Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Previsioni per Verona e provincia 2024!

  1. #1
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    L' Europa centro meridionale è ancora alle prese con un flusso atlantico molto mite per il periodo, mentre solo la parte settentrionale vede il vero inverno. Nel fine settimana il flusso diventerà più intenso apportando un deciso peggioramento con il ritorno della neve ma solo a quote medio alte, seguirà aria più consona con la stagione in corso.

    PREVISIONI PER VENERDI' 5 GENNAIO:

    Al mattino il cielo si presenza nuvoloso o molto nuvoloso ma senza alcuna precipitazione, dal pomeriggio è previsto un generale e ulteriore aumento della nuvolosità con cielo coperto e le prime precipitazioni che sono piovose in pianure e nevose solo oltre i 1800mt. Venti in rinforzo da est e temperature in aumento nei valori minimi e in lieve calo in quelli massimi.

    PREVISIONI PER SABATO 6 GENNAIO:

    Giornata perturbata e piovosa almeno fino al tardo pomeriggio con cielo coperto, solo dalla serata è previsto un allentamento delle precipitazioni. Lieve calo della quota neve che si dovrebbe assestare, soprattutto nella seconda parte della giornata attorno ai 1500mt. Venti da ovest sempre moderati e temperature stazionarie su valori oltre le medie del periodo.

    PREVISIONI PER DOMENICA 7 GENNAIO:

    Rimane una certa instabilità con possibilità di ulteriori piogge nel corso delle ore ma con tendenza a definitiva cessazione dei fenomeni. I venti rimangono moderati ma tendono a rallentare sempre da ovest e le temperature rimangono stazionarie o in lieve calo nei valori massimi del giorno.

    TENDENZA:

    Entra aria di estrazione artica già da lunedì con calo delle temperature in particolare in montagna ma il cambiamento si avverte certamente anche al piano. In presenza di nuvolosità o vento, naturalmente sono escluse gelate al piano che potrebbero verificarsi da metà settimana. L' inverno pertanto, almeno per una settimana pare tornare dalle nostre parti pur con effetti molto ridotti. Auguro a tutti un buon proseguimento di anno nuovo, nella speranza che il clima torni ad essere più vicino alle proprie caratteristiche naturali.
    Ultima modifica di Massimiliano; 04-01-2024 a 11:02
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  2. #2
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Sul nord e centro del continente, aria artica ha portato una fase davvero fredda e nevosa dell'inverno. Il Mediterraneo, purtroppo deve accontentarsi ancora una volta delle briciole e nei prossimi giorni, il poco freddo, verrà di nuovo spazzato via da miti correnti atlantiche con il probabile ritorno a condizioni autunnali.

    PREVISIONI PER VENERDI' 12 GENNAIO:

    A parte lievi velature, il cielo sarà sereno o quasi sereno, da segnalare le gelate notturne in pianura e un freddo moderato in montagna. Durante le ore diurne le temperature restano basse, grazie all'apporto di aria artica, cielo sereno anche verso sera e nuovo raffreddamento notturno. Temperature in ulteriore lieve calo e leggermente sotto le medie del periodo, venti deboli o assenti.

    PREVISIONI PER SABATO 13 GENNAIO:

    Prosegue la fase stabile che vede una giornata con cielo sereno, ancora una volta protagoniste sono le gelate e brinate notturne e di primo mattino, con alcune zone della pianura che scendono attorno ai -5 o -4, per probabilmente la fase più fredda dell'intera stagione. Bel tempo fino a sera, salvo l'aumento di foschie. Temperature in lieve calo, nei valori minimi, stazionaria in quelli massimi e venti assenti.

    PREVISIONI PER DOMENICA 14 GENNAIO:

    Lieve aumento della nuvolosità, per una giornata festiva davvero fredda e invernale. Possibili locali formazioni di nebbia al piano e gelate intense durante le ore notturne e di primo mattino, cielo velato fino a sera, temperature stazionarie su valori inferiori alla media e venti in intensificazione dalla serata.

    TENDENZA:

    Diciamo subito che fino a ieri sembravano esserci delle certezze, riguardo l'evoluzione molto mite che il mese avrebbe preso da metà settimana. In realtà sin da ieri sera e anche con gli aggiornamenti odierni, le cose sembrano leggermente diverse, infatti se almeno fino a mercoledì prosegue un clima invernale, e nel finire della settimana pare possibile il ritorno di deboli precipitazioni piovose al piano e nevose solo in montagna a quote medio alte, l'evoluzione stessa pare non ancora ben definita. Rimane un margine di incertezza, perché le correnti oceaniche miti, potrebbero interessare il meridione e in parte il centro Italia, lasciando ai margini il nord. Pertanto al momento la previsione si presenta incerta e serviranno altri aggiornamenti.
    Ultima modifica di Massimiliano; 11-01-2024 a 08:23
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  3. #3
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Durante questo fine settimana affluisce aria fredda dall'artico, associata ad un debole peggioramento, tutto questo movimento di masse d'aria porta per almeno un paio di giorni un clima invernale anche nel cuore del Mediterraneo ma ben presto l'azione si concluderà con l'arrivo di una potente cellula di alta pressione molto mite.

    PREVISIONI PER VENERDI' 19 GENNAIO:

    Cielo molto nuvoloso o coperto con piogge deboli al mattino su tutta la pianura, non è escluso che per alcuni momenti possa essere mista neve, le deboli e veloci nevicate potrebbero verificarsi solo da quote collinari, partendo da circa 300/400 mt, forse localmente sotto. Si tratta ad ogni buon conto di un passaggio veloce, dal tardo pomeriggio cessazione di tutti i fenomeni. Venti deboli e temperature in diminuzione nei valori massimi.

    PREVISIONI PER SABATO 20 GENNAIO:

    Dopo il rapido passaggio perturbato il cielo torna sereno o al massimo poco nuvoloso, l'aria artica porta pertanto ad un generale calo delle temperature minime della notte che scendono sotto zero su tutta la provincia, compresa la pianura. Bel tempo fino a sera, molto freddo in montagna. Venti deboli da occidente.

    PREVISIONI PER DOMENICA 21 GENNAIO:

    Bel tempo con velature sparse ma davvero poca cosa, sole da protagonista per tutta la giornata che si presenta decisamente invernale. Gelate in pianura, ove si potrebbero registrare le minime della stagione con valori fino a -5° in aperta campagna, venti in attenuazione e leggero rialzo dei valori massimi del giorno.

    TENDENZA:

    Purtroppo come detto in precedenza questo assaggio invernale, che potrebbe essere l'unico di tutto l'inverno si conclude rapidamente per l'arrivo di una cellula di alta pressione sub tropicale con termiche a 1500mt davvero alte e inusuali per la stagione. La previsione è molto semplice cielo sereno tutta settimana con temperature in rialzo giorno per giorno, possibilità, come unica variante, di formazione di nebbia in pianura. Fino al termine del mese è molto probabile che la situazione non cambi e che i giorni della merla si vestino di profumi primaverili.
    Ultima modifica di Massimiliano; 18-01-2024 a 07:47
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  4. #4
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Un anomalo quanto ingombrante campo di alte pressioni sub tropicali invade il nostro continente ed il Mediterraneo in particolare. Una struttura molto potente con geopotenziali davvero di poco senso per la stagione invernale. Questa struttura purtroppo è destinata a rimanere parecchio tempo sulle nostre regioni, cancellando ogni traccia di inverno, in particolare sui colli e in parte in montagna.

    PREVISIONI PER VENERDI' 26 GENNAIO:

    Cielo sereno per gran parte del giorno, con aumento della nuvolosità alta e sottile solo dal pomeriggio, con nuove aperture e di nuovo sereno nel corso della notte. I venti sono tutti calmi o assenti e le temperature in rialzo nei valori massimi del giorno, stazionarie in quelli minimi che per il momento restano attorno alle medie del periodo.

    PREVISIONI PER SABATO 27 GENNAIO:

    Cielo sereno su tutta la provincia e veramente poco altro da raccontare, possibile aumento della presenza di umidità nell'aria e pertanto formazione di foschie e banchi di nebbia in pianura nelle ore notturne. In montagna clima sempre più mite grazie all'azione del sole e zero termico alle stelle per il periodo. Venti assenti, temperature in costante aumento.

    PREVISIONI PER DOMENICA 28 GENNAIO:

    Festività tutta dedicata al sole e ai cieli sereni con clima davvero mite per il periodo, in particolare sui colli e in montagna. Per la pianura le cose potrebbero essere diverse a causa della possibile formazione di banchi di nebbia o strati di nebbia persistenti in particolare di notte e di primo mattino. Purtroppo oltre ad un tempo assolutamente fuori norma avremo anche la conseguenza di un'aria davvero poco sana, nelle zone di pianura. Venti assenti e temperature in aumento soprattutto nelle zone senza nebbia.

    TENDENZA:

    Al momento questa situazione pare non avere sbocchi e pertanto è lecito pensare che la prossima settimana trascorrerà all'insegna dei cieli sereni o poco nuvolosi, con clima molto mite e forse nuovi record di caldo per parecchie zone di collina, montagna e città di pianura laddove non sia presenta la nebbia. Unica variante la nebbia che potrebbe mantenere al piano un clima da un punto di vista termico, vicino alle medie del periodo o di poco sopra. Purtroppo non ci sono segnali incoraggianti per il nuovo mese e non è difficile pensare che almeno la prima settimana di febbraio, sarà all'insegna di un tempo quasi simile alla primavera. Seguiranno aggiornamenti.
    Ultima modifica di Massimiliano; 25-01-2024 a 08:23
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  5. #5
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Su gran parte dell'Europa domina una cellula di alta pressione sub tropicale che troverà nuovo vigore nel fine settimana, apportando in parecchie zone del continente un clima molto più simile ad una prematura primavera che alla stagione invernale. Anche da noi la situazione, purtroppo resta pesantemente condizionata da questa struttura.

    PREVISIONI PER VENERDI' 2 FEBBRAIO:

    Previsioni molto semplici, cielo sereno o quasi sereno a causa di modeste ed innocue velature, presenza di nebbia o banchi di nebbia al piano, naturalmente la nebbia mantiene un clima simile alla stagione invernale, solo in pianura, a causa dell'inversione termica che produce. Aria fredda che sedimenta verso il basso e aria più calda che sale verso i colli. Brinate al mattino e temperature in lieve aumento.

    PREVISIONI PER SABATO 3 FEBBRAIO:

    Non cambia nulla, situazione bloccata con cieli sereni e presenza di nebbia al mattino, formazioni di brina e brevi gelate al piano. Clima mite in collina ma se la nebbia non si presenterà come nei giorni scorsi, il clima diventerà mite anche in pianura. Venti assenti e lieve calo dei valori minimi della notte, le massime sono variabili in presenza o meno degli strati nebbiosi.

    PREVISIONI PER DOMENICA 4 FEBBRAIO:

    Situazione di stallo, cielo sereno in montagna e per gran parte dei colli come detto in precedenza al piano la previsione è più complessa a causa della presenza o meno della nebbia che comunque dovrebbe tornare a presentarsi in modo più continuo. Venti assenti e temperature stazionarie, estese brinate in campagna.

    TENDENZA:

    Purtroppo oltre alla presenza della nebbia dobbiamo ricordare la cattiva qualità dell'aria, pregna di sostanze nocive con valori molto elevati d'inquinamento. Fino a metà settimana non succede nulla, poi pare finalmente esserci uno spiraglio per qualche modifica ed una discreta variabilità che, previsione tutta da aggiornare, dovrebbe riportare qualche pioggia in pianura e delle neve in montagna con la settimana successiva.
    Ultima modifica di Massimiliano; 01-02-2024 a 08:32
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  6. #6
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Il grande blocco determinato dalla potente alta pressione finalmente sta per lasciare spazio a correnti più umide ed instabili, pertanto buona parte del continente, nel fine settimana sarà alle prese con maltempo e situazioni di pioggia o neve, più simili alla stagione invernale.

    PREVISIONI PER VENERDI' 9 FEBBRAIO:

    Cielo molto nuvoloso a causa dell'arrivo della perturbazione annessa alla depressione. Maltempo diffuso con piogge per tutta la giornata, sebbene non saranno di grande intensità, le nevicate naturalmente sono relegate solo alle montagne a quote medio alte partendo attorno ai 2000mt per scendere in serata fin verso i 1500/1600mt. Venti da nord est e temperature stazionarie su valori sempre costantemente oltre le medie del periodo.

    PREVISIONI PER SABATO 10 FEBBRAIO:

    Prosegue la fase di maltempo in particolare durante le ore notturne e al mattino, cielo molto nuvoloso e piogge diffuse su tutta la provincia. Quota neve che oscilla dai 1400mt ai 1600mt ma che non dovrebbe scendere sotto queste altitudini. Verso pomeriggio o sera, allentamento dei fenomeni piovosi, venti moderate sempre orientali e temperature stazionarie.

    PREVISIONI PER DOMENICA 11 FEBBRAIO:

    Non molla la presa la perturbazione che prosegue a stazionare sulle nostre regioni, il cielo rimane coperto con piogge sparse, sebbene in graduale calo nel corso delle ore, pochi o nessun cambiamento riguardo la quota neve che per essere inverno rimane alta. Venti sempre orientali e temperature che non subiscono variazioni di rilievo.

    TENDENZA:

    Il maltempo dovrebbe trovare la parola fine già nella giornata di lunedì, poi entrano correnti lievemente più fredde ed asciutte in grado di riportare tempo più stabile, nella seconda parte della settimana è atteso un calo delle temperature che potrebbero tornare vicine alle medie del periodo. Al momento non è prevedibile alcuna irruzione fredda degna della stagione, ma su questo è chiaro che ci dovremo riaggiornare.
    Ultima modifica di Massimiliano; 08-02-2024 a 08:30
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  7. #7
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Su gran parte dell'Europa domina ancora una volta una cellula molto vasta di alta pressione sub tropicale, una figura come si diceva in altri momenti diventata semipermanente per le nostre regioni. Il fine settimana dunque sarà tutto dedicato a giornate di fine stagione, quasi primaverili.

    PREVISIONI PER VENERDI' 16 FEBBRAIO:

    Cielo quasi sereno o poco nuvoloso, probabile presenza di innocue velature e davvero poco altro. Giornata tranquilla con venti ridotti ai minimi e temperature di poco oltre le medie del periodo. Durante la notte possibili isolati banchi di nebbia e brevissime gelate al suolo.

    PREVISIONI PER SABATO 17 FEBBRAIO:

    Prosegue la fase stabile e la giornata è molto simile a quella precedente. Cielo poco nuvoloso, ancora una volta da segnalare modeste formazioni di brina al suolo e qualche banco di nebbia in pianura, durante le ore notturne, di giorno clima davvero mite per il periodo. Temperature in lieve aumento.

    PREVISIONI PER DOMENICA 18 FEBBRAIO:

    Incremento della nuvolosità a partire dal mattino per un cielo che si presenta variabile a tratti nuvoloso ma nessuna possibilità di pioggia nel corso della giornata. I venti rimangono deboli o assenti e le temperature sono previste in lieve aumento nei valori minimi e stazionarie in quelli massimi. Davvero nient'altro da segnalare.

    TEDENZA:

    Cosa dire di una stagione inesistente, che probabilmente proseguirà anche durante la prossima settimana, sebbene sia prevista maggiore variabilità, legata a qualche isolato fenomeno piovoso. In linea di tendenza le temperature sono previste in calo e rientrare vicine alle medie del periodo ma l'inverno pare non avere alcuna intenzione di lasciare almeno nel finale una traccia del suo passaggio.
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

  8. #8
    Consiglio direttivo L'avatar di Massimiliano
    Registrato dal
    Jul 2006
    residenza
    San Briccio di Lavagno-Verona
    Messaggi
    23,632

    Predefinito Re: Previsioni per Verona e provincia 2024!

    SPECIALE FINE SETTIMANA:

    SITUAZIONE GENERALE:

    Una profonda saccatura depressionaria, che trova il minimo barico nel nord Europa, modifica il tempo sulle nostre regioni per questo fine settimana, apportando piogge e venti alimentati da correnti atlantiche. In un contesto molto simile alla stagione autunnale.

    PREVISIONI PER VENERDI' 23 FEBBRAIO:

    Cielo molto nuvoloso o coperto per gran parte della giornata con piogge estese su tutto il territorio della provincia. Giornata di maltempo con venti orientali in intensificazione nel corso del giorno. Piogge che si concentrano maggiormente durante le ore notturne, la mattina e almeno metà pomeriggio. Temperature minime in aumento e massime stazionarie, neve che torna sui monti ma da quote medio alte, che oscillano tra 1400 e 1700mt.

    PREVISIONI PER SABATO 24 FEBBRAIO:

    La perturbazione è passata ma rimane un tempo altamente incerto con nuvolosità irregolare e piogge intermittenti. Al mattino non sono escluse delle schiarite mentre dal pomeriggio potrebbero tornare le precipitazioni, sebbene di scarsa intensità. Nel caso di neve la quota si abbassa scendendo vicino ai 1200mt. Venti in calo d'intensità e sempre orientali, temperature in lieve calo nei valori massimi.

    PREVISIONI PER DOMENICA 25 FEBBRAIO:

    La giornata migliore delle tre prossime venture con cielo variabile e ampie schiarite, i venti tendono a calare d'intensità mentre cala anche la temperatura perché giunge una termica un minimo decente per la stagione invernale. Nuovo aumento della nuvolosità in serata ma senza fenomeni annessi.

    TENDENZA:

    Per tutta settimana rimane un clima molto variabile a tratti dinamico con possibilità di altre piogge o rovesci anche sottoforma di fenomeni temporaleschi. L'inverno semmai si fosse presentato ha del tutto abbandonato la scena ed il mese viaggia come fosse in anticipo sul calendario, comportandosi come fine marzo. Davvero poco altro da dire per una stagione che ci lascia senza essere mai arrivata.
    Ultima modifica di Massimiliano; 22-02-2024 a 07:50
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •