Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

Collapse
This topic is closed.
X
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts
  • Massimiliano
    Consiglio direttivo
    • Jul 2006
    • 23648

    #46
    Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

    1993

    GENNAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +3.02°
    MASSIMA E MINIMA: +12.2° -7.3°
    PIOGGIA:0mm -secco ma freddo,qualche nebbia


    FEBBRAIO:

    MEDIA ARITMETICA: +5.11°
    ESTREMI: +16.2° -4.8°
    PIOGGIA: 2.9mm - siccità invernale - mese anonimo nel finale tanto vento di fhoen

    MARZO:

    MEDIA ARITMETICA: +8.46°
    ESTREMI: +24.2° -2.8°
    PIOGGIA: 33.6mm - siccità - solo un pò di neve in montagna

    APRILE:

    MEDIA ARITMETICA: +13.84°
    ESTREMI: +25.3° +3.4°
    PIOGGIA: 78.8mm - qualche pioggia ma sempre regime siccitoso

    MAGGIO:

    MEDIA ARITMETICA: +20.38°
    ESTREMI: +32° +9.7°
    PIOGGIA: 12mm -caldo e siccità assoluta

    GIUGNO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.23°
    ESTREMI:+33.6° +13°
    PIOGGIA:25.2mm - mese estivo e siccità che diventa pesante

    LUGLIO:

    MEDIA ARITMETICA: +23.81°
    ESTREMI: +36.2° +12.2°
    PIOGGIA: 41.5mm - brevi temporali per un periodo siccitoso che prosegue - ondata di caldo nel finale

    AGOSTO:

    MEDIA ARITMETICA: +26.74°
    ESTREMI: +36.6° +15°
    PIOGGIA: 47.4mm - forte ondata di caldo che si chiude solo a metà della terza decade -continua piovere poco

    SETTEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +19.53°
    ESTREMI: +29.2° +9.4°
    PIOGGIA: 201.8mm - apriti cielo dopo tanto secco un mese furioso per temporali e grandine - ultima decade martoriata dal maltempo

    OTTOBRE

    MEDIA ARITMETICA: +14.59°
    ESTREMI: +24° +4.8°
    PIOGGIA:184.1mm - scirocco e tanta pioggia

    NOVEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +7.85°
    ESTREMI: +17.7° -2.5°
    PIOGGIA: 42mm


    DICEMBRE:

    MEDIA ARITMETICA: +4.96°
    ESTREMI: +13 -3.1°
    PIOGGIA: 27.1mm - anonimo

    ANNUALE:

    MEDIA TERMICA: +14.35°

    ESTREMI: +36.6° -7.3°

    PIOGGIA: 696.4 mm

    NEVE: 0 cm

    Anno che non vede situazioni di particolare interesse nell’arco dei dodici mese se escludiamo la siccità,motivo centrale di tutto il percorso. L’inverno in effetti termina in maniera secca e molto mite mentre la primavera inizia con un mese che prosegue il trend secco,solo da aprile tornano le piogge,sebbene non abbondanti seguito da un maggio in odore di nuova stagione. Dopo tanto tempo l’estate inizia con un giugno bello e mite mentre è luglio ad accusare il colpo,con un percorso spesso freddo per la stagione. In ogni caso l’estate trova in agosto la punta di diamante per un mese davvero da ricordare per caldo e sole. L’autunno riporta la pioggia e lo fa sin da subito con un settembre estremamente perturbato e piovoso,cosa che si ripete ad ottobre. Tornano secchi gli ultimi due mesi dell’anno che vedono poche cosa da raccontare. Da un punto di vista barico la prima importante cosa da dire è la quasi totale assenza della dinamicità atlantica,fatta eccezione in parte per settembre ed ottobre. Molto attive invece le alte pressioni,in particolare quella delle Azzorre spesso motore trainante delle conseguenze del tempo e buona anche la presenza di quella russa. Poche le discese di freddo e quasi tutte relegate all’azione dell’artico o delle pianure orientali.
    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

    Comment

    • Massimiliano
      Consiglio direttivo
      • Jul 2006
      • 23648

      #47
      Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

      1994

      GENNAIO:

      MEDIA ARITMETICA: +5.56°
      MASSIMA E MINIMA: +14.2° -2.7°
      PIOGGIA:59.8mm -mite

      FEBBRAIO:

      MEDIA ARITMETICA: +5.00°
      ESTREMI: +13.7° -6.6°
      PIOGGIA: 20.7mm - inverno mite e anonimo

      MARZO:

      MEDIA ARITMETICA: +12.47°
      ESTREMI: +21.2° +4°
      PIOGGIA: 3mm - caldo e secco

      APRILE:

      MEDIA ARITMETICA: +12.58°
      ESTREMI: +26.6° +1.6°
      PIOGGIA: 64.9mm - freddo e breve gelata nel corso della prima decade

      MAGGIO:

      MEDIA ARITMETICA: +18.70°
      ESTREMI: +28.4° +8.7°
      PIOGGIA: 61.3mm

      GIUGNO:

      MEDIA ARITMETICA: +22.43°
      ESTREMI:+36° +11°
      PIOGGIA:32.5mm - a metà mese freddo autunnale poi scoppia letteralmente l'estate

      LUGLIO:

      MEDIA ARITMETICA: +27.56°
      ESTREMI: +37.2° +16.2°
      PIOGGIA: 129.7mm - forte ondata di caldo nel corso della prima decade e nel corso della terza - due soli temporali di cui uno a carattere di nubifragio

      AGOSTO:

      MEDIA ARITMETICA: +26.91°
      ESTREMI: +37.6° +16.1°
      PIOGGIA: 109.8mm - caldissima ondata di caldo nel corso della prima decade che prosegue in tono minore ma intenso fino a metà terza decade - poi pioggia e freddo autunnale

      SETTEMBRE:

      MEDIA ARITMETICA: +20.06°
      ESTREMI: +30° +9.2°
      PIOGGIA: 143mm

      OTTOBRE

      MEDIA ARITMETICA: +14.32°
      ESTREMI: +26.7° +5.8°
      PIOGGIA:66.3mm

      NOVEMBRE:

      MEDIA ARITMETICA: +9.96°
      ESTREMI: +18.5° +1.6°
      PIOGGIA: 104mm - pioggia torrenziale e scirocco nel corso della prima decade - alluvioni


      DICEMBRE:

      MEDIA ARITMETICA: +4.60°
      ESTREMI: +11 -2.8°
      PIOGGIA: 26.6mm - anonimo

      ANNUALE:

      MEDIA TERMICA: +15.08°

      ESTREMI: +37.6° -6.6°

      PIOGGIA: 821.6 mm

      NEVE: 0 cm

      Un anno particolare in cui accadono parecchi avvenimenti d'interesse,si parte con un inverno molto mite e anonimo,il freddo pare disinteressarsi delle nostre regioni e solo da metà febbraio un'irruzione sfiora le nostre zone sebbene con effetti molto limitati. La primavera si presenta mite con un marzoi molto caldo mentre tocca ad aprile rovesciare le carte in tavola,riportando freddo quasi di stampo invernale. Maggio trascorre nell'anonimato mentre giugno pare iniziare la solita classica estate di questi decenni molto incerta e temporalesca,in realtà da metà mese la stagione scoppia nel vero senza della parola ed inizia un'estate che si può catalogar come la vera antesignana delle attuali stagioni estive anni '00. Caldissima in tutto il percorso con almeno 3 forti ondate africane,ogni tanto interrotte da qualche temporale di forte intensità. L'autunno mostra subito il volto piovoso di settembre ma purtroppo è novembre a portare nubifragi violenti a causa dello scirocco che in particolare nel nord Ovest provoca tremende e luttuose alluvioni. Infine l'inverno inizia ancora uan volta con un mese del tutto anonimo. A livello barico interessante l'assenza di figure fredde nei mesi invernali e quando esse giungono come a febbraio e di natura continentale,non scelgono le nostre regioni come obiettivo, l'artico invece è molto attivo nelle stagioni intermedie coadiuvato in autunno da una forte ingerenza atlantica. Le alte pressioni invece sono le vere protagoniste dell'anno,sporattutto nella stagione estiva ed in questa domina la scena quella continentale calda o africana che compare in tutti e tre i mesi estivi ma soprattutto durante la prima decade di agosto quando dà il massimo della propria potenza.
      ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

      Comment

      • Massimiliano
        Consiglio direttivo
        • Jul 2006
        • 23648

        #48
        Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

        1995

        GENNAIO:

        MEDIA ARITMETICA: +3.28°
        MASSIMA E MINIMA: +13.7° -5.4°
        PIOGGIA:40.3mm -torna la neve in montagna

        FEBBRAIO:

        MEDIA ARITMETICA: +6.55°
        ESTREMI: +14.7° -2.2°
        PIOGGIA: 75.3mm - inverno dinamico con il ritorno di neve abbondante sui monti

        MARZO:

        MEDIA ARITMETICA: +9.12°
        ESTREMI: +18.6° +1.1°
        PIOGGIA: 31.5mm - gelata a fine mese

        APRILE:

        MEDIA ARITMETICA: +13.55°
        ESTREMI: +25.7° +1.8°
        PIOGGIA: 61.9mm

        MAGGIO:

        MEDIA ARITMETICA: +17.83°
        ESTREMI: +32.3° +9°
        PIOGGIA: 177.7mm - alterna brevi ondate di caldo a freddo intenso di stampo autunnale con molta pioggia

        GIUGNO:

        MEDIA ARITMETICA: +20.37°
        ESTREMI:+33.5° +11.2°
        PIOGGIA:124.3mm - primi 15 giorni freddi e piovosi - poi brevi ondate di caldo ma anche improvvisi e forti temporali

        LUGLIO:

        MEDIA ARITMETICA: +27.34°
        ESTREMI: +37° +17°
        PIOGGIA: 23.8mm - caldissimo e stabile mese estivo con ondata di caldo sul finire

        AGOSTO:

        MEDIA ARITMETICA: +23.39°
        ESTREMI: +34° +10°
        PIOGGIA: 90.2mm - mese fortemente instabile e spesso temporalesco per un'estate che ha mostrato di tutto

        SETTEMBRE:

        MEDIA ARITMETICA: +18.59°
        ESTREMI: +26.7° +7.7°
        PIOGGIA: 70.5mm - molto freddo e instabile

        OTTOBRE

        MEDIA ARITMETICA: +15.58°
        ESTREMI: +26.7° +4°
        PIOGGIA:22.5mm - caldo e stabile

        NOVEMBRE:

        MEDIA ARITMETICA: +8.53°
        ESTREMI: +18.7° -2.1°
        PIOGGIA: 48.1mm

        DICEMBRE:

        MEDIA ARITMETICA: +4.35°
        ESTREMI: +12.7 -3.2°
        PIOGGIA: 122mm
        NEVE: 11cm - mese estremamente dinamico e dopo oltre tre anni torna una bella nevicata nel finale

        ANNUALE:

        MEDIA TERMICA: +14.09°

        ESTREMI: +37° -5.4°

        PIOGGIA: 888.1 mm

        NEVE: 11 cm

        Anno estremamente dinamico che di certo non passa inosservato,l'inverno vede due mesi molto simili con tantissime occaisoni per neve in montagna mentre la pianura rimane spesso sotto vento di caduta e pertanto con peggioramenti più intensi solo sul meridione. Arriva in seguito una fredda primavera,tanto piovosa con molte occasioni per maltempo e con qualche gelata tardiva che crea grossi danni,l'estate non brilla e giugno è un mese molto freddo mentre luglio salva la stagione con un mese caldissimo ,agosto di rimando conclude l'estate con piogge e temporali ed un clima di nuovo poco consono alla stagione. L'autunno parte con un settembre freddo e piovoso ma si riscatta ad ottobre,mese bellissimo e quasi senza piogge. Novembre per certi versi anticipa l'inverno entrante che inizia in bellezza con un dicembre fortemente dinamico e con un percorso nevoso,da ricordare quella di Santa Lucia e nel finale. Neve che torna dopo più di tre anni anche al piano. Molto importante l'attività delle depressioni atlantiche nel corso dei 12 mesi mentre ogni tanto torna in soplvero l'azione dell'alta pressione,quasi sempre quella delle Azzorre ma a luglio domina l'alta africana. Molto rilevanti le discese polari che quasi sempre si sono riversate sulle alpi mentre a dicembre una componente artico - continentale ha creato i presupposti per il ritorno della neve.
        ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

        Comment

        • Massimiliano
          Consiglio direttivo
          • Jul 2006
          • 23648

          #49
          Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

          1996

          GENNAIO:

          MEDIA ARITMETICA: +4.75°
          MASSIMA E MINIMA: +13° -4.7°
          PIOGGIA:117.3mm - estremamente dinamico

          FEBBRAIO:

          MEDIA ARITMETICA: +4.05°
          ESTREMI: +13.4° -5°
          PIOGGIA: 66.3mm - tanta neve sui monti - inverno dinamico

          MARZO:

          MEDIA ARITMETICA: +7.76°
          ESTREMI: +16.9° -2.4°
          PIOGGIA: 15.3mm - molto freddo

          APRILE:

          MEDIA ARITMETICA: +14.59°
          ESTREMI: +26.5° +5°
          PIOGGIA: 64.3mm

          MAGGIO:

          MEDIA ARITMETICA: +18.85°
          ESTREMI: +30.8° +9°
          PIOGGIA: 75.6mm

          GIUGNO:

          MEDIA ARITMETICA: +23.37°
          ESTREMI:+36.5° +12.8°
          PIOGGIA:37.7mm - fortissima onda di caldo africano nei primi 15 giorni - poi molto freddo ed instabile

          LUGLIO:

          MEDIA ARITMETICA: +23.91°
          ESTREMI: +34° +13.6°
          PIOGGIA: 82.9mm - fresco estivo anche se non molto instabile

          AGOSTO:

          MEDIA ARITMETICA: +23.65°
          ESTREMI: +34.8° +14.2°
          PIOGGIA: 142.1mm - freddo e perturbato mese estivo - ferragosto autunnale

          SETTEMBRE:

          MEDIA ARITMETICA: +17.99°
          ESTREMI: +27° +7.8°
          PIOGGIA: 42.9mm - molto freddo e instabile - il mese di settembre con minore radiazione solare dal dopoguerra

          OTTOBRE

          MEDIA ARITMETICA: +15.01°
          ESTREMI: +23.5° +7.1°
          PIOGGIA:124.6mm

          NOVEMBRE:

          MEDIA ARITMETICA: +9.90°
          ESTREMI: +18.7° -1°
          PIOGGIA: 152.8mm diviso in due parti una mite e sciroccale poi nel finale fredda con tentativo di neve in pianura

          DICEMBRE:

          MEDIA ARITMETICA: +3.00°
          ESTREMI: +11 -10.4°
          PIOGGIA: 131.3mm
          NEVE: 7cm - storico mese che per 25 giorni segue un andamento estremamente mite e dinamico - improvviso arrivo di aria gelida di burian nel finale con gelo da annali e la nevicata di fine anno

          ANNUALE:

          MEDIA TERMICA: +13.93°

          ESTREMI: +36.5° -10.4°

          PIOGGIA: 1053.1 mm

          NEVE: 7 cm

          Anno molto dinamico dove succedono parecchie cose d’interesse climatico. L’inverno chiude con due mesi molto piovosi ed estremamente nevosi in quota,lo stesso marzo propone una fredda primavera che segue un percorso ad onde,intervallato da periodi di caldo ad altri molto freddi e quasi invernali. L’estate non riesce quasi mai a lasciare il segno se non durante i primi 15 giorni di giugno che risultano caldissimi mentre poi fino al termine del percorso è molto instabile e temporalesca se non a tratti persino fredda. Settembre entra nella storia per le correnti autunnali e per un clima davvero lontano dai canoni della stagione,molto piovoso ottobre,lascia spazio ad un novembre dalle mille facce mentre dicembre fortemente dinamico non si dimentica di nulla,compresa una storica ondata di freddo. Da un punto di vista barico possiamo dire che è l’anno senza alte pressioni,perlomeno queste figure non trovano mai periodi di lunga durata sempre insidiate dalle correnti atlantiche o da quelle continentali. Molto attivo l’artico ma molto di più il freddo russo siberiano che proprio con il finire dell’anno trova sbocco nelle nostre regioni con venti gelidi,ghiaccio e neve.
          ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

          Comment

          • Massimiliano
            Consiglio direttivo
            • Jul 2006
            • 23648

            #50
            Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

            1997

            GENNAIO:

            MEDIA ARITMETICA: +3.08°
            MASSIMA E MINIMA: +12° -3.3°
            PIOGGIA:66.4mm
            NEVE: 8cm - mese buono e neve per accumulo definitivo di capodanno

            FEBBRAIO:

            MEDIA ARITMETICA: +6.27°
            ESTREMI: +19° -6°
            PIOGGIA: 5mm - mese secco che chiude un inverno che vive tutto in 7 giorni di burian,gelo e neve

            MARZO:

            MEDIA ARITMETICA: +11.86°
            ESTREMI: +27.1° +2.2°
            PIOGGIA: 0.2mm - secco a tratti mite

            APRILE:

            MEDIA ARITMETICA: +13.40°
            ESTREMI: +24° +2°
            PIOGGIA: 60.2mm - siccitoso fino quasi al termine - a fine mese segnato il record di giorni senza pioggia per Verona

            MAGGIO:

            MEDIA ARITMETICA: +20.85°
            ESTREMI: +32° +9°
            PIOGGIA: 24.3mm - siccitoso e molto caldo

            GIUGNO:

            MEDIA ARITMETICA: +22.53°
            ESTREMI:+35° +11°
            PIOGGIA:138.7mm - ondata di caldo a fine prima decade poi molto instabile

            LUGLIO:

            MEDIA ARITMETICA: +24.74°
            ESTREMI: +33° +14°
            PIOGGIA: 51.3mm - stabile ma del tutto anonimo

            AGOSTO:

            MEDIA ARITMETICA: +25.24°
            ESTREMI: +36° +16°
            PIOGGIA: 60.7mm - caldo a ferragosto,qualche temporale ma tutto in un insieme di puro anonimato stagionale

            SETTEMBRE:

            MEDIA ARITMETICA: +21.51°
            ESTREMI: +32.4° +10°
            PIOGGIA: 10.3mm - estivo nella prima parte poi prosegue con assoluta stabilità

            OTTOBRE

            MEDIA ARITMETICA: +13.93°
            ESTREMI: +27° -1.1°
            PIOGGIA:6.5mm - stabile ma nel finale forte ondata di freddo con pochi precedenti per questo mese

            NOVEMBRE:

            MEDIA ARITMETICA: +9.30°
            ESTREMI: +18° -0.5°
            PIOGGIA: 77.7mm

            DICEMBRE:

            MEDIA ARITMETICA: +4.49°
            ESTREMI: +12.7 -3.2°
            PIOGGIA: 119.7mm
            NEVE: 3cm - mese dinamico tanta neve ma solo a quote elevate breve nevicata al suolo

            ANNUALE:

            MEDIA TERMICA: +14.82°

            ESTREMI: +36° -6°

            PIOGGIA: 621 mm

            NEVE: 11 cm

            Anno tranquillo che vede alcune cose interessanti da segnalare,innanzitutto la stagione invernale che chiude senza molte cose da raccontare dopo un gennaio discretamente piovoso,inizia una severa siccità che porta al record di giorni senza pioggia per Verona che si chiude solo con il finire di aprile. Nel mezzo un anonimo febbraio ed un caldissimo marzo,anche maggio presenta caratteristiche spesso estive e poche precipitazioni. La stagione estiva vede il ritorno della pioggia ma naturalmente frutto di fenomeni convettivi e di rovesci isolati, in un andamento in linea con le medie storiche,senza grandi ondate di caldo,fatta eccezione per due brevi una a giugno ed una ad agosto,da sottolineare in realtà periodi molto afosi e umidi. Un settembre estivo apre la stagione autunnale che prosegue con un ottobre davvero poco dinamico con un finale freddissimo mentre novembre modifica leggermente il trend per il ritorno delle correnti atlantiche che anche a dicembre proseguono nella loro azione. Da un punto di vista barico,grande dominio delle alte pressioni ed in particolare di quella delle Azzorre,spesso presente ma naturalmente non mancano affatto forti ma brevi contributi africani. Da nord invece le correnti sono state perlopiù blande e le poche occasioni in cui si sono fatte vive sono state di natura artica con un contributo polare ed uno siberiano a dicembre. La dinamicità oceanica è stata assente per quasi 10 mesi ed è tornata solo con novembre.
            ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

            Comment

            • Massimiliano
              Consiglio direttivo
              • Jul 2006
              • 23648

              #51
              Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

              1998

              GENNAIO:

              MEDIA ARITMETICA: +4.09°
              MASSIMA E MINIMA: +13° -6°
              PIOGGIA:44.9mm

              FEBBRAIO:

              MEDIA ARITMETICA: +7.26°
              ESTREMI: +19° -6°
              PIOGGIA: 6.6mm -invenro che chiude in totale anonimato

              MARZO:

              MEDIA ARITMETICA: +8.65°
              ESTREMI: +21° -1°
              PIOGGIA: 0.6mm - mese secco e freddo,tentativo di nevicata al suolo al 23 una delle più tardive di sempre

              APRILE:

              MEDIA ARITMETICA: +13.30°
              ESTREMI: +26° +5°
              PIOGGIA: 80.4mm

              MAGGIO:

              MEDIA ARITMETICA: +19.50°
              ESTREMI: +32° +8°
              PIOGGIA: 86.9mm - breve ondata di caldo poco prima di metà mese

              GIUGNO:

              MEDIA ARITMETICA: +23.26°
              ESTREMI:+34° +11°
              PIOGGIA:94.2mm - bel mese estivo con brevi ondate di caldo e forti temporali

              LUGLIO:

              MEDIA ARITMETICA: +25.73°
              ESTREMI: +36° +14°
              PIOGGIA: 40.3mm - stabile e molto caldo -buona ondata di caldo ad inizio terza decade

              AGOSTO:

              MEDIA ARITMETICA: +27.01°
              ESTREMI: +38.6° +14°
              PIOGGIA: 5.1mm - storico caldissimo mese surclassato solo dal '03 e '15 in tempi recenti. Fortissima ondata di caldo appena dopo ferragosto - si contano almeno 3 forti ondate di caldo in questa stagione e 1 moderata in giugno - tutte di natura africana

              SETTEMBRE:

              MEDIA ARITMETICA: +19.75°
              ESTREMI: +30° +10°
              PIOGGIA: 103.2mm

              OTTOBRE

              MEDIA ARITMETICA: +13.64°
              ESTREMI: +23° +4°
              PIOGGIA:85.9mm - prima decade estremamente piovosa e a rischio alluvioni

              NOVEMBRE:

              MEDIA ARITMETICA: +7.48°
              ESTREMI: +18° -2°
              PIOGGIA: 19.1mm - secco ma freddo

              DICEMBRE:

              MEDIA ARITMETICA: +2.16°
              ESTREMI: +11 -6°
              PIOGGIA: 4.5mm - freddissimo ma secco mese invernale - hp africana imponente a Natale con nebbie gelide,galaverne e giornate di ghiaccio


              ANNUALE:

              MEDIA TERMICA: +14.36°

              ESTREMI: +38.6° -6°

              PIOGGIA: 571.7 mm

              NEVE: 0 cm

              Anno strano che presenta anomalie precipitative e alterna fasi caldissime ad altre estremamente fredde,si parte con un gennaio in sordina che ha veramente poco da dire mentre febbraio è molto caldo per la stagione e anticipa la primavera che subisce uno stop da marzo,il quale segna una discreta ondata fredda nel finale,aprile e maggio concludono una stagione altalenante sia come piovosità che a livello termico,l’estate invece pare sin da subito in grande forma e diventa una delle più calde del ‘900 con un agosto storico per sole ed afa. L’autunno volta immediatamente pagina e si presenta nei tre mesi della stagione, freddo a tratti freddissimo con un ottobre molto piovoso mentre il nuovo inverno inizia all’insegna della stabilità ma con il massiccio ritorno di nebbie e galaverne d’altri tempi. A livello barico da notare che tutte le componenti in gioco seppure a fasi alterne mostrano forti segnali di vitalità,dalle alte pressioni,in particolare quella africana che d’estate domina la scena,alle colate fredde che seguono quasi tutte la traiettoria artica la quale si mostra molto attiva. Solo il dinamismo atlantico subisce degli arresti ma quando si presenta è in grado di apportare severi e pericolosi stati di maltempo.
              ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

              Comment

              • Massimiliano
                Consiglio direttivo
                • Jul 2006
                • 23648

                #52
                Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                1999

                GENNAIO:

                MEDIA ARITMETICA: +2.65°
                MASSIMA E MINIMA: +12° -5°
                PIOGGIA:18.1mm - nebbioso e grande ritorno della galaverna

                FEBBRAIO:

                MEDIA ARITMETICA: +3.75°
                ESTREMI: +15° -6°
                PIOGGIA: 4mm - ennesimo febbraio secco ma molto freddo - tentativo di neve al piano il 10 - inverno freddo ma molto secco

                MARZO:

                MEDIA ARITMETICA: +10.48°
                ESTREMI: +21° +2°
                PIOGGIA: 59.5mm

                APRILE:

                MEDIA ARITMETICA: +14.90°
                ESTREMI: +23° +5°
                PIOGGIA: 81.5mm

                MAGGIO:

                MEDIA ARITMETICA: +19.00°
                ESTREMI: +29.1° +10°
                PIOGGIA: 123.6mm

                GIUGNO:

                MEDIA ARITMETICA: +20.88°
                ESTREMI:+32.2° +11.2°
                PIOGGIA:120.1mm - freddo e temporalesco mese estivo

                LUGLIO:

                MEDIA ARITMETICA: +25.03°
                ESTREMI: +34.5° +16.5°
                PIOGGIA: 91.4mm - molto instabile nessuna fase prolungata di caldo

                AGOSTO:

                MEDIA ARITMETICA: +24.78°
                ESTREMI: +33.9° +16.2°
                PIOGGIA: 39.5mm - altro mese instabile senza alcuna ondata di caldo che chiude un''estate decisamente sottotono

                SETTEMBRE:

                MEDIA ARITMETICA: +21.36°
                ESTREMI: +29.1° +12.2°
                PIOGGIA: 142mm - forte nubifragio il 20 - mese ben poco estivo

                OTTOBRE

                MEDIA ARITMETICA: +14.31°
                ESTREMI: +22.4° +7.9°
                PIOGGIA:126.7mm

                NOVEMBRE:

                MEDIA ARITMETICA: +7.14°
                ESTREMI: +17.3° -1.9°
                PIOGGIA: 59.6mm
                NEVE:4cm - freddo e spettacolare nevicata il 21

                DICEMBRE:

                MEDIA ARITMETICA: +2.77°
                ESTREMI: +11.7 -5.8°
                PIOGGIA: 34.4mm - freddo mese invernale con spettacolare gelicidio il giorno di Natale


                ANNUALE:

                MEDIA TERMICA: +13.98°

                ESTREMI: +34.5° -6°

                PIOGGIA: 903.1 mm

                NEVE: 4 cm

                Anno che non viene ricordato per grandi avvenimenti cliamtici ma che contiene in ogni caso tanti elementi interessanti,innanzitutto l’inverno che conclude è davvero molto freddo con tante occasioni di gelo e galaverna e con un febbraio freddissimo,la primavera vede una sorte di altalena climatica con periodi quasi invernali seguiti da altri quasi estivi. Giugno inizia un’estate in sordina con un mese del tutto inclemente e freddo che viene mitigato da un luglio discreto ma a tratti instabile ed un agosto che vede il suo apice nei primi 10 giorni per poi eclissarsi del tutto. L’autunno non particolarmente freddo regala alcuni episodi di pioggia intensa in poche ore con dei veri e propri nubifragi mentre da novembre l’inverno comincia in anticipo la sua stagione con il ritorno della neve e di gelate intense e così dicembre,decisamente freddo apre ufficialmente la stagione con tanto gelo ed il fenomeno del gelicidio a Natale. Durante tutto il percorso molto attive si sono mostrate le correnti atlantiche anche se non in modo continuo ed in maniera irregolare,le alte pressioni ci hanno fatto visita in più di un’occasione ma mai con costanza e durata e quella delle Azzorre è parsa spesso la più attiva anche se immancabilmente dopo qualche giorno è stata sostituita da matrici subtropicali o africane in ogni caso sempre attraverso anticicloni mobili. Infine il freddo è stato regalato in quasi tutte le occasioni o dall’artico,attivissimo o dal polo direttamente, anch’esso parso in gran forma per quasi tutto l’anno.
                ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                Comment

                • Massimiliano
                  Consiglio direttivo
                  • Jul 2006
                  • 23648

                  #53
                  Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                  2000

                  GENNAIO:

                  MEDIA ARITMETICA: +1.08°
                  MASSIMA E MINIMA: +11.7° -7.9°
                  PIOGGIA:0mm - secco ma gelido mese invernale - tentativo di neve il 24
                  FEBBRAIO:

                  MEDIA ARITMETICA: +6.02°
                  ESTREMI: +15° -1.1°
                  PIOGGIA: 0.6mm - altro febbraio senza piogge e anonimo - inverno molto secco ma a tratti molto freddo - escluso febbraio

                  MARZO:

                  MEDIA ARITMETICA: +9.81°
                  ESTREMI: +19.3° +1.7°
                  PIOGGIA: 55.4mm - tornano le piogge nel finale

                  APRILE:

                  MEDIA ARITMETICA: +15.87°
                  ESTREMI: +29.3° +4.7°
                  PIOGGIA: 43.8mm - ondata di caldo nella terza decade

                  MAGGIO:

                  MEDIA ARITMETICA: +21.25°
                  ESTREMI: +30.8° +12.7°
                  PIOGGIA: 33.1mm - stabile e caldissimo mese di primavera

                  GIUGNO:

                  MEDIA ARITMETICA: +23.71°
                  ESTREMI:+33.4° +14.3°
                  PIOGGIA:91.3mm - caldo mese estivo - moderata ondata di caldo nel corso della prima decade

                  LUGLIO:

                  MEDIA ARITMETICA: +23.69°
                  ESTREMI: +35° +11.3°
                  PIOGGIA: 50.7mm - storico freddo mese estivo dopo una partenza molto calda - minima quasi da record dal dopoguerra

                  AGOSTO:

                  MEDIA ARITMETICA: +25.73°
                  ESTREMI: +37° +12.8°
                  PIOGGIA: 66mm - estate che si scatena appena dopo ferragosto con un finale rovente

                  SETTEMBRE:

                  MEDIA ARITMETICA: +20.10°
                  ESTREMI: +29.1° +12.3°
                  PIOGGIA: 89.9mm

                  OTTOBRE

                  MEDIA ARITMETICA: +14.91°
                  ESTREMI: +25° +7.3°
                  PIOGGIA:139.7mm - molto piovoso

                  NOVEMBRE:

                  MEDIA ARITMETICA: +9.64°
                  ESTREMI: +17.5° +2°
                  PIOGGIA: 182.6mm -fortemente piovoso e atlantico


                  DICEMBRE:

                  MEDIA ARITMETICA: +5.69°
                  ESTREMI: +15.2 -4.8°
                  PIOGGIA: 66.3mm
                  NEVE:3cm - mese atlantico ma rarissima nevicata per questo giorno - la sera della vigilia di Natale

                  ANNUALE:

                  MEDIA TERMICA: +14.81°

                  ESTREMI: +37° -7.9°

                  PIOGGIA: 819.4 mm

                  NEVE: 3 cm

                  Un anno particolare che vive di due momenti distinti una prima fase molto stabile ed una seconda incredibilmente piovosa. L’inverno in uscita regala un secco e gelido gennaio,seguito da un mite febbraio del tutto anonimo, la primavera sempre mite vede qualche occasione di pioggia ma niente di particolare e maggio sembra già anticipare la stagione estiva che parte alla grande con un caldo giugno. Luglio ribalta completamente la situazione e si presenta come uno dei più freddi dal dopoguerra e quando l’estate pare avviarsi alla fine senza gloria,agosto di nuovo ribalta tutto con un mese bollente e stabile. L’autunno come già detto in precedenza ha una sola forte caratteristica è estremamente piovoso ed instabile con piogge e maltempo senza tregua,lo stesso dicasi per dicembre mese dinamico e dai mille volti. Le figure bariche naturalmente hanno importanza in diversi periodi dell’anno,molto attivo l’anticiclone africano che seppure a fasi alterne spinge spesso verso nord. L’alta delle Azzorre rimane spesso in disparte e riveste poca importanza,dall’altra parte fino a settembre le correnti oceaniche hanno poco o nullo valore,poi da settembre sono le uniche protagoniste delle condizioni climatiche,infine le discese fredde sono quasi tutte di natura artica.
                  ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                  Comment

                  • Massimiliano
                    Consiglio direttivo
                    • Jul 2006
                    • 23648

                    #54
                    Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                    2001

                    GENNAIO:

                    MEDIA ARITMETICA: +5.11°
                    MASSIMA E MINIMA: +10.6° -4°
                    PIOGGIA:86.3mm
                    NEVE: 12cm - mese molto dinamico e mite ma con una splendida nevicata a metà percorso

                    FEBBRAIO:

                    MEDIA ARITMETICA: +7.00°
                    ESTREMI: +15° -2.9°
                    PIOGGIA: 5.7mm - febbraio ancora una volta secco per un inverno che chiude con un percorso comunque interessante

                    MARZO:

                    MEDIA ARITMETICA: +11.59°
                    ESTREMI: +20.7° -0.8°
                    PIOGGIA: 140.3mm - molto piovoso

                    APRILE:

                    MEDIA ARITMETICA: +14.34°
                    ESTREMI: +26.5° +5.5°
                    PIOGGIA: 57.9mm

                    MAGGIO:

                    MEDIA ARITMETICA: +21.37°
                    ESTREMI: +34° +13.1°
                    PIOGGIA: 77.8mm - forte ondata di caldo nel finale

                    GIUGNO:

                    MEDIA ARITMETICA: +22.13°
                    ESTREMI:+34° +8°
                    PIOGGIA:16.4mm - mese molto stabile e bello pur con una minima all'inizio da record storico

                    LUGLIO:

                    MEDIA ARITMETICA: +24.78°
                    ESTREMI: +33.8° +13.2°
                    PIOGGIA: 46.8mm - stabile ma decisamente fresco - nessuna ondata di caldo

                    AGOSTO:

                    MEDIA ARITMETICA: +26.28°
                    ESTREMI: +35.5° +15.4°
                    PIOGGIA: 48.8mm - come l'anno precedente ondata di caldo dalla terza decade per un'estate non caldissima ma molto secca - la più secca dal dopoguerra

                    SETTEMBRE:

                    MEDIA ARITMETICA: +17.86°
                    ESTREMI: +28° +8.6°
                    PIOGGIA: 85.3mm - uno dei più freddi mesi di settembre dal dopoguerra

                    OTTOBRE

                    MEDIA ARITMETICA: +17.53°
                    ESTREMI: +26° +9.4°
                    PIOGGIA:41.6mm - uni dei più caldi ottobre dal dopoguerra

                    NOVEMBRE:

                    MEDIA ARITMETICA: +7.68°
                    ESTREMI: +17.1° -0.2°
                    PIOGGIA: 50.3mm - freddo


                    DICEMBRE:

                    MEDIA ARITMETICA: +1.95°
                    ESTREMI: +12.5 -7.7°
                    PIOGGIA: 1.2mm
                    NEVE:6cm - gelido mese invernale con dentro la storica tempesta di neve "blizzard" del giorno di Santa Lucia - successivamente inizia un periodo di un mese di freddo che supera ogni record dal dopoguerra per la nostra pianura

                    ANNUALE:

                    MEDIA TERMICA: +14.86°

                    ESTREMI: +35.5° -7.7°

                    PIOGGIA: 658.4 mm

                    NEVE: 18 cm

                    Anno storico per vari avvenimenti, inizia con un mese molto dinamico e nevoso anche in pianura,l'inverno chiude senza altre precipitazioni mentre la primavera le riporta soprattutto con il mese di marzo. Maggio vede un andamento quasi estivo,il quale ci porta entro un'estate strana,la quale segna il record di siccità per questa stagione dal '48 ma nello stesso tempo non è molto calda,anzi luglio si presenta persino sotto media termica,come per l'anno precedente quando sembra giungere il naturale declino,in realtà si scatena la più forte ondata di caldo della stagione. L'autunno mostra facce contrapposte,settembre freddissimo come poche volte e ottobre caldissimo come poche altre volte,freddo anche novembre per un autunno piuttosto secco ed infine il nuovo inverno inizia con un evento del tutto spettacolare. Il famoso blizzard del 13 dicembre,figlio di una goccia fredda in retrogressione dalla Russia che porta successivamente in dote un periodo di gelo senza alcun precedente per continuità temporale. La neve a terra in pianura rimarrà per oltre un mese su tutta la pianura,in realtà in montagna la stagione sarà molto secca. L'alta pressione si presenta spesso soprattutto dalla tarda primavera e nel periodo estivo quasi sempre di natura oceanica,solo nel finale di agosto abbiamo l'unica comparsa di quella africana. Alta pressione russo siberiana che si ripresenta da metà dicembre,nel mezzo blando movimento atlantico che dopo un gennaio molto attivo,torna a rallentare appunto sino a settembre. La neve di gennaio è dovuta ad aria di natura marittima mentre quello di settembre da interferenze continentali da est,lo stesso dicasi per il gelo di dicembre.
                    ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                    Comment

                    • Massimiliano
                      Consiglio direttivo
                      • Jul 2006
                      • 23648

                      #55
                      Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                      2002

                      GENNAIO:

                      MEDIA ARITMETICA: +1.99°
                      MASSIMA E MINIMA: +9.8° -7.4°
                      PIOGGIA:24.6mm - mese gelido e secco fino all'inizio della terza decade,ghiaccia anche l'Adige a tratti - se si misura il mese dal 15 dicembre al 15 gennaio,risulterebbe il più freddo dal dopoguerra!


                      FEBBRAIO:

                      MEDIA ARITMETICA: +7.06°
                      ESTREMI: +15° -0.3°
                      PIOGGIA: 62mm - l'inverno chiude con un mese di anticipo,in ogni caso rimane uno dei più gelidi e spettacolari di sempre

                      MARZO:

                      MEDIA ARITMETICA: +12.10°
                      ESTREMI: +23.8° +3.1°
                      PIOGGIA: 12mm - mite

                      APRILE:

                      MEDIA ARITMETICA: +15.00°
                      ESTREMI: +25.4° +5°
                      PIOGGIA: 144mm - molto piovoso

                      MAGGIO:

                      MEDIA ARITMETICA: +19.83°
                      ESTREMI: +30.4° +10.4°
                      PIOGGIA: 92.4mm

                      GIUGNO:

                      MEDIA ARITMETICA: +24.24°
                      ESTREMI:+36.2° +13.7°
                      PIOGGIA:56mm - caldissimo mese estivo con una forte ondata di calore a metà percorso

                      LUGLIO:

                      MEDIA ARITMETICA: +25.18°
                      ESTREMI: +34.4° +16.4°
                      PIOGGIA: 161.4mm - afoso ma anche estremamente instabile

                      AGOSTO:

                      MEDIA ARITMETICA: +24.07°
                      ESTREMI: +32.5° +14.5°
                      PIOGGIA: 131.8mm -mese estremamente instabile e temporalesco,famoso per la distruttiva grandinata del 4 sul Lago di Garda - chiude un'estate fresca ed instabile

                      SETTEMBRE:

                      MEDIA ARITMETICA: +20.24°
                      ESTREMI: +31° +8.1°
                      PIOGGIA: 67.4mm -gradevole

                      OTTOBRE

                      MEDIA ARITMETICA: +15.11°
                      ESTREMI: +21.9° +7.2°
                      PIOGGIA:63.8mm

                      NOVEMBRE:

                      MEDIA ARITMETICA: +11.59°
                      ESTREMI: +18.5° +3.6°
                      PIOGGIA: 82.4mm - dinamico e scirocco senza sosta - molto caldo


                      DICEMBRE:

                      MEDIA ARITMETICA: +6.14°
                      ESTREMI: +13.5 -4°
                      PIOGGIA: 61mm - caldo e atlantico in forma


                      ANNUALE:

                      MEDIA TERMICA: +15.25°

                      ESTREMI: +36.2° -7.4°

                      PIOGGIA: 958.8 mm

                      NEVE: 0 cm

                      Anno molto mite che segna una tendenza positiva che nel futuro diventa la normalità. Eppure si parte con un gennaio gelido,uno dei più freddi di sempre ma già da febbraio inizia il riscaldamento che comprende tutta la primavera che a fine percorso risulta molto mite. L’estate è strana inizia caldissima con un’ondata di grande livello a metà mese di giugno ma sia luglio che agosto risultano molto instabili e piovosi e soprattutto agosto davvero ben poco estivo,infine dopo una partenza tranquilla l’autunno mostra il volto delle piogge in un contesto decisamente clemente che coinvolge anche l’ultimo mese dell’anno. Fino a giugno le figure dominanti sono le alte pressioni, sia quella delle Azzorre che quella africana si mostrano molto vivaci,mentre quella oceanica tende a preferire quasi sempre l’Europa occidentale,in ogni caso coinvolgendo anche le nostre regioni,la seconda parte dell’anno invece vede una spiccata attività atlantica con forte dinamismo e correnti quasi sempre miti da occidente. Dall’altra parte poche le discese fredde invernali che si limitano solo al mese di gennaio e spesso di provenienza continentale russa. Mentre soprattutto nei mesi estivi è l’artico ad avere il sopravvento
                      ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                      Comment

                      • Massimiliano
                        Consiglio direttivo
                        • Jul 2006
                        • 23648

                        #56
                        Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                        2003

                        GENNAIO:

                        MEDIA ARITMETICA: +3.31°
                        MASSIMA E MINIMA: +11.3° -5.6°
                        PIOGGIA:31mm - tentativi di neve al piano


                        FEBBRAIO:

                        MEDIA ARITMETICA: +3.44°
                        ESTREMI: +13.2° -4.7°
                        PIOGGIA: 3mm - freddissimo ma praticamente senza piogge - chiude una stagione moderatamente fredda ma non esaltante

                        MARZO:

                        MEDIA ARITMETICA: +11.00°
                        ESTREMI: +21° -0.1°
                        PIOGGIA: 2mm - secco

                        APRILE:

                        MEDIA ARITMETICA: +14.46°
                        ESTREMI: +27° -3.2° record assoluto per aprile da almeno il 1870
                        PIOGGIA: 72.6mm - storica ondata di freddo nel corso della prima decade con una minima impressa nella storia climatica di Verona - in Puglia neve - seconda parte molto calda

                        MAGGIO:

                        MEDIA ARITMETICA: +22.10°
                        ESTREMI: +32.7° +10.3°
                        PIOGGIA: 21.1mm - inizia l'estate con un mese di anticipo,due moderate ondate di caldo

                        GIUGNO:

                        MEDIA ARITMETICA: +27.60°
                        ESTREMI:+36.5° +18.3°
                        PIOGGIA:62.2mm - mese di giugno più caldo di tutti i tempi,di circa 5° le oltre le medie storiche di questo decennio ma di 7° oltre, quelle dei decenni precedenti! Segna record di caldo ovunque per un'ondata di calore africana praticamente senza fine

                        LUGLIO:

                        MEDIA ARITMETICA: +26.85°
                        ESTREMI: +35.8° +15.6°
                        PIOGGIA: 36.9mm - il meno mostruoso del trittico estivo ma pur sempre molto caldo e stabile

                        AGOSTO:

                        MEDIA ARITMETICA: +29.28°
                        ESTREMI: +39.3° +19.7°
                        PIOGGIA: 13mm - il "mostro" difficile dare altra definizione ad un mese simile,la prima decade ed in parte la seconda segnano record di caldo per tutta Italia e gran parte dell'Europa occidentale - solo luglio '15 giungerà a questi livelli con una massima persino superiore - estate più calda sicuramente dal 1870

                        SETTEMBRE:

                        MEDIA ARITMETICA: +20.23°
                        ESTREMI: +29° +9.9°
                        PIOGGIA: 24.9mm - mese che rientra nella normalità climatica

                        OTTOBRE

                        MEDIA ARITMETICA: +13.92°
                        ESTREMI: +26.7° -0.6°
                        PIOGGIA:76.8mm - freddo e tornano le piogge

                        NOVEMBRE:

                        MEDIA ARITMETICA: +10.47°
                        ESTREMI: +18.9° +1.2°
                        PIOGGIA: 93mm -


                        DICEMBRE:

                        MEDIA ARITMETICA: +5.50°
                        ESTREMI: +16.5 -6.2°
                        PIOGGIA: 38.6mm - mite poi da Natale molto freddo


                        ANNUALE:

                        MEDIA TERMICA: +15.75°

                        ESTREMI: +39.3° -6.2°

                        PIOGGIA: 475.1 mm - record assoluto di siccità dal dopoguerra

                        NEVE: 0 cm

                        Anno che viene ricordato e lo sarà ancora per molti anni per la grande estate,chiunque parli del 2003 ricorda evidentemente il caldo infinito di quella stagione. Eppure gennaio è stato freddo con parecchie discese artiche e seguito da un febbraio ancora più freddo sebbene molto secco,la primavera invece si fa molto calda se escludiamo i primi 15 giorni di aprile che contengono una delle irruzioni più gelide per il mese della storia veronese e non solo. A maggio comincia l’estate con un mese che per quei tempi era considerato mostruoso e che ora è diventato poco più che normale mentre giugno era e rimane davvero mostruoso,luglio rientra vicino alla normalità pur essendo caldo mentre agosto straccia ogni idea del caldo e rimane a tutt’oggi un mese fuori da ogni schema,senza limiti e senza fine per un’ondata di caldo sensazionale. L’autunno invece riporta tutto nelle condizioni della normalità climatica con alternanza tra caldo e freddo ed il ritorno delle piogge. Naturalmente a livello barico c’è solo una grande ed unica protagonista l’alta pressione africana che sebbene si presenti a momenti alterni ed in alcuni casi ibrida, da maggio fino a novembre è l’unica figura che porta stabilità e d’estate un caldo mostruoso. Dall’altra parte come detto praticamente assente la componente atlantica che trova un po’ di spazio solo in autunno e le discese fredde sono state quasi tutte di natura artica.
                        ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                        Comment

                        • Massimiliano
                          Consiglio direttivo
                          • Jul 2006
                          • 23648

                          #57
                          Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                          2004

                          GENNAIO:

                          MEDIA ARITMETICA: +3.43°
                          MASSIMA E MINIMA: +14.3° -3.9°
                          PIOGGIA:22.6mm - anonimo


                          FEBBRAIO:

                          MEDIA ARITMETICA: +4.77°
                          ESTREMI: +15.8° -2.3°
                          PIOGGIA: 86.6mm - freddo - ultima decade molto dinamica e con l'incredibile occasione mancata di una nevicata storica che riguarda solo il Veneto meridionale - chiude un inverno più o meno anonimo

                          MARZO:

                          MEDIA ARITMETICA: +9.23°
                          ESTREMI: +22.9° -1.8°
                          PIOGGIA: 60.9mm
                          NEVE:2cm - torna la neve per qualche ora nella notte del giorno 8 - storica nevicata sui nostri Lessini il giorno 11 Boscochiesanuova 80/90cm - San Giorgio isolata per 3 giorni muri fino a 5 mt di neve

                          APRILE:

                          MEDIA ARITMETICA: +14.42°
                          ESTREMI: +27.1° +3.4°
                          PIOGGIA: 116mm - molto dinamico

                          MAGGIO:

                          MEDIA ARITMETICA: +17.70°
                          ESTREMI: +29.7° +5.9°
                          PIOGGIA: 88.6mm -primi 15 giorni molto freddi

                          GIUGNO:

                          MEDIA ARITMETICA: +23.14°
                          ESTREMI:+34.9° +14.1°
                          PIOGGIA:45.5mm -caldo nella prima parte poi entra nella normalità climatica

                          LUGLIO:

                          MEDIA ARITMETICA: +25.38°
                          ESTREMI: +37.1° +11.9°
                          PIOGGIA: 78.9mm - forte ondata di caldo tra la seconda e la terza decade - poi instabile

                          AGOSTO:

                          MEDIA ARITMETICA: +25.46°
                          ESTREMI: +34.2° +14.7°
                          PIOGGIA: 74.9mm - da mostro del caldo a mostro della normalità - la stessa estate chiude entro canoni del tutto in media con il clima

                          SETTEMBRE:

                          MEDIA ARITMETICA: +20.58°
                          ESTREMI: +32.6° +8.2°
                          PIOGGIA: 80.1mm - moderata onda calda nel corso della prima decade

                          OTTOBRE

                          MEDIA ARITMETICA: +16.43°
                          ESTREMI: +26.8° +6.8°
                          PIOGGIA:121.8mm - atlantico

                          NOVEMBRE:

                          MEDIA ARITMETICA: +9.17°
                          ESTREMI: +24.1° record assoluto per il mese dal 1850 -2.6°
                          PIOGGIA: 88.3mm -primi 5 giorni di caldo anomalo e senza precedenti - poi tutto rientra nella normalità - finale persino freddo


                          DICEMBRE:

                          MEDIA ARITMETICA: +5.67°
                          ESTREMI: +14.1 -5.1°
                          PIOGGIA: 60.6mm - mite ma nevoso in montagna


                          ANNUALE:

                          MEDIA TERMICA: +14.64°

                          ESTREMI: +37.1° -5.1°

                          PIOGGIA: 924.8 mm

                          NEVE: 2 cm

                          Anno particolare che se vogliamo possiamo definirlo il principe della normalità climatica,eppure contiene alcuni elementi estremi. Dopo un 2003 storico per siccità e caldo,l’inverno trascorre per buona parte in un totale anonimato, e diventa maturo solo nel finale,non lasciando in ogni caso tracce del suo passaggio nel veronese. La primavera parte con un freddo mese di marzo,seguito da un aprile molto piovoso e da un maggio ben poco primaverile, l’estate è il trionfo della normalità stagionale,tre mesi che alternano in modo molto regolare brevi ondate di caldo a temporali e breck estivi di forte intensità con nubifragi e violenti temporali. L’autunno inizia con un settembre che segna record di caldo durante i primi giorni mentre ottobre riporta la pioggia e la stagione,anche novembre inizia con un’ondata di caldo da record che tuttora rimane inarrivabile. Infine l’inverno parte senza grosse cose da raccontare per una stagione molto lenta nel suo divenire. Le figure bariche si alternano nella loro presenza senza che una prevalga sull’altra,in ogni caso le brevi ondate di calore sono tutte dettate da anticicloni africani mentre le discese fredde sono quasi sempre artiche o polari,discreta attività atlantica nelle stagioni intermedie.
                          ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                          Comment

                          • Massimiliano
                            Consiglio direttivo
                            • Jul 2006
                            • 23648

                            #58
                            Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                            2005

                            GENNAIO:

                            MEDIA ARITMETICA: +2.18°
                            MASSIMA E MINIMA: +12.4° -5.4°
                            PIOGGIA:11mm
                            NEVE:2cm - mese freddo con breve nevicata a metà percorso


                            FEBBRAIO:

                            MEDIA ARITMETICA: +3.79°
                            ESTREMI: +17.3° -4.7°
                            PIOGGIA: 13.6mm
                            NEVE: 3.5cm - mese stabile e a tratti mite fino alla seconda decade compresa - poi quando pare tutto finito, l'inverno decide d'inviare uno dei più incredibili e storici generali visti in questo periodo della stagione

                            MARZO:

                            MEDIA ARITMETICA: +9.42°
                            ESTREMI: +21.8° -7.9° record storico che va oltre la seconda guerra,probabilmente la minima più bassa per questo mese da oltre un secolo
                            PIOGGIA: 36.3mm
                            NEVE:6cm - storico mese di ghiaccio e neve in particolare durante la prima decade - neve a terra per almeno 5 giorni - record assoluto per il mese di marzo

                            APRILE:

                            MEDIA ARITMETICA: +13.44°
                            ESTREMI: +26.3° +3.5°
                            PIOGGIA: 102.9mm - dinamico e freddo

                            MAGGIO:

                            MEDIA ARITMETICA: +19.61°
                            ESTREMI: +34.3° +8.7°
                            PIOGGIA: 71.3mm - freddo per 2 decadi,l'ultima molto calda con forte ondata di calore

                            GIUGNO:

                            MEDIA ARITMETICA: +24.18°
                            ESTREMI:+36° +10.1°
                            PIOGGIA:7.2mm -caldissimo e stabile,pienamente estivo con forte invasione di caldo dalla terza decade

                            LUGLIO:

                            MEDIA ARITMETICA: +25.11°
                            ESTREMI: +35.9° +14.5°
                            PIOGGIA: 188.1mm - molto instbile e temporalesco ma per nulla freddo -prima decade da record di pioggia - nel finale breve parentesi calda

                            AGOSTO:

                            MEDIA ARITMETICA: +22.51°
                            ESTREMI: +33.6° +13.9°
                            PIOGGIA: 150mm - nessuna ondata di caldo al contrario mese molto freddo e persistentemente instabile - chiude un'estate decisamente sotto tono,fresca e molto temporalesca

                            SETTEMBRE:

                            MEDIA ARITMETICA: +20.83°
                            ESTREMI: +32.9° +12.6°
                            PIOGGIA: 91.1mm - moderata onda calda nel corso della prima decade

                            OTTOBRE

                            MEDIA ARITMETICA: +14.62°
                            ESTREMI: +22.9° +6.4°
                            PIOGGIA:165.2mm - primi 15 giorni dinamici all'eccesso - seconda parte stabile e nebbiosa

                            NOVEMBRE:

                            MEDIA ARITMETICA: +7.97°
                            ESTREMI: +18.6° -2.8°
                            PIOGGIA: 84.7mm - freddo nel finale e tentativi di neve al suolo in pianura


                            DICEMBRE:

                            MEDIA ARITMETICA: +3.15°
                            ESTREMI: +10.4 -6.5°
                            PIOGGIA: 52.4mm
                            NEVE: 2.5cm - gran mese invernale con finale nevoso anche la sera dell'ultimo giorno dell'anno


                            ANNUALE:

                            MEDIA TERMICA: +13.95°

                            ESTREMI: +36° -6.5°

                            PIOGGIA: 973.7 mm

                            NEVE: 14 cm

                            Anno particolarmente freddo e dinamico che trascorre all’insegna di tanti episodi da raccontare e che non risulta assolutamente noioso. L’inverno chiude in grande stile con un gennaio freddo ed un febbraio esplosivo,sebbene climaticamente considerato primavera,il mese di marzo entra nella storia climatica per il freddo intenso dei primi 15 giorni,ove viene registrato un record storico con nessun precedente risaputo, la primavera prosegue nella norma mentre l’estate dopo una partenza bollente con giugno,vede un luglio rientrare nella normalità mentre agosto risulta molto freddo e fortemente instabile chiudendo una stagione molto piovosa. L’autunno non è di meno in fatto di pioggia mentre a fine novembre inizia l’inverno che con dicembre promette un’altra grande stagione. A livello barico naturalmente dominano le correnti oceaniche umide,soprattutto nelle stagioni intermedie ed in estate, mentre in inverno si esaltano le irruzioni artiche,polari e continentali russe. L’alta delle Azzorre in parecchi periodi punta i meridiani e questo favorisce gli scambi proprio per quest’asse che vedono spesso le correnti da nord prevalere sulla corrente calda africana che in ogni caso fa qualche comparsa soprattutto a giugno. Anno diverso perché pare molto simile a certi anni del decennio '60
                            ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                            Comment

                            • Massimiliano
                              Consiglio direttivo
                              • Jul 2006
                              • 23648

                              #59
                              Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                              2006

                              GENNAIO:

                              MEDIA ARITMETICA: +2.50°
                              MASSIMA E MINIMA: +13.7° -5.7°
                              PIOGGIA:381mm
                              NEVE:4.5cm - bellissimo,freddo e a tratti nevoso mese invernale


                              FEBBRAIO:

                              MEDIA ARITMETICA: +5.09°
                              ESTREMI: +14.1° -2.8°
                              PIOGGIA: 57.4mm - mese senza eccessi ma con molta neve in montagna dalla terza decade - inverno davvero interessante e spesso molto freddo


                              MARZO:

                              MEDIA ARITMETICA: +8.99°
                              ESTREMI: +21.7° +0.3°
                              PIOGGIA: 34.4mm - molto freddo tentativo di neve il 12

                              APRILE:

                              MEDIA ARITMETICA: +15.07°
                              ESTREMI: +27.3° +3.9°
                              PIOGGIA: 83mm

                              MAGGIO:

                              MEDIA ARITMETICA: +18.95°
                              ESTREMI: +29.6° +6.6°
                              PIOGGIA: 92mm - freddo per 2 decadi - gelido nell'ultima con la minima record per il giorno 31 che non ha precedenti!

                              GIUGNO:

                              MEDIA ARITMETICA: +24.06°
                              ESTREMI:+36.2° +9°
                              PIOGGIA:18.1mm - i primi giorni neve a San Giorgio e prima decade molto fredda - terza decade con forte ondata di caldo

                              LUGLIO:

                              MEDIA ARITMETICA: +28.14°
                              ESTREMI: +38.3° +18.6°
                              PIOGGIA: 40.4mm - estremo caldisismo mese estivo - un'onda di calore che abbraccia tutto il mese e trova il suo apice all'inizio della terza decade

                              AGOSTO:

                              MEDIA ARITMETICA: +22.43°
                              ESTREMI: +32.4° +12.7°
                              PIOGGIA: 192.3mm - esattamente il contrario del precedente,il più freddo mese di agosto degli ultimi 30anni - freddissimo e a tratti autunnale

                              SETTEMBRE:

                              MEDIA ARITMETICA: +22.07°
                              ESTREMI: +32.9° +14.2°
                              PIOGGIA: 87.9mm - primi 15 giorni pienamente estivi

                              OTTOBRE

                              MEDIA ARITMETICA: +16.96°
                              ESTREMI: +26.1° +7.8°
                              PIOGGIA:15.3mm - classica calda ottobrata

                              NOVEMBRE:

                              MEDIA ARITMETICA: +9.90°
                              ESTREMI: +17.7° +1°
                              PIOGGIA: 33mm


                              DICEMBRE:

                              MEDIA ARITMETICA: +6.62°
                              ESTREMI: +15.6° -3.7°
                              PIOGGIA: 40.3mm - uno dei più caldi dicembre dal dopoguerra


                              ANNUALE:

                              MEDIA TERMICA: +15.12°

                              ESTREMI: +38.3° -5.7°

                              PIOGGIA: 732.2 mm

                              NEVE: 4.5 cm

                              Anno che possiamo dividere in due fasi ben distinte,una prima molto fredda che chiude un grande inverno e prosegue con una primavera dai toni decisamente freschi,un’estate particolare iniziata caldissima e chiusa freddissima e poi da settembre tutta una serie di mesi molto miti che inizia un lungo percorso di riscaldamento. Andando per ordine gennaio e febbraio si presentano di pieno stampo invernale e non da meno è marzo mentre aprile ci conduce in primavera,decisamente alterno maggio,l’estate piazza un giugno che da metà mese diventa infuocato per un luglio talmente caldo che sino al 2015 rimane il più caldo dal dopoguerra. Di contro agosto ribalta completamente la situazione con il più freddo e attualmente continua ad esserlo,mese estivo dal 1985, mentre l’autunno riveste i colori della stagione con estrema dolcezza senza mai fasi fredde e così novembre e dicembre sono ben lontani dai canoni invernali,per un finale dell’anno quasi bollente e che segna un altro record,stavolta di mese di dicembre più caldo dal dopoguerra,superato in ogni caso dal recente 2014. Le bariche in azione sono quasi tutte legate a movimenti meridiani con discese gelide dall’artico o dal polo, pareggiate da risalite caldissime dall’africa soprattutto nella prima fase estiva. L’atlantico vive di sprazzi sia in primavera che in autunno non risultando però mai davvero determinante.
                              ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                              Comment

                              • Massimiliano
                                Consiglio direttivo
                                • Jul 2006
                                • 23648

                                #60
                                Re: Enciclopedia del clima di Verona dal 1948 al 2015!

                                2007

                                GENNAIO:

                                MEDIA ARITMETICA: +6.09°
                                MASSIMA E MINIMA: +13.3° -2.8°
                                PIOGGIA:22mm uno dei più caldi mesi di gennaio



                                FEBBRAIO:

                                MEDIA ARITMETICA: +7.77°
                                ESTREMI: +17.9° -3°
                                PIOGGIA: 46.3mm - mese molto mite per un inverno che chiude tra i più caldi di sempre


                                MARZO:

                                MEDIA ARITMETICA: +11.78°
                                ESTREMI: +22.6° +1.9°
                                PIOGGIA: 76.5mm - le prime due decadi di stampo primaverile poi giunge l'inverno con brevi gelate in campagna

                                APRILE:

                                MEDIA ARITMETICA: +18.33°
                                ESTREMI: +28.3° +7.1°
                                PIOGGIA: 0.2mm - semplicemente mostruoso - caldo come fossimo in estate in particolare durante l'ultima decade - non ha precedenti nè seguito che si conosca

                                MAGGIO:

                                MEDIA ARITMETICA: +21.33°
                                ESTREMI: +33.8° +11.6°
                                PIOGGIA: 56.6mm - molto caldo in tutto il percorso esclusi gli ultimi giorni - la più calda primavera di tutti i tempi!

                                GIUGNO:

                                MEDIA ARITMETICA: +23.78°
                                ESTREMI:+34.4° +14.1°
                                PIOGGIA:58.4mm - prima decade instabile poi inizia l'estate sebbene senza eccessi

                                LUGLIO:

                                MEDIA ARITMETICA: +26.45°
                                ESTREMI: +38.6° +13.9°
                                PIOGGIA: 38.9mm - mese estivo e molto caldo con un'onda davvero di forte intensità a metà percorso

                                AGOSTO:

                                MEDIA ARITMETICA: +24.45°
                                ESTREMI: +34.2° +14.5°
                                PIOGGIA: 81mm - terzo agosto consecutivo freddo o fresco con un finale di stampo autunnale

                                SETTEMBRE:

                                MEDIA ARITMETICA: +19.94°
                                ESTREMI: +28.8° +10.3°
                                PIOGGIA: 68.6mm

                                OTTOBRE

                                MEDIA ARITMETICA: +14.94°
                                ESTREMI: +26.3° +3.9°
                                PIOGGIA:50.2mm

                                NOVEMBRE:

                                MEDIA ARITMETICA: +8.68°
                                ESTREMI: +18.2° -0.4°
                                PIOGGIA: 64.4mm


                                DICEMBRE:

                                MEDIA ARITMETICA: +4.11°
                                ESTREMI: +12.6° -5.7°
                                PIOGGIA: 8.8mm - molta nebbia e breve ondata fredda a fine anno con molta galaverna


                                ANNUALE:

                                MEDIA TERMICA: +15.68°

                                ESTREMI: +38.6° -5.7°

                                PIOGGIA: 571.9 mm

                                NEVE: 0 cm

                                Anno molto mite che segna quasi una svolta nel riscaldamento locale,in effetti chiude un inverno dalle tinte autunnali che lascia ben poco della vera stagione,seguito da una primavera molto calda e spesso molto stabile, con un mese di aprile che entra nella storia climatica per caldo e perseveranza di caldo. L’estate inizia in sordina con un giugno quasi controcorrente rispetto quelli degli ultimi anni,poi a luglio si sviluppa una potente ondata di caldo mentre con agosto la stagione declina velocemente e introduce l’autunno. Stagione che vede il ritorno in parte delle precipitazioni ed anche un riallineamento termico ai valori storici,infine l’inverno pare iniziare mostrando maggiori segni di vitalità rispetto quello precedente. Le bariche che muovono l’annata sono legate essenzialmente alla presenza delle alte pressioni, dalla primavera e fino a luglio è quella africana a dettare legge,per poi essere sostituita fino al termine dell’anno da sporadiche comparse di quella delle Azzorre. Molto attive invece le discese polari,soprattutto da fine estate e maggiormente in autunno. La vitalità dell’atlantico invece è molto sottotono e produce scarsi effetti durante tutto l’anno.
                                ha sempre fatto caldo e ne farà di più!

                                Comment

                                Working...