Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 15

Discussione: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

  1. #1
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,217

    Predefinito Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Che dite Signori e Signore, parliamo di come e'stato Ottobre 2019? Be', giorno 1 caldissimo, quasi estivo. Temperature massime sulla pianura veronese tra i 26 e i 28 gradi.
    Tra i 4 e i 6 gradi oltre la media del periodo. Leggermente inquitante ma c'e'stato di peggio (Ottobre 2011).
    Fortunatamente ecco il 2 l'approcciarsi sulle Alpi di una saccatura di provenienza scandinava preceduta da
    aria umida. Quindi il giorno suddetto passa sotto un cielo plumbeo e piovoso nella sua prima parte. Poca roba, mediamente sui 5 mm.
    Ma e'nelle prime ore del giorno 3 che passa il fronte freddo vero e proprio che produce rovesci temporaleschi localmente anche di una certa entita'.
    Verona citta'accumula attorno ai 20mm. E'soprattutto la temperatura che subisce una drastica diminuzione, Infatti gia'dalla mattina di giovedi 3
    il cielo si presenta limpido e con poche nuvole. l'aria e' frizzante e finalmente si respira un'atmosfera piu'consona per il periodo.
    Le massime non superano i 20 gradi portandosi decisamente sottomedia. Miracolo! i giorni 4/5/6 passano poi freschi e variabili sulle nostre zone,
    climaticamente gradevolissimi. Almeno per me eh eh.
    Ecco la cartina di giovedi 3 ottobre con il vortice freddo responsabile dei temporali ormai lontano e l'aria di origine artica che affluisce sulle nostre zone.


    La seconda settimana di Ottobre si apre con un nuovo veloce fronte freddo che ci viene ad interessare il giorno 7.
    La pioggia cade nella notte e poco oltre l'alba, tanto per rendere il traffico del lunedi' mattina ancora piu'congestionato!
    Circa 10/15 mm cadono sul Veronese. il miglioramento pero'e'rapido e si manifesta piu'decisamente il giorno 8 con
    una giornata soleggiata e ancora sottomedia nella temperatura. La variabilita'comunque la fa da padrona tanto che
    anche il giorno 9 una nuova perturbazione di provenienza sud-occidentale viene a farci visita seppur sommessamente.
    Nonostante infatti un cielo "saugo"(plumbeo) per tutta la giornata solo in serata una leggera pioggerella decide di cadere.
    Poca roba in ogni caso, circa 1-2mm .La fine della prima decade vede il ritorno sulle nostre zone del nostro affettuoso e simpatico
    anticiclone subtropicale che decide di regalarci per qualche giorno un'ottobrata che si rispetti.Ne avevamo bisogno'?
    Prima decade di ottobre che finisce sottomedia di 0,71 (2000/2018).
    Eccoci allora in seconda decade con la nostra compagna alta pressione. Chiaramente essendo nel bel mezzo dell'autunno
    le temperature piu'di tanto non aumentano, merito di nubi basse e dense foschie (anche prime nebbe nelle basse) che non permettono
    al sole ormai piuttosto basso di scaldare per bene l'ambiente. L'inversione termica infatti comincia a farsi sentire.
    Molto mite di conseguenza in montagna e soprattutto al sud Italia dove si raggiungono beatamente i 28-30 gradi.
    Qui da noi i giorni tra il 10 e il 14 ottobre passano parzialmente nuvolosi ma prevalentemente soleggiati e in linea con la media termica del periodo.
    Ma il 15 una perturbazione atlantica giunge da sud ovest scaricando con il suo ramo pre-frontale una quantita'di pioggia impressionante sul ponente
    genovese. Questo per la convergenza assai marcata tra la tramontana padana da un lato e lo scirocco dall'altro che ha permesso la formazione di un temporale
    stazionario e autorigenerante prorio in codesta zona. Raggiunti in alcuni paesi anche i 460MM di pioggia!! Da noi fortunatamente
    questa linea instabile produce solo sterile nuvolosita'.Diversamente si comporta Il fronte freddo che , passando nel tardo pomeriggio di martedi 15, genera la formazione
    di estesi rovesci temporaleschi sulle nostre lande che scaricano mediamente tra i 15 e i 20MM.
    I giorni dal 16 al 18 trascorrono poi spiccatamente variabili e assai miti causa debole cuneo anticiclonico
    con circolazione sul nord-italia di aria tiepida atlantica da WSW.Temperature di oltre 2/3 gradi le medie del periodo. Tanto per cambiare..
    Ma ecco dal 19 un cambiamento radicale della situazione. Dal nord Atlantico Una circolazione di bassa pressione sprofonda decisamente verso le latitudini del basso Mediterraneo,
    raggiungendo persino la parte pi meridionale della Penisola Iberica e del Marocco. Lungo il fianco orientale di questa grande circolazione depressionaria
    si innesca un robusto richiamo di aria calda africana che causa al centro-sud un'impennata notevole delle temperature ma con cielo poco nuvoloso
    mentre al nord-ovest per questioni piu' orografiche che dinamiche questo afflusso meridionale determina un cambiamento netto del tempo con
    estese e persistenti piogge, anche a sfondo temporalesco e a carattere di nubifragio. i fenomeni sono anche esaltati dal fatto che
    i fronti connessi alla circolazione ciclonica vengono bloccati nel loro incedere verso oriente dalla presenza dell'alta pressione sull'est Europa.E sul nE? Nel Veronese soprattutto cosa ha portato sto peggioramento vi chiederete ? Na mezza cippa!
    Ma intanto fermiamoci qui dato che la seconda decade di ottobre termina. Termicamente finisce a + 1,79 dalla 2000/2018.
    Qui sotto la situazione meteo tra domenica 20 e lunedi 21. Chiaro l'intenso afflusso meridionale che impattando i rilievi alpini
    provoca le abbondanti precipitazioni sul NW italiano.


    La terza decade inizia dunque assai perturbata sul NW. Soprattutto sul basso Piemonte e sulla Liguria centrale cadono cumulate di pioggia
    impressionanti. Raggiunti anche i 300/400 MM in alcuni paesi del Genovese e dell'Alessandrino. Gli accumuli piu'elevati
    si registrano in zone ristrette cosicche' i principali bacini fluviali del posto riescono seppur con difficolta' a tenere. Purtroppo pero' proprio a Capriata D'orba (AL) uno
    dei numerosi rii della zona e'tracimato causando la morte di un tassista travolto con la sua vettura.
    Torniamo rispettosamente a noi, e qui? chi troppo e chi niente sarebbe da dire. Nel Veronese tra il 19 e il 22 Ottobre cadono saltuariamente deboli
    pioggerelle, soprattutto nel settore piu'occidentale. MM? Massimo 4/5. Sulle altre zone tra 1 e 3 MM. Da segnalare invece il caldo
    assolutamente eccezionale nel periodo in questione. Il giorno 21 ben 7 gradi e mezzo oltre la media! Merito dello scirocco imperante e delle
    schiarite a tratti anche ampie.
    Detto questo il tempo dal 22 ottobre migliora fortunatamente anche nelle zone piu'martoriate del Nord Italia. Ma solo temporaneamente.
    Difatti dopo solo un paio di giorni poco nuvolosi e ancora assai miti il giorno 24 un nuovo peggioramento si manifesta sulle regioni settentrionali,
    sempre a causa della bassa pressione presente sui settori occidentali europei. Un po'di aria fredda atlantica riesce infatti a rinvigorire
    nuovamente la struttura che basta e avanza per organizzare un'ennesimo corpo nuvoloso con obbiettivo principale chi ? Ma il NW italiano! la lingua
    batte dove il dente duole Signori e Signore! Dio voglia che stavolta le piogge siano meno intense del previsto e che altri danni non si aggiungano
    ai precedenti. Da noi, era ora, un po'di pioggia cade, niente di che ma tra i 5 e i 15 MM riescono a bagnare il Veronese.
    Arriva quindi per qualche giorno un deciso miglioramento sempre per merito del nostro anticiclone subtropicale che approffittando di un'ambiente
    ancora caldo per i ripetuti richiami meridionali dei giorni precedenti fa impennare le temperature su valori piu' tardo estivi che autunnali.
    Segnaliamo i 23/24 gradi di massima in molte stazioni di Verona raggiunti il giorno 26. Quindi 6/7 gradi oltre la norma del periodo!
    Ma questo benedetto autunno 2019 quando vuole tornare a battere qualche altro colpo vi chiederete ? Il "Prezioso" si fa finalmente rivedere dal 28 quando un fronte atlantico seguito da aria artica marittima si "degna" di interessare anche le nostre zone. Purtroppo provenendo da settentrione ed essendo veloce riesce
    a beneficiare il veronese solo di 4/7 MM. Vabbe',zitti e portiamo a casa. E' la temperatura pero' che subisce dal giorno dopo una decisa flessione
    per merito dei venti di bora insorti dopo il passaggio del fronte. Intendiamoci, niente freddo, un semplice ritorno alle medie del periodo.
    Il mese termina "incredibilmente" con una giornata fresca e nuvolosa sotto termicamente di quasi 2 gradi.Da segnare nel calendario de sti tempi.
    Terza decade a + 2,82 dalla 2000/2018.
    Cartina che mostra il fronte da nord in procinto di valicare le Alpi con l'aria fresca a seguire.


    Bene.Finito il dettagliato reportage. Un plauso a chi e'arrivato in fondo. Birretta assicurata se mi troverete in giro. Ecco sotto i soliti
    "freddi" (almeno quelli) dati riferiti a San Giovanni Lupatoto.




    San Giovanni Lupatoto.
    Eccovi adesso in dettaglio tutto il mese di Ottobre 2019 a Sangio.Intanto i 2 dati piu' importanti.Rispetto alla media 2000/2018 di 15,54 gradi questo Ottobre 2019 e' terminato a 16,89 gradi da me, finendo a + 1,35.
    Pluvio mensile di mm 59,2 rispetto la media di 82.

    Riepilogo mese Ottobre 2019.
    Osservatorio metereologico di S.Giov.Lupatoto (VR).

    TEMP MAX MEDIA : 20,96 C
    TEMP MIN MEDIA : 12,82 C

    TEMP MEDIA (ARITMETICA) : 16,89 C
    TEMP MEDIA (PONDERATA) : 16,47 C
    TEMP MAX ASSOLUTA : 27,7 C
    TEMP MIN ASSOLUTA : 9,4 C
    TEMP MAX + BASSA : 13,6 C
    TEMP MIN + ALTA : 18,2C
    ESCURSIONE TERMICA + ALTA :12,9 C
    ESCURSIONE TERMICA + BASSA : 2 C

    U.R. MEDIA : 80% ( MAX 98% , MIN 49%)
    DP MEDIA : 13,36C ( MAX 20,3 C , MIN 7,2C)
    PRESS ATM MEDIA : 1017,4 hPa (MAX 1025 hPa ,MIN 1002,3 hPa)
    VEL VENTO MEDIA : 0,7 Km/h, (MAX 29 Km/h)


    N. GG SERENO : 3
    N. GG POCO NUVOLOSO : 8
    N. GG NEBBIA : 1
    N. GG VARIABILE : 10
    N. GG NUVOLOSO : 4
    N. GG COPERTO : 6
    N. GG PIOGGIA : 8
    N. GG TEMPORALE : 2


    TOT PRECIPIT :
    59,2mm
    PRECIPIT MAX 1 GG : 16,2 mm (MEDIA 1,9 mm)

    N.B.
    In nero = in media(+/- 0,5)
    In rosso = sopramedia
    In blu = sottomedia




    Collocazione di questo Ottobre 2019 rispetto a quelli dal 2000 al 2018,dal piu' freddo al piu' mite:
    Anno:

    2010 13,46
    2003 13,79
    2011 14,54
    2005 14,68
    2000 14,77
    2016 14,77
    2007 14,84
    2002 14,99

    2015 15,18
    2009 15,32
    2017 15,46
    2012 15,77

    2013 16,13
    2004 16,30
    2008 16,36
    2006 16,77
    2019 16,89
    2018 17,22
    2001 17,39
    2014 17,50





    La piovosita' di questo Ottobre 2019.Questi i mm caduti nel secondo mese autunnale dal 2000 al 2018.Dal piu' secco al piu' piovoso.
    Anno. mm

    2006 11,4
    2008 33,8
    2017 33,8
    2007 39,4
    2009 41,4
    2014 42,4
    2001 43,6
    2019 59,2
    2002 65,8
    2003 78,8

    2016 89,6
    2013 92
    2015 102,2
    2018 109,2
    2011 111,5
    2010 114
    2012 122
    2004 123,8
    2000 141,7
    2005 154





    Ed infine la classifica termica del mese di Ottobre dal 1948.Ho omogeneizzato i miei dati prendendo come riferimento quelli del sommo Emilio Bellavite e del nostro Maestro Max Veronesi.
    Date le differenti ubicazioni delle stazioni prese in esame ho chiaramente considerato le discrepanze termiche medie del mese in questione tra me e loro.Ecco cosa e' saltato fuori:
    Media 14,88

    1974 10,09
    1952 13,22
    1992 13,22
    1991 13,32
    2010 13,46
    1972 13,5
    1998 13,50
    1951 13,53
    1970 13,61
    1997 13,79
    2003 13,79
    1954 13,83
    1980 13,85
    1973 13,92
    1989 13,94
    1955 14,04
    1956 14,07
    1971 14,14
    1978 14,18
    1999 14,18
    1994 14,19
    1982 14,32
    1964 14,38
    1960 14,43
    1959 14,44
    1993 14,45
    1948 14,46
    1979 14,47
    1981 14,5
    2011 14,54
    1976 14,56
    1965 14,65
    2005 14,68
    2000 14,77
    2016 14,77
    2007 14,84
    1963 14,86
    1996 14,88
    1968 14,98
    2002 14,99
    1950 15,03
    1984 15,04
    1958 15,1
    1983 15,13
    1957 15,18
    1975 15,18
    2015 15,18
    1986 15,28
    2009 15,32
    1987 15,42
    1995 15,45
    2017 15,46
    1967 15,59
    1962 15,62
    1977 15,7
    2012 15,77
    1985 15,91
    1990 15,99
    1961 16,09
    2013 16,13
    1969 16,23
    2004 16,30
    2008 16,36
    1949 16,38
    1953 16,42
    1966 16,42
    1988 16,54
    2006 16,77
    2019 16,89
    2018 17,22
    2001 17,39
    2014 17,50


    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  2. #2
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    8,126

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Bella analisi .... tutto sommato si pu riassumere come mese caldo e secco per il nord-est e per l'europa orientale ...
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  3. #3
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,217

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Bella analisi .... tutto sommato si pu riassumere come mese caldo e secco per il nord-est e per l'europa orientale ...
    Si.
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  4. #4
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Nicola
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Giovanni Lupatoto (VR)
    Messaggi
    1,122

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Analisi molto bella, dettagliata e di facile lettura....
    Io ho letto fino in fondo quindi... Birretta...

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Abito a San Giovanni Lupatoto (42 m.s.l.m) in una zona di campagna, lavoro a San Massimo.

  5. #5
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,217

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da Nicola Visualizza il messaggio
    Analisi molto bella, dettagliata e di facile lettura....
    Io ho letto fino in fondo quindi... Birretta...

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Cerrrrrrto

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  6. #6
    Consiglio direttivo L'avatar di Angelo
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Monza centro, 160m slm
    Messaggi
    11,940

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da ulisse Visualizza il messaggio
    Cerrrrrrto

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

    Anch'io anch'io

  7. #7
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,217

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da Angelo Visualizza il messaggio
    Anch'io anch'io
    Non mancher

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  8. #8
    Consiglio direttivo L'avatar di Wetter_Sergy
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Altavilla Vicentina - 45 mt slm
    Messaggi
    1,676

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Mese dai connotati pi tardo estivi che autunnali, come da prima impressione a naso. Tutto confermato, grazie Mirco per questa bella analisi!
    ... sempre lo ringrazier, finch avr vita

  9. #9
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,217

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da Wetter_Sergy Visualizza il messaggio
    Mese dai connotati pi tardo estivi che autunnali, come da prima impressione a naso. Tutto confermato, grazie Mirco per questa bella analisi!
    Grazie a te Sergione . Si si. Di autunnale poco...

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  10. #10
    Consiglio direttivo L'avatar di Wetter_Sergy
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Altavilla Vicentina - 45 mt slm
    Messaggi
    1,676

    Predefinito Re: Ottobre 2019 a Verona.Reportage.

    Quote Originariamente inviato da ulisse Visualizza il messaggio
    Grazie a te Sergione . Si si. Di autunnale poco...

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Grazie Mirco, avanzo anche io una birretta
    ... sempre lo ringrazier, finch avr vita

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •