Pagina 1 di 7 12345 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 69

Discussione: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

  1. #1
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    8,935

    :veccsagg Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Sui giornali c' un p di confusione sulla dinamica .... ad esempio sull'Arena ci sono video che mostrano l'esondazione di un corso d'acqua che viene erroneamente attribuito al progno di Negrar .... Credo che i progni della Lessinia questa volta siano stati risparmiati e il tutto vada riferito alla rete minore che drena le zone di pianura escluse dai progni in quanto pi depresse.... Il progno di Negrar ad esempio pensile e non riceve pi le acque a valle della rotonda di via Carpen a Negrar.. Quindi tutte le acque che scendono dai versanti di Santa Maria di Negrar, Arbizzano e convergono inevitabilmente a Parona...

    Dall'archivio di Emilio un altro evento alluvionale il 15/06/1968 (Emilio parla dell'esondazione dei Progni ma ne siamo sicuri?)

    "Foschia. Molto afoso. Alle 14.00 (solari) fulmine vicinissimo all'osservatorio (panico). Temporale marginale dalle 14.05 alle 14.30 (2,8 mm). Temporale nubifragio dalle 14.50 alle 15.50 (31,0 mm) con grandine come piselli all'inizio. Pioggia torrenziale con vento. In citt grandinata notevole in molte zone (specie B. Venezia, B. Trento e B. Milano) anche come nocciole fino a bianco in terra. Alluvione in Valpolicella con grandine (specie zone Parona e Marano) e straripamento torrenti e allagamenti (1 morto). Grandine notevole (come piccole noci) anche a Soave e S. Bonifacio. Estesi e forti temporali su gran parte della Valpadana."
    Ultima modifica di Massimo M.; 05-09-2018 a 14:42
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  2. #2
    Socio Estremo Meteo4
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Cerea (VR) 19m s.l.m.
    Messaggi
    21,065

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Davvero interessante l'articolo. Grazie.
    storico dei miei dati su
    www.marcometeocerea.altervista.org

  3. #3
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Monza centro, 160m slm
    Messaggi
    12,211

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Sui giornali c' un p di confusione sulla dinamica .... ad esempio sull'Arena ci sono video che mostrano l'esondazione di un corso d'acqua che viene erroneamente attribuito al progno di Negrar .... Credo che i progni della Lessinia questa volta siano stati risparmiati e il tutto vada riferito alla rete minore che drena le zone di pianura escluse dai progni in quanto pi depresse.... Il progno di Negrar ad esempio pensile e non riceve pi le acque a valle della rotonda di via Carpen a Negrar.. Quindi tutte le acque che scendono dai versanti di Santa Maria di Negrar, Arbizzano e convergono inevitabilmente a Parona...

    Dall'archivio di Emilio un altro evento alluvionale il 15/06/1968 (Emilio parla dell'esondazione dei Progni ma ne siamo sicuri?)

    "Foschia. Molto afoso. Alle 14.00 (solari) fulmine vicinissimo all'osservatorio (panico). Temporale marginale dalle 14.05 alle 14.30 (2,8 mm). Temporale nubifragio dalle 14.50 alle 15.50 (31,0 mm) con grandine come piselli all'inizio. Pioggia torrenziale con vento. In citt grandinata notevole in molte zone (specie B. Venezia, B. Trento e B. Milano) anche come nocciole fino a bianco in terra. Alluvione in Valpolicella con grandine (specie zone Parona e Marano) e straripamento torrenti e allagamenti (1 morto). Grandine notevole (come piccole noci) anche a Soave e S. Bonifacio. Estesi e forti temporali su gran parte della Valpadana."
    Bisognerebbe provare a vedere l'Arena del tempo per avere conferma. In ogni caso Emilio era molto meticoloso, quindi non ne siamo certi al 100%, ma una base solida da cui partire.

    Alla fine, stringi stringi, direi che sono esondati due progni: quello di Avesa a valle di Via Mameli e quello di Novare a valle di Arbizzano. Pare sia esondato anche un mini progno a Pedemonte all'altezza della fontana (del sedicesimo secolo). Qualora qualcuno avesse notizie diverse, pregato di farsi avanti!!

    Le immagini di Pedemonte, Santa Maria e soprattutto di Parona all'altezza del lungadige Attiraglio (piazzetta del Porto) che mostrano strade allagate e fangose, non derivano dall'esondazione dei torrenti ma dal ruscellamento d'acqua dalle colline adiacenti (Masua per Pedemonte, Valfiorita per Santa Maria, Via Torcolo per Parona)

    Nella sfortuna di un evento estremo del genere (142mm in 2 ore a Santa Maria di Negrar, che possono tranquillamente essere 200mm vista la difficolt delle stazioni amatoriali a misurare la pioggia correttamente in presenza di rain rate elevati e vento) siamo stati molto fortunati: 5-10 km pi a nord e non so come sarebbe andata a finire.

    P.S. So per certo che quest'estate il progno di Quinzano era stato pulito, certamente male non ha fatto. Resta il dubbio che una migliore manutenzione del progno di Novare ed Avesa avrebbero evitato l'esondazione, tuttavia non possiamo certo dire che i corsi d'acqua siano abbandonati a loro stessi, la manutenzione c', magari non perfetta, rapida e capillare, ma c'.

  4. #4
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    8,935

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    questo l'inviluppo radar...



    Mi segna un picco esagerato a nord di Fumane .... stata grandine??
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  5. #5
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    8,935

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Questa invece la sovrapposizione dell'inviluppo radar con i bacini principali e minori



    Si vede l'interessamento dei bacini del Progno di San Floriano, del Bacino del vajo Gazza o Bossole (in destra progno Negrar), il bacino del Novale (in sinistra Negrar) e del Quinzano.
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  6. #6
    Consiglio direttivo L'avatar di Alberto_71
    Registrato dal
    Dec 2012
    residenza
    Arbizzano - Negrar (VR)
    Messaggi
    957

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso


    -


    I video sopra sono stati fatti dal sottoscritto alle ore 19.00 del giorno dell'evento presso la Villa Novare che da il nome al progno stesso. Siamo nella parte alta del bacino nel punto in cui il torrente scende in area pi o meno pianeggiante. Dalle immagini si nota:

    1) Come le opere idrauliche di contenimento qui siano di tutto rispetto e secondo me anche sovradimensionate rispetto alle esigenze. I miei nonni abitavano li vicino e io sono cresciuto li. Tante tante volte il torrente ha fatto paura ma non mai successo nulla in questa parte di alveo nemmeno a memoria dei residenti pi anziani.

    2) Nella fattispecie dell'evento si nota che l'onda massima di piena gi passata e siamo in fase calante. Lo si capisce dall'erba e rami piegati ma gi riemersi. La portata tuttavia notevole e si comprende bene come tale portata fosse gi in questo punto incompatibile con la situazione dell'alveo a sud del paese di Arbizzano. A valle di questo punto la portata poteva essere solo maggiore di questa.

    3) Nella parte sud ovest del paese Di Arbizzano il progno di Novare riceve inoltre il contributo di un altro fosso minore denominato proprio "Il Fosson". Apparentemente innocuo ma che raccoglie le acque di ruscellamento che scendono dai campi a sud S. Maria. Come dunque diceva Massimo non escludo che l'acqua che ha allagato il paese di S.Maria in un secondo tempo, complice i terreni in discreta pendenza, sia confluita nel Fosson e quindi nel Progno di Novare aggravando la situazione.
    Ultima modifica di Alberto_71; 05-09-2018 a 21:08

  7. #7
    Consiglio direttivo L'avatar di Alberto_71
    Registrato dal
    Dec 2012
    residenza
    Arbizzano - Negrar (VR)
    Messaggi
    957

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso


    -

    -
    Mattina del 2 settembre. Evento ancora in corsa vista la pioggia ancora battente in quel momento e per diverse ore nelle notte.
    Immmagine del Progno di Negrar. Immagini a monte e a valle fatte dal vecchio ponte presso la Chiesa di S. Maria.
    Questo a mio avviso uno dei punti pi critici del progno di Negrar perch stretto e poco profondo. Tuttavia non si notavano segni di danni o di un livello pericolosamente pi alto. Questo conferma il fatto che il progno di Negrar in questo tratto non ha creato problemi seri.

  8. #8
    Consiglio direttivo L'avatar di Alberto_71
    Registrato dal
    Dec 2012
    residenza
    Arbizzano - Negrar (VR)
    Messaggi
    957

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Con riferimento al mio post precedente ecco la rappresentazione schematica dei 3 corsi d'acqua nell'area S.Maria- Arbizzano

    Ultima modifica di Alberto_71; 05-09-2018 a 22:48

  9. #9
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di StefanoArbizzano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Santa Maria di Negrar
    Messaggi
    920

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    Quote Originariamente inviato da Alberto_71 Visualizza il messaggio
    Con riferimento al mio post precedente ecco la rappresentazione schematica dei 3 corsi d'acqua nell'area S.Maria- Arbizzano

    complimenti Alberto per la ricostruzione
    volevo solo aggiungere l'esondazione di un piccolo progno affluente del progno di Novare e che scende dalla zona di Boscopiano/Montericco attraverso il vaio Bernardinelle (credo si chiami cos) e che attraversa via Sparavieri, proprio in coincidenza del ponte di via Sparavieri i rami hanno ostruito il decorso dell'acqua causando la rapida esondazione del torrente.

    In merito al Progno di Negrar nel tardo pomeriggio di sabato io credo sia esondato all'altezza del ponte in via Casette tra Santa Maria e Sant Vito, la strada era completamente allagata da almento 50-60 cm di acqua e non proveniva dalla zona di Valfiorita e da via Sartori per l'esattezza ma da pi a monte, io sono arrivato fino all'incrocio con via Valparadiso e con difficolt e l'acqua proveniva da pi a monte ed in particolare dal deposito di marmi affianco alla carreggiata in direzione Negrar

    ciao
    Santa Maria di Negrar

  10. #10
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di StefanoArbizzano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Santa Maria di Negrar
    Messaggi
    920

    Predefinito Re: Cos' successo a S. Maria di Negrar e tra Arbizzano e Parona sabato scorso

    mappa torrenti mod.jpg

    allego l'immagine di Alberto con l'aggiunta del piccolo torrente di via Sparavieri che peraltro 100 metri a valle della via prosegue su una strada e confluisce direttamente sulla strada principale tra Arbizzano e Parona dove vi l'accesso a villa Verit
    Ultima modifica di StefanoArbizzano; 06-09-2018 a 01:22
    Santa Maria di Negrar

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •