Pagina 4 di 15 primaprima 1234567814 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 40 su 143

Discussione: Inverno 2023-2024

  1. #31
    Utente Registrato L'avatar di christian trento
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    TRENTO (TN) 194 s.l.m. Capoluogo regionale del T.A.A.
    Messaggi
    5,611

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Qui però Massimo la parte migliore dell'inverno ultimamente si verifica ad inizio stagione, fine novembre/prima metà del mese o nella migliore delle ipotesi mese di dicembre.

    Qui dicembre è sempre stato un mese molto più invernale di febbraio, le nevicate abbondanti in città si sono verificate quasi sempre in dicembre, oppure in gennaio, quasi mai in febbraio che risulta un mese estremamente secco, direi desertico e per nulla dinamico.

    Non mi trovo in sostanza con quanto hai affermato, ovvero che solitamente negli ultimi anni la parte migliore dell'inverno si registra tra la fine della stagione e l'inizio primavera.

    Forse da voi in pianura è cosi, senz'altro è cosi anche nel Centro Sud Italia (febbraio nel centro sud Italia è più invernale di dicembre, il quale risulta invece assolutamente autunnale), ti garantisco qui assolutamente no.

    La stagione sembrava promettere bene verso fine novembre/inizio dicembre, ora è allucinante in quasi tutta Europa, nord America compresa. Assenza totale di neve e temperature molto miti anche a Rochester e Buffalo, a New York è perenne primavera.

    Gli oltre 40 cm. di neve caduti a Monaco nei primi due giorni di dicembre (da anni non nevicava cosi) si sono completamente sciolti dopo 7/8 giorni con valori minimi di parecchi gradi sopra lo zero. Io sinceramente qui non ricordo uno scioglimento neve cosi rapido, sotto questo punto di vista per orografia abbiamo una tenuta neve decisamente maggiore. Questo per dire che salvo una breve parentesi stiamo vivendo un' "inizio" stagione pietosa su quasi tutta Europa ma non solo, anzi, anomalie ancora più pesanti tra Stati Uniti e Canada. Un paio di giorni fa Buffalo e Rochester registravano una max di 14/15 gradi
    WEBCAM TRENTO NORD (QUARTIERE CENTOCHIAVI/SOLTERI) https://www.skylinewebcams.com/it/we...la-trento.html
    WEBCAM DA PIAZZA DUOMO https://www.youtube.com/watch?v=WoWkKkeomDE

  2. #32
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    12,733

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Il problema sta nel fatto che le alte pressioni, di qualsiasi matrice esse siano, nella stagioni invernali degli ultimi anni han egemonizzato il tempo Europeo e Mediterraneo. Cinture anticicloniche che si son alzate in ogni periodo dell'anno, almeno di 5 gradi di latitudine. Come mai? Chiaramente al netto dell' AGW...


    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di ulisse; 12-12-2023 a 17:20
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  3. #33
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    9,452

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da christian trento Visualizza il messaggio
    Qui però Massimo la parte migliore dell'inverno ultimamente si verifica ad inizio stagione, fine novembre/prima metà del mese o nella migliore delle ipotesi mese di dicembre.

    Qui dicembre è sempre stato un mese molto più invernale di febbraio, le nevicate abbondanti in città si sono verificate quasi sempre in dicembre, oppure in gennaio, quasi mai in febbraio che risulta un mese estremamente secco, direi desertico e per nulla dinamico.....
    Il VPS raggiunge il suo apice al solstizio d'inverno. Da li di solito parte il condizionamento.. Quindi fine novembre e la prima parte di dicembre è anch'essa salva da questa influenza. Ma a Trento è normale che possa nevicare da fine novembre a metà dicembre.

    Essendo Veronese mi riferisco alle tendenze della mia città e per Verona l'inverno nevoso inizia da Santa Lucia in poi.

    Poi non guardare a quest'anno che potrebbe essere diverso con un VPS che spero si mantenga sottotono
    Ultima modifica di Massimo M.; 12-12-2023 a 17:25
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  4. #34
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    12,733

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Il VPS raggiunge il suo apice al solstizio d'inverno. Da li di solito parte il condizionamento.. Quindi fine novembre e la prima parte di dicembre è anch'essa salva da questa influenza. Ma a Trento è normale che possa nevicare da fine novembre a metà dicembre.

    Essendo Veronese mi riferisco alle tendenze della mia città e per Verona l'inverno nevoso inizia da Santa Lucia in poi.

    Poi non guardare a quest'anno che potrebbe essere diverso con un VPS che spero si mantenga sottotono
    Quale inverno nevoso...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  5. #35
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    9,452

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da ulisse Visualizza il messaggio
    Il problema sta nel fatto che le alte pressioni, di qualsiasi matrice esse siano, nella stagioni invernali degli ultimi anni han egemonizzato il tempo Europeo e Mediterraneo. Cinture anticicloniche che si son alzate in ogni periodo dell'anno, almeno di 5 gradi di latitudine. Come mai? Chiaramente al netto dell' AGW...


    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Dalle nostre parti non ci sono cinture, soprattutto nella stagione fredda.. Ci troviamo nell'ondulazione di Rossby tra il Jet stream polare e quello subtropicale... Per avere belle configurazioni serve un'ondulazione di Rossby fatta da poche onde di grande ampiezza in cui il VPT si organizza in pochi e grandi nuclei di vorticità che permettono all'HP dinamica di spingersi più a nord e più a sud. Grande ampiezza significa che il jet stream polare sta più a nord e ll jet stream sub tropicale sta più a sud.
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  6. #36
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    12,733

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Dalle nostre parti non ci sono cinture, soprattutto nella stagione fredda.. Ci troviamo nell'ondulazione di Rossby tra il Jet stream polare e quello subtropicale... Per avere belle configurazioni serve un'ondulazione di Rossby fatta da poche onde di grande ampiezza in cui il VPT si organizza in pochi e grandi nuclei di vorticità che permettono all'HP dinamica di spingersi più a nord e più a sud. Grande ampiezza significa che il jet stream polare sta più a nord e ll jet stream sub tropicale sta più a sud.
    Si vero.. Intendevo parlare dell'espansione
    della fascia tropicale. Che è
    oggetto di numerosi studi.
    Si è visto che la suddetta si sta spostando verso i poli di circa 5 gradi di latitudine con aumento di temperatura di circa 5 gradi ai bordi della fascia. Quindi aree prima umide possono diventare aride.
    Sulla base di semplici argomenti termodinamici, si prevede che la troposfera superiore tropicale, la regione ad altitudini comprese tra circa 10 e 15 km e pressioni comprese tra 300 e 150 hPa, si riscaldi più di altre parti dell'atmosfera. E semplici modelli concettuali prevedono una cella di Hadley sempre più ampia grazie alle maggiori differenze di temperatura tra i poli e l'equatore. Tu cosa pensi di questo?


    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  7. #37
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    9,452

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da ulisse Visualizza il messaggio
    Si vero.. Intendevo parlare dell'espansione
    della fascia tropicale. Che è
    oggetto di numerosi studi.
    Si è visto che la suddetta si sta spostando verso i poli di circa 5 gradi di latitudine con aumento di temperatura di circa 5 gradi ai bordi della fascia. Quindi aree prima umide possono diventare aride.
    Sulla base di semplici argomenti termodinamici, si prevede che la troposfera superiore tropicale, la regione ad altitudini comprese tra circa 10 e 15 km e pressioni comprese tra 300 e 150 hPa, si riscaldi più di altre parti dell'atmosfera. E semplici modelli concettuali prevedono una cella di Hadley sempre più ampia grazie alle maggiori differenze di temperatura tra i poli e l'equatore. Tu cosa pensi di questo?


    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Forse può essere utile questo articolo
    https://agupubs.onlinelibrary.wiley....9/2020GL089846

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  8. #38
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    12,733

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Forse può essere utile questo articolo
    https://agupubs.onlinelibrary.wiley....9/2020GL089846

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    Non riesco a tradurlo in maniera decente...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

  9. #39
    Socio Estremo Meteo4 L'avatar di Massimo M.
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Caldiero (VR)
    Messaggi
    9,452

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da ulisse Visualizza il messaggio
    Non riesco a tradurlo in maniera decente...

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

    Sintetizzo i punti chiave:

    • A causa del riscaldamento equatoriale forzato dall’uomo, si prevede che l'ITCZ ​​si sposti verso l’equatore;

    • Nel periodo 1979-2014, l'ITCZ si è spostato verso il polo e questo aspetto è in contrasto con quello previsto dai modelli climatici del GW;

    • Lo spostamento dell'ITCZ verso il polo è attribuito al cambiamento di fase della PDO da positivo a negativo (per fase positiva si intende tendenza alla crescita dell'indice e fase negativa tendenza al calo dell'indice)

    • Con il nuovo cambiamento di fase della PDO da negativa a positiva l'indice i modelli climatici prevedono che l'ITCZ ritorni verso l'equatore in modo più vistoso rispetto all'epoca preindustriale


    Insomma dire che l'ITCZ si sposta verso i poli a causa del GW non è corretto e secondo l'attuale conoscenza dovrebbe accadere il contrario.
    non dire gatto se non ce l'hai nel sacco

  10. #40
    Consiglio Direttivo L'avatar di ulisse
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    Castel D'Azzano (VR) - 50mt s.l.m. 6 Km a sud di Verona.
    Messaggi
    12,733

    Predefinito Re: Inverno 2023-2024

    Quote Originariamente inviato da Massimo M. Visualizza il messaggio
    Sintetizzo i punti chiave:

    • A causa del riscaldamento equatoriale forzato dall’uomo, si prevede che l'ITCZ ​​si sposti verso l’equatore;

    • Nel periodo 1979-2014, l'ITCZ si è spostato verso il polo e questo aspetto è in contrasto con quello previsto dai modelli climatici del GW;

    • Lo spostamento dell'ITCZ verso il polo è attribuito al cambiamento di fase della PDO da positivo a negativo (per fase positiva si intende tendenza alla crescita dell'indice e fase negativa tendenza al calo dell'indice)

    • Con il nuovo cambiamento di fase della PDO da negativa a positiva l'indice i modelli climatici prevedono che l'ITCZ ritorni verso l'equatore in modo più vistoso rispetto all'epoca preindustriale


    Insomma dire che l'ITCZ si sposta verso i poli a causa del GW non è corretto e secondo l'attuale conoscenza dovrebbe accadere il contrario.
    Ho capito... La questione è assai complessa. Grazie

    Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Se proprio volemo far calcossa femo del ben.De mal ghene' inbisogno intorno.
    MAI CA NEVEGA!!!!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •