Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Considerazioni su Estate 2019

  1. #1
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,933

    Predefinito Considerazioni su Estate 2019

    Come sapete secondo i miei dati l'estate 2019 e' risultata in assoluto la secondo piu' calda dopo la mostruosa 2003.
    Rammentiamo la mia classifica riferita chiaramente a San Giovanni Lupatoto. Stazione che piu' urbana non si puo'.
    Sangio
    1) 2003 a 27,83
    2) 2019 a 27,16
    3) 2015 a 26,83
    4) 2012 a 26,76.


    Bene. Giorni fa su Arena online e' uscita la notizia che a Verona citta' l'estate 2019 e' stata la terza in assoluto,non la seconda!
    questa roba mi ha leggermente infiammato l'apparato scrotale. Perche' sconfessava un pelo le mie conclusioni.Sono andato quindi a
    verificare i valori estivi della stazione ARPAV di Villafranca. Come si sa' queste stazioni sono ubicate in area etxraurbane, quindi lontane dalle
    isole di calore dei centri cittadini. Cosa e' saltato fuori?
    Effettivamente per Villafranca la seconda estate piu' calda e' risultata per 0,04 centesimi di grado la 2012!Non la 2019,non la 2015.Ecco i valori:
    Villa Arpav
    1) 2003 a 25,88
    2) 2012 a 24,80
    3) 2019 a 24,76
    4) 2015 a 24,66.

    Che cosa allora ho ipotizzato? Che la differenza di posizionamento in classifica l'ha fatta maggio! un maggio 2019 come sapete assai freddo e piovoso (e umido) che ha secondo me favorito poi un minor e piu' graduale riscaldamento dei terreni dove sono ubicate le stazioni extraurbane, Villafranca in primis.
    Questo non e' avvenuto per le stazioni urbane immerse piu' che altro nel cemento, tipo Sangio ma non solo. Per supportare quello che pensavo
    sono andato a verificare i dati della davis, questa semiurbana, di Cerea. Proprieta' del Temporalon nostro! Che ho notato con i miei
    occhi un po rinco ma ancora sufficientemente efficienti ? che anche da lui l'Estate del 2019 e' risultata la seconda dopo il 2003. Con un certo distacco sulla 3
    la 2015. Come a Sangio...Notare anche le discrepanze termiche quasi sovrapponibili.
    Cerea
    1) 2003 (Non ho il dato ma ci metto i mar....)
    2) 2019 a 26,55
    3) 2015 a 26,26
    4) 2012 a 26,25.


    Concludo quindi affermando che ,soprattutto in questa estate 2019, piu' ci si avvicinava alle isole di calore urbane piu' le differenze con le zone rurali aumentavano. Anche fortemente. Figurarsi poi nel computo definitivo! E che ritengo quindi per Verona citta' l'estate appena passata la piu' calda dopo la DIVINA 2003.
    Per adesso...
    Voi che ne pansate?
    Ultima modifica di ulisse; 12-10-2019 a 18:40
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  2. #2
    Utente Registrato L'avatar di nando
    Registrato dal
    Mar 2011
    residenza
    Buttapietra (VR)
    Messaggi
    1,420

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    Certo che 2 gradi di differenza tra Sangio e Arpav (in tutti i 4 anni di riferimento) mi sembrano un po'...tanti.

  3. #3
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,933

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    Quote Originariamente inviato da nando Visualizza il messaggio
    Certo che 2 gradi di differenza tra Sangio e Arpav (in tutti i 4 anni di riferimento) mi sembrano un po'...tanti.
    Ciao Nando . Direi che sono tanti se non si conoscono bene le differenze termiche che possono esistere tra citt e zone rurali.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  4. #4
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,933

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    Mi spiego meglio. Sangio ha effettivamente temperature esagerate. Ma sono corrette. Della zona in cui ubicata la stazione. Ho cambiato 3 sensori negli anni. Anche 3 schermi. Risultati pressoch identici. Schermi ventilati. La temperatura in via Tasso 6 quella. Stop. Sicuramente non posso dire, "ieri a Sangio c'erano 40 gradi"! Per che in via Tasso ci fossero quelli sicuramente. Chiaro?

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  5. #5
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,933

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    E comunque questo non c'entra na minchia con il senso del post...

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  6. #6
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Monza centro, 160m slm
    Messaggi
    11,694

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    Mirko, sono sconcertato dal notare come siamo sempre d'accordo
    Scherzi a parte concordo appieno con te e aggiungo che probabilmente con fortissima radiazione solare, gli schermi non professionali tendono a sovrastimare.
    Lo schermo ventilato, tuttavia, non dovrebbe soffrire di questa sovrastima.


    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    10,933

    Predefinito Re: Considerazioni su Estate 2019

    Quote Originariamente inviato da Angelo Visualizza il messaggio
    Mirko, sono sconcertato dal notare come siamo sempre d'accordo
    Scherzi a parte concordo appieno con te e aggiungo che probabilmente con fortissima radiazione solare, gli schermi non professionali tendono a sovrastimare.
    Lo schermo ventilato, tuttavia, non dovrebbe soffrire di questa sovrastima.


    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
    . Per amor di verit io penso che ci sia un po 'di sovrastima anche con il ventilato. Ma questo in ogni caso non inficia pi di tanto sul valori finali.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •