Pagina 2 di 6 primaprima 123456 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 58

Discussione: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

  1. #11
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    7,972

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019



    I fiumi lato pianura padana non hanno il comportamento a grondaia

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  2. #12
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di StefanoArbizzano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Santa Maria di Negrar
    Messaggi
    725

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Notevoli i 313 mm in 24 ore, ci sono dati del 1994 per confronto? Le notizie riguardo allagamenti e frane purtroppo aumentano

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    Santa Maria di Negrar

  3. #13
    Utente Registrato L'avatar di Fabio_Vr
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Poiano di Valpantena (VR)
    Messaggi
    1,495

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Nubifragio impressionante in autostrada tra Milano e Piacenza, macchine a passo duomo

  4. #14
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    7,972

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    La stabilizzazione della quota potrebbe significare un'esondazione pi a monte...

    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  5. #15
    Socio Estremo Meteo4
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Cerea (VR) 19m s.l.m.
    Messaggi
    18,872

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Qui a Cerea giornata in complesso variabile con massima di 23.4 fatti prima delle 15, veramente ne erano previsti quasi 25, quindi si pu dire che andata anche un po' meglio del previsto. Tra una decina di giorni siamo a novembre per, e ancora il tempo non ne ha la ben che minima parvenza. Infatti ancora adesso ci sono 17.9 e la pressione di 1022.4 H. Pa. ancora scirocco moderato.
    storico dei miei dati su
    www.marcometeocerea.altervista.org

  6. #16
    Socio Estremo Meteo4
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Cerea (VR) 19m s.l.m.
    Messaggi
    18,872

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Buongiorno a tutti, minima di 15.5 attuali, cielo parzialmente nuvoloso con ancora vento debole da NE. Pressione attuale di 1021.9 H. Pa. Si prevede una giornata nel complesso variabile.
    storico dei miei dati su
    www.marcometeocerea.altervista.org

  7. #17
    Utente Registrato L'avatar di Stebel
    Registrato dal
    Dec 2009
    residenza
    Sant'Andrea (Cologna V.ta VR)
    Messaggi
    452

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Massima di ieri a 22.1c con vento secco da Est.. Ors 18.2 con il 92%di umidit.. Vedremo la massima di oggi...

    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  8. #18
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    4,612

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Sono a Parigi da ieri, purtroppo questa mattina parecchia nebbia, poi coperto.. di tanto in tanto tra le nubi si intravede un timido raggio di sole, ma nulla non ne vuole proprio saperne di schiarire. E secondo le previsioni doveva essere bello.
    Anche ieri pomeriggio in prevalenza nuvoloso

  9. #19
    Utente Registrato
    Registrato dal
    Sep 2011
    residenza
    Peschiera d/G (VR) 92m
    Messaggi
    1,072

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    estremi odierni +15.2/+22.6 ieri persino massima a +23.7
    continua questo lungo clima da met settembre

  10. #20
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    7,972

    Predefinito Re: Nowcasting dal 21 al 27 Ottobre 2019

    Tra Liguria e Piemonte tra i bacini dello Scrivia e dell'Orba si verificato un evento eccezionale ma fortunatamente su un'area limitata. Correnti in quota molto tese hanno spostato le precipitazioni sul lato padano degli appennini. Il punto di generazione era collocato in mare ma la maturazione dei sistemi avveniva molto all’interno.
    Ci sono stati accumuli eccezionali su tempi che vanno da 2 a 12 ore ma su un’area limitata a qualche centinaio di chilometri quadrati per cui sono stati interessati bacini tra 50 e 200 km quadrati mentre i grandi bacini sono stati interessati solo marginalmente.
    Per capire l’intensit dell’evento si tenga presente che il Bormida ad Alessandra che conta su un bacino di oltre 2.000 km2 ha registrato un livello di 9.2 metri, pari a quello del 15 novembre 2014, ma con il contributo solo di una piccola parte del suo bacino.
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •