Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 11 a 12 su 12

Discussione: La deglaciazione alpina al termine dell'estate 2022

  1. #11
    Utente Registrato L'avatar di Fabio_Vr
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Poiano di Valpantena (VR)
    Messaggi
    1,957

    Predefinito Re: La deglaciazione alpina al termine dell'estate 2022

    Altro confronto, ormai le differenze sono lampanti anche nel brevissimo termine


  2. #12
    Consiglio direttivo L'avatar di Wetter_Sergy
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Altavilla Vicentina - 45 mt slm
    Messaggi
    1,698

    Predefinito Re: La deglaciazione alpina al termine dell'estate 2022

    Quote Originariamente inviato da Fabio_Vr Visualizza il messaggio
    Altro confronto, ormai le differenze sono lampanti anche nel brevissimo termine

    Incredibile la deglaciazione avvenuta in pochi anni sul settore sommitale di Punta Rocca, dove il ghiacciaio è sparito anche alla quota sommitale, stante l'esposizione sfavorevole ad E. Questo la dice lunga come la ELA (equilibrium line altitude, o punto dove ablazione estiva ed accumulo invernale si pareggiano) sia oramai andata ben sopra anche i settori sommitali del ghiacciaio. Anche la calotta sommitale della Schena de Mul sulla punta Penia tradisce questo aspetto che è una sentenza di morte per il ghiacciaio oramai inappellabile...
    ... sempre lo ringrazierò, finchè avrò vita

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •