchia visto 7-8gg fa
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  6. #6
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    4,052

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Alcune foto mentre questa mattina mi recavo a piedi al lavoro




















    Per tutta la mattina ha piovuto con temperature sottozero, quindi gelicidio... una lastra di ghiaccio ovunque, ogni lampione ha stallatiti di ghiaccio lunghe almeno 15 cm.




  7. #7
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Milano Citt Studi, 122m slm
    Messaggi
    11,162

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Gelicidio una vera sciagura!

    Volevo farvi notare come ieri sera Verona sia stata miracolata!!
    Solitamente con correnti miti da SW in quota, ossia intorno ai 2000m, quota critica nel peggioramento di ieri, le isoterme seguono fedelmente la direzione del vento, visto che siamo sufficientemente lontani dal terreno per non risentire di particolari effetti orografici. Questo vale in pianura e pedemontana ovviamente, non nel cuore delle Alpi.
    Quindi, in teoria, Verona dovrebbe saltare assieme o poco dopo Piacenza e Cremona, ben prima di Brescia, Bergamo, Milano, per non parlare della Malpensa.
    Spulciando i metar abbiamo:
    Villafranca: neve debole e 0C fino alle 3:20, poi coperto. Mi pare esagerato, all' 1 massimo girata, ma tant'.
    Montichiari: 1:50 neve, alle 2:50 pioggia, sempre 0C
    Orio al Serio: 1:50 neve, 2:20 gelicidio ( sempre 0C). Alle 4 isolato colpo di neve
    Linate: dalle 23:20 alle 7 del mattino pioggia mista a neve!!! con 0C. Confermo, nella zona est di Milano non c'era una mazza gi questa mattina. Precipitazioni debolissime la causa. 3 momenti di neve vera: all'1, alle 4 e alle 7
    Malpensa: neve fino alle 3:20, poi pioviggine e gelicidio, -1 / 0C. In teoria abbia pareggiato la Malpensa!!
    Piacenza: gelicidio gi alle 21 di ieri

    Che dire, W veronese davvero miracolato. La causa credo sia tutta nelle precipitazioni pi intense che hanno permesso al cristallo di neve di resistere pi a lungo alla lama clada intorno ai 2000m. Quando poi la lama diventata un cuscino e poi un materasso, addio neve, a prescindere dall'intensit delle precipitazioni.

    Un piccolo appunto sulla storica questione Verona - Vicenza.
    Ieri pomeriggio, prima dell'inizio delle precipitazioni, c' stato un richiamo da est che ci ha penalizzato. A Pedemonte il dew point passato da -4 a -0.5 tra le 14 e le 15. Manco a dirlo, vento, debole, da NE nel frangente. Poi col passaggio del fronte il richiamo venuto meno e l'ovest veronese tornato normale, anzi andata di lusso!!!
    Nei bassi strati, per, a 500-1000m, credo proprio che ci sia stato un blando E-ENE su vicentino ed est Veronese, il che spiegherebbe le differenza marcate tra pedemontana orientale veronese e w vicentino.
    Poi per il centro est Veneto una dinamica classica: con il fronte caldo hanno retto molte meno ore di noi, ma all'inizio hanno accumulato molto di pi. Vale la classica regola: pi vai a NE pi precipitazioni avrai, specie con correnti da SW tese.
    Quindi i 10cm di Treviso ( o simili) si spiegano cos.
    In Friuli, poi, parte sempre un richiamo mite Adriatico, per ci bisogna salire in pedemontana per trovare neve, solitamente. Quindi sono i primi a saltare, anche se con precipitazioni molto pi intense possono fare il botto localmente.

  8. #8
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Milano Citt Studi, 122m slm
    Messaggi
    11,162

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Adesso pioggia moderata a Milano, una vera beffa. Fino all'alba c'erano temperature idonee alla neve ma le precipitazioni sono state debolissime ( 2mm in 18 ore).

  9. #9
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Sep 2011
    residenza
    Peschiera d/G (VR) 92m
    Messaggi
    859

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Piove, foschia +2.1/96%, vento a 8km/h da S
    ad ora 14mm ma chiaramente bisogner arrivare a sera per capire il totale del peggioramento. Anche perch la neve tiene botta ancora persino sui tetti

  10. #10
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    6,839

    Predefinito Re: Nowcasting dall'11 al 17 Dicembre 2017

    Il richiamo da est c' stato ma limitatamente ai bassi strati dell'est ed ha preceduto il peggioramento. Io ero a San Valentino ed era presente una debole ventilazione stabile da est. Non era certamente il solito malefico pulsante. Le velocit massime erano concentrate allo sbocco dell'imbuto berico e quindi Soave, Monteforte e la pedemontana orientale.
    A livello di ventilazione la distribuzione era quella classica degli afflussi freddi da est.

    Poi il fatto che il DP sia aumentato strano... Comunque al suolo l'aria fredda non era entrata omogeneamente e lo si vede nei DP di partenza di sabato sera/notte e anche di domenica mattina. La prima zona a raffreddarsi stato il cuneo di Schio e poi l'aria entrata dalle valli dei lessini fermandosi per nella pedemontana. Quindi la variazione potrebbe essere un semplice rimescolamento nei bassi strati...

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •