Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Giugno 2020, instabilitÓ a oltranza?

  1. #1
    Consiglio direttivo L'avatar di Simo94
    Registrato dal
    Nov 2015
    residenza
    Verona Golosine
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Giugno 2020, instabilitÓ a oltranza?

    Si affaccia ormai la terza settimana di giugno e sembra che anche questa verrÓ accompagnata da dell'instabilitÓ per le presenza di una depressione tra l'Irlanda e la Bretagna che farÓ affluire correnti umide ed instabili verso il nord Italia. A differenza della scorsa settimana dovremo avere comunque temperature mediamente pi¨ alte seppur risulteranno sotto le medie del periodo. Terrei d'occhio la situazione per domani sera, lunedý 15, in quanto ci sono degli indizi per la formazione di locali ma severi temporali: in quota sarÓ presenta una debole ventilazione da nord, al suolo dovrebbe essere attiva la brezza adriatica. Potrebbero quindi formarsi temporali semi-stazionari in grado di dar luogo a forti piogge concentrate, a grandine di piccole dimensioni e a forti raffiche lineari in uscita dai temporali. Questi risulteranno pi¨ probabili sul veronese orientale e basse.









    Ultima modifica di Simo94; 14-06-2020 a 16:59

  2. #2
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    11,784

    Predefinito Re: Giugno 2020, instabilitÓ a oltranza?

    Quote Originariamente inviato da Simo94 Visualizza il messaggio
    Si affaccia ormai la terza settimana di giugno e sembra che anche questa verrÓ accompagnata da dell'instabilitÓ per le presenza di una depressione tra l'Irlanda e la Bretagna che farÓ affluire correnti umide ed instabili verso il nord Italia. A differenza della scorsa settimana dovremo avere comunque temperature mediamente pi¨ alte seppur risulteranno sotto le medie del periodo. Terrei d'occhio la situazione per domani sera, lunedý 15, in quanto ci sono degli indizi per la formazione di locali ma severi temporali: in quota sarÓ presenta una debole ventilazione da nord, al suolo dovrebbe essere attiva la brezza adriatica. Potrebbero quindi formarsi temporali semi-stazionari in grado di dar luogo a forti piogge concentrate, a grandine di piccole dimensioni e a forti raffiche lineari in uscita dai temporali. Questi risulteranno pi¨ probabili sul veronese orientale e basse.









    Direi che hai centrato previsione per oggi!! Bravo

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •