E' permesso?

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts
  • sassetto
    Utente Registrato
    • Jun 2006
    • 7878

    #16
    Ciao Jena e benvenuto!!!
    Me racomando mulo de avisar quando rivi la Bora!!!
    Poche ma bone.
    .
    Nuovo sito MeteoChioggia - MeteoVeneto

    Comment

    • alessandro
      Utente Registrato
      • Jul 2006
      • 3539

      #17
      Originariamente inviato da simone sgl Visualizza il messaggio
      ciao max.. porta pazienza per la domanda... le linee in grassetto blu e verdi che rappresentano? se non sbaglio una delle due dovrebbe indicare il run ufficiale. e l'altra?
      grazie!
      Ciao simone, allora lo spago blu è il cd run di controllo. Esso viene fatto "girare" dal modello ensamble utilizzando i dati provenienti dalle stazioni ufficiali di rilevamento e dai radiosondaggi.
      Questo è lo spago principale, perchè tutti gli altri spaghi "dipendono" da lui.
      Poichè, infatti, viene dato per scontato che i dati rilevati dalle stazioni e dai radiosondaggi non possono per vari motivi dare una rappresentazione fedelissima delle condizioni dell'atmosfera, ecco che questi dati di partenza vengono "perturbati", ovvero leggermente alterati. Una volta compiuta questa operazione si fa "girare" il modello e se ne ricaverà ovviamente una previsione diversa che viene rappresentata da uno spago.
      Tutto ciò viene ripetuto tante volte quanti sono gli spaghi sottili, sempre utilizzando delle diverse "perturbazioni" dei dati per ogni spago.

      Lo spago verde e grosso, invece è il "run ufficiale", che credo, ma non ne sono sicuro, non c'entri con il modello ensamble, ma sia proprio un altro modello (ancorchè sempre GFS). E dovrebbe essere, ma anche qui uso il condizionale la rappresentazione grafica delle grandezze che trovi aprendo le mappe GFS.

      Spero di essere stato chiaro.
      Ciao
      I'm Winston Wolfe. I solve problems.
      Well, let's not start sucking each other's ***** quite yet.

      Comment

      • Massimiliano
        Consiglio direttivo
        • Jul 2006
        • 23648

        #18
        Originariamente inviato da alessandro Visualizza il messaggio
        Ciao simone, allora lo spago blu è il cd run di controllo. Esso viene fatto "girare" dal modello ensamble utilizzando i dati provenienti dalle stazioni ufficiali di rilevamento e dai radiosondaggi.
        Questo è lo spago principale, perchè tutti gli altri spaghi "dipendono" da lui.
        Poichè, infatti, viene dato per scontato che i dati rilevati dalle stazioni e dai radiosondaggi non possono per vari motivi dare una rappresentazione fedelissima delle condizioni dell'atmosfera, ecco che questi dati di partenza vengono "perturbati", ovvero leggermente alterati. Una volta compiuta questa operazione si fa "girare" il modello e se ne ricaverà ovviamente una previsione diversa che viene rappresentata da uno spago.
        Tutto ciò viene ripetuto tante volte quanti sono gli spaghi sottili, sempre utilizzando delle diverse "perturbazioni" dei dati per ogni spago.

        Lo spago verde e grosso, invece è il "run ufficiale", che credo, ma non ne sono sicuro, non c'entri con il modello ensamble, ma sia proprio un altro modello (ancorchè sempre GFS). E dovrebbe essere, ma anche qui uso il condizionale la rappresentazione grafica delle grandezze che trovi aprendo le mappe GFS.

        Spero di essere stato chiaro.
        Ciao
        esatto,Ale infatti mi ero dimenticato di dire che girano su modello americano GFS,naturalmente!
        ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

        Comment

        • simone sgl

          #19
          grazie ad entrambi per la spiegazione!

          Comment


          • #20
            veramente ottima come spiegazione!
            ho imparato anche io qualche cosa che non sapevo!

            Comment

            • Icecube
              Utente Registrato
              • Jun 2006
              • 9399

              #21
              Benvenuto Jena!
              Bello vedere come tra i forum ci sia scambio di utenti!
              Speriamo che qui con noi tu riesca a trovarti bene.
              Di sicuro quanto a vento dovresti dare del buon filo da torcere a Sassetto che ci rompe sempre con la sua "ciosa" de sti pippi....
              - Luca -
              Vivo in una terra che non conosce i disagi portati dalla neve

              Comment

              • sassetto
                Utente Registrato
                • Jun 2006
                • 7878

                #22
                Originariamente inviato da Icecube Visualizza il messaggio
                Di sicuro quanto a vento dovresti dare del buon filo da torcere a Sassetto che ci rompe sempre con la sua "ciosa" de sti pippi....
                Parafrasando le parole (nonchè il titolo di un libro) di un grandissimo statista italiano ancora vivente "Il vento logora chi non ce l'ha".
                Poche ma bone.
                .
                Nuovo sito MeteoChioggia - MeteoVeneto

                Comment

                Working...