Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: in media, sotto media, sopra media ... ?

  1. #1
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di nibbio
    Registrato dal
    Aug 2007
    residenza
    Abano T. (PD)
    Messaggi
    1,534

    :59 in media, sotto media, sopra media ... ?

    La domanda questa: ci sono indicazioni standard (nel campo della meteorologia) per definire un valore, che comunque ha uno scarto rispetto alle medie storiche, "sostanzialmente in media"?
    Una differenza assoluta o percentuale?

    Mi riferisco alle medie mensili, non al valore di un singolo giorno.

    Per fare un paio di esempi:
    per le temperature un +/- 0.5 ? (considerando che anche i sensori hanno un range di precisione)

    e per la pluviometria una percentuale? Quale?

    p.es esempio: novembre 2017: 81,0 mm (media 87,0 mm) un mese sotto media, o "in linea con le medie del periodo"?

  2. #2
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    6,474

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Quote Originariamente inviato da nibbio Visualizza il messaggio
    La domanda questa: ci sono indicazioni standard (nel campo della meteorologia) per definire un valore, che comunque ha uno scarto rispetto alle medie storiche, "sostanzialmente in media"?
    Una differenza assoluta o percentuale?

    Mi riferisco alle medie mensili, non al valore di un singolo giorno.

    Per fare un paio di esempi:
    per le temperature un +/- 0.5 ? (considerando che anche i sensori hanno un range di precisione)

    e per la pluviometria una percentuale? Quale?

    p.es esempio: novembre 2017: 81,0 mm (media 87,0 mm) un mese sotto media, o "in linea con le medie del periodo"?
    Domanda difficile.... soprattutto perch il valore medio quello meno probabile... ad occhio ed indicativamente prenderei uno scarto del 10% sulle precipitazioni e del 5% sulle temperature
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  3. #3
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    6,474

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Se poi si va su valori estremi bisognerebbe associare il tempo di ritorno che caratterizza il fenomeno
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  4. #4
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di nibbio
    Registrato dal
    Aug 2007
    residenza
    Abano T. (PD)
    Messaggi
    1,534

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Domanda difficile.... soprattutto perch il valore medio quello meno probabile... ad occhio ed indicativamente prenderei uno scarto del 10% sulle precipitazioni e del 5% sulle temperature
    S Massimo, io non ho particolari necessit, se non una classificazione mensile dei miei rilevamenti (li archivio in una tabella con color verde se in media, rosso sopra media, blu sotto media )
    Per cui un po' capire come ci regoliamo a livello amatoriale, o magari se ci sono indicazioni OMM precise in merito.


    Anch'io per le precipitazioni sarei propenso a una percentuale di scostamento, tra il 5 e il 10%.
    Mentre per le temperature ritengo pi giusto un valore di scarto fisso (altrimenti in percentuale, se non ho capito male, avrei uno scarto pi ampio con temperature pi alte : 5% di 8,0 0,4 mentre di 30 1,5)

  5. #5
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    6,474

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Pi che altro le precipitazioni sono caratterizzate da una maggior variabilit rispetto alle temperature per cui 81mm mensili a fronte di una media mensile di 87 mm mi farebbe immaginare un valore in media mentre una differenza di temperatura di 1C sulla media mensile mi farebbe pensare ad un sopra media. Poi teniamo presente che nella scala Celsius se facciamo il 5% a gennaio o ad agosto non avremmo lo stesso scarto assoluto per cui il 5% lo riferivo alla temperatura assoluta in kelvin
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  6. #6
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)/San Valentino di Badia c. (VR)
    Messaggi
    6,474

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Ho detto una cavolata. Il 5% su 273K + T in Celsius pari a 15C Prenderei semmai una percentuale del 0.1% sulla scala Kelvin. Ma forse come dici meglio prendere uno scarto fisso di +/-0.5C. Il Max dovrebbe avere fatto dei ragionamenti sul media, sopramedia e sottomedia
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  7. #7
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Milano Citt Studi, 122m slm
    Messaggi
    10,995

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    La temperatura una variabile continua, quindi la media di una variabile continua (la temperatura media mensile) perfetta per essere analizzata con una gaussiana.
    Quindi facilissimo dire se quel mese eccezionale ( deve andare oltre la media + o - 3 volte sigma, ossia la varianza), raro ( tra 2 e 3 volte la varianza), mentre pi difficile dire se in media.
    La cosa certa, per, che userei la media e la varianza per stabile se la temperatura media mensile in media o meno e non utilizzerei un valore fisso o percentuale.
    Ad esempio, ma in modo del tutto arbitrario, si pu dire che un mese entro 0.5 volte la varianza ( media + o - 0.5 sigma) in media.

    Per le precipitazioni, invece, questo non si pu fare. Trattandosi di una somma di una variabile discontinua, la gaussiana non va bene.
    Quindi qui userei i percentili.
    Sempre in maniera arbitraria, direi che valori cumulati di pioggia che rientrano tra il 45esimo e il 55esimo percentile sono in media.
    Anche qui, per, non userei ne uno scarto fisso ne uno percentuale, bens mi rifarei alla distribuzione reale passata.

    Questo approccio sicuramente statisticamente pi accurato e significativo. Certamente uno statistico potrebbe essere molto pi preciso di me.

  8. #8
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di nibbio
    Registrato dal
    Aug 2007
    residenza
    Abano T. (PD)
    Messaggi
    1,534

    Predefinito Re: in media, sotto media, sopra media ... ?

    Grazie Massimo e Angelo per le spiegazioni
    pensavo di cavarmela con qualcosa di pi semplice, ma la cosa mi incuriosisce e mi metter un po' a studiare.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •